Skip to content
Mac

I 6 modi migliori per riparare la fotocamera integrata che non funziona su Mac

15 de Giugno de 2022

La fotocamera integrata su Apple Mac (MacBook e iMac) semplifica le videochiamate. Usare FaceTime per le videochiamate per parlare con i propri cari o per scopi professionali diventa abbastanza conveniente. E la fotocamera funziona perfettamente con app di terze parti come Zoom, Microsoft Teams o persino Skype.

Ma a volte gli utenti non sono in grado di effettuare chiamate perché la fotocamera smette di funzionare su Mac. Questo post copre tutte le possibili soluzioni per riparare la fotocamera integrata che non funziona su Mac.

1. Verifica l’autorizzazione dell’app per utilizzare la webcam

A volte installiamo app in fretta e spesso trascuriamo l’assegnazione delle autorizzazioni appropriate, soprattutto per le videochiamate. Se non sei sicuro di aver negato le autorizzazioni della fotocamera per qualsiasi app che desideri utilizzare, è una buona idea controllare. Segui questi passi.

Passo 1: Premi Comando + Spazio per visualizzare Spotlight Search, digita Preferenze di Sistema e premi Invio.

Passo 2: Fare clic su Sicurezza e privacy.

Passaggio 3: Fare clic sull’opzione Fotocamera nel menu a sinistra.

Vedrai un elenco di tutte le app con accesso alla fotocamera sul tuo Mac.

Segui questi passaggi per consentire a un’app di utilizzare la fotocamera integrata.

Passo 1: Fare clic sull’icona del lucchetto in basso a sinistra.

Passo 2: Inserisci il tuo Touch ID o password.

Passaggio 3: Abilita l’accesso alla telecamera facendo clic sulla casella di controllo accanto al nome dell’app.

Passaggio 4: Fare clic sull’icona Sblocca per salvare le modifiche.

2. Rimuovi le restrizioni sul tempo di utilizzo per la webcam

La funzione Screen Time è arrivata con mac OS Catalina. Questo strumento ti aiuta a monitorare, gestire e limitare l’utilizzo delle app sul tuo Mac. Con Screen Time, puoi anche limitare la webcam per un determinato periodo di tempo. Se la fotocamera integrata non funziona sul tuo Mac, dovresti controllare le restrizioni sul tempo di utilizzo. Segui questi passi.

Passaggio 1: fare clic su Preferenze di Sistema o premi Comando + Spazio per avviare la ricerca Spotlight, digita le preferenze di sistema e premi Invio per avviarla.

Passo 2: Fare clic su Tempo di utilizzo.

Passaggio 3: Nel menu Tempo di utilizzo, fai clic su Contenuto e privacy.

Passaggio 4: Seleziona la scheda Applicazioni.

Passaggio 5: Verificare se è stato consentito l’uso della fotocamera. In caso contrario, fare clic sulla casella di controllo per abilitarlo.

3. Forza la chiusura e il riavvio delle app utilizzando la webcam

Puoi provare a forzare la chiusura e il riavvio delle app che richiedono l’utilizzo della fotocamera integrata del tuo Mac. Ad esempio, se un’altra app come FaceTime sta già accedendo alla fotocamera, puoi uscire da quelle app e riavviarle. Se stai utilizzando un sito Web che richiede di fare clic su un’immagine tramite la webcam, puoi anche forzare la chiusura e il riavvio del browser.

Segui questi passi.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Seleziona Uscita forzata dal menu a tendina.

Passaggio 3: Nella scheda Uscita forzata, seleziona l’applicazione che sta utilizzando la tua webcam e fai clic su Uscita forzata.

Passaggio 4: Riavvia l’app e prova a utilizzare nuovamente la webcam.

4. Ripristina SMC per Mac basati su Intel

Se stai utilizzando un Mac con un processore Intel, puoi provare a risolvere il problema reimpostando SMC (System Management Controller). È un chip che controlla e memorizza i dettagli critici delle diverse funzioni hardware del tuo Mac. Uno di questi è la regolazione della fotocamera integrata. Segui questi passi.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple e seleziona Spegni.

Passo 2: Attendi qualche secondo, quindi riavvia il Mac.

Se i passaggi precedenti non aiutano, ecco un metodo alternativo.

Passo 1: Spegni di nuovo il tuo Mac.

Passo 2: Tieni premuto Maiusc + Opzione sinistra + tasto Ctrl sinistro. Tieni premuto anche il pulsante di accensione.

Continua a tenere premuti tutti e quattro i tasti per altri 7 secondi. Se il tuo Mac si accende, riprodurrà di nuovo il segnale acustico di avvio finché tieni premuti i tasti.

Passaggio 4: Rilascia tutti e 4 i tasti e riavvia il Mac.

5. Riavviare la fotocamera integrata utilizzando il terminale

La fotocamera integrata del tuo Mac si avvierà automaticamente ogni volta che utilizzi un’app che lo richiede. Ma se ciò non accade a te, puoi provare a ripristinare manualmente la fotocamera integrata utilizzando l’app Terminal. È così che.

Passo 1: Premi Comando + Spazio per aprire Ricerca Spotlight, digita Terminale e premi Invio.

Passo 2: Nell’app Terminale, digita sudo killall VDCAassitant e premi Invio.

Questo comando forzerà la chiusura di tutte le applicazioni che utilizzano la webcam.

Passaggio 3: Inserisci la password del tuo Mac e premi Invio.

Apri l’app o il sito Web e prova a utilizzare la webcam.

6. Controllare l’ID della telecamera e il nome del modello nel rapporto di sistema

Se nessuno dei metodi sopra menzionati funziona, è possibile che l’hardware integrato della fotocamera sia stato danneggiato. Per verificarlo, puoi accedere al menu Rapporto di sistema sul tuo Mac. Segui questi passaggi.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple e seleziona Informazioni su questo Mac.

Passo 2: Fare clic su Rapporto di sistema.

Passaggio 3: Seleziona Fotocamera dal menu a sinistra.

L’ID modello e l’ID univoco della fotocamera integrati dovrebbero apparire sullo schermo.

In caso contrario, la fotocamera del tuo Mac è danneggiata o non disponibile.

In tal caso, dovresti visitare il Centro assistenza Apple certificato più vicino.

Ripara la fotocamera integrata sul tuo Mac

Queste soluzioni ti aiuteranno se la fotocamera integrata del tuo Mac smette di funzionare. Si consiglia sempre di optare per il piano Apple Care+ quando si acquista un nuovo Mac. Inoltre, la fotocamera potrebbe non rispondere se si utilizza il Mac in un ambiente eccezionalmente difficile (dal punto di vista della temperatura).