Skip to content
IOS

Come sincronizzare la libreria di foto di Apple con Google Foto

29 de Maggio de 2022

Sebbene l’app Foto sia l’app della galleria predefinita su iPhone, la maggior parte delle persone preferisce Google Foto per eseguire il backup dei file multimediali. La soluzione di Google offre più spazio di archiviazione nel cloud (15 GB rispetto ai 5 GB di Apple), l’esperienza di condivisione è perfetta ed è un’opzione migliore per chi passa frequentemente da iPhone ad Android.

Se stavi pensando di passare da Foto di Apple a Google Foto, ecco come sincronizzare la libreria di Foto con l’app Google Foto. Gli abbonati ai piani di Google One potrebbero eseguire un backup virtuale come parte di Google Foto. Sincronizziamo l’intera libreria di Foto con Google Foto.

1. Abilita il backup e la sincronizzazione in Google Foto

Per aggiungere le immagini nella tua app Foto all’app Google Foto, puoi abilitare un’opzione di sincronizzazione automatica. Dovrai scaricare l’app Google Foto dall’App Store.

Ottieni Google Foto

Successivamente, apri l’app e accedi con i dettagli del tuo account Google. Quindi segui i passaggi seguenti per abilitare il backup e la sincronizzazione nelle impostazioni.

Passo 1: Apri l’app Google Foto sul tuo iPhone, tocca l’immagine del tuo account Google nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni Google Foto”.

Passo 2: Tocca l’opzione Backup e sincronizzazione e abilita l’opzione Backup e sincronizzazione. In tale opzione, vedrai lo spazio di archiviazione disponibile nel tuo account Google One.

Successivamente, Google Foto inizierà a sincronizzare le immagini dalla libreria di Apple Photos. L’operazione potrebbe richiedere del tempo a seconda del volume di foto e video che hai sul tuo iPhone.

Personalizza la qualità di sincronizzazione di Google Foto su iPhone

Per impostazione predefinita, Google Foto utilizza la qualità originale per eseguire il backup dei file multimediali e non utilizzerà i dati mobili per la sincronizzazione. Se desideri modificare le opzioni e rimuovere queste limitazioni, l’app Google Foto ti consente di farlo.

Passo 1: Avvia l’app Google Foto su iPhone, tocca l’immagine dell’account Google nell’angolo in alto a destra per aprire le Impostazioni, quindi seleziona “Impostazioni di Google Foto”.

Passo 2: Tocca Backup e sincronizzazione e seleziona Dimensione caricamento. Se stai lavorando con una buona quantità di dati mobili sul tuo iPhone, puoi abilitare le opzioni per “Utilizza dati mobili per eseguire il backup delle foto” e “Utilizza dati mobili per eseguire il backup dei video”.

Passaggio 3: Dalla finestra pop-up, passa da Qualità originale a Risparmio memoria.

Storage Saver memorizzerà più foto con una qualità leggermente ridotta. Questa opzione è adatta per gli utenti con meno spazio di archiviazione sul proprio account Google.

Sincronizza i preferiti di Apple Foto con Google Foto

L’app Foto di Apple ti consente di contrassegnare alcune foto come preferite per un rapido accesso invece di scorrere l’intera libreria di immagini. Fortunatamente, non è necessario aggiungere nuovamente i preferiti in Google Foto. Google sincronizza automaticamente i tuoi preferiti da Apple Photos. Ma per questo, questo è ciò che devi fare.

Passo 1: Apri l’app Google Foto, tocca l’immagine dell’account Google nell’angolo in alto a destra per aprire le Impostazioni. Quindi seleziona “Impostazioni di Google Foto”.

Passo 2: Scorri verso il basso fino a Foto di Apple.

Passaggio 3: Abilita l’opzione Sincronizza preferiti nel menu successivo.

Quando sincronizzi la tua libreria multimediale di Apple Photos, Google Foto inserirà tutte le foto che ti piacciono nel menu Libreria > Preferiti.

Abilita aggiornamento app in background in Google Foto

Questo è rilevante per i vecchi modelli di iPhone con 2GB-3GB di RAM. iOS sospende le attività in background anche quando le app sono aperte nel menu delle app recenti. Devi abilitare l’aggiornamento dell’app in background per Google Foto per un processo di caricamento impeccabile.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni su iPhone e scorri verso il basso fino a Google Foto.

Passo 2: Abilita l’opzione Aggiorna app in background.

Disattiva la sincronizzazione delle foto di iCloud

Ora che stai sincronizzando tutte le foto del tuo iPhone con il servizio Google Foto, non è necessario caricarle su iCloud tramite l’app Foto. Disabilitiamo la sincronizzazione di Apple Photos.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sull’iPhone.

Passo 2: Tocca il tuo nome utente in alto.

Passaggio 3: Quindi fai clic su iCloud e seleziona Foto nella schermata successiva.

Passaggio 4: Disabilita l’opzione Foto di iCloud e interrompi la sincronizzazione dei media con la piattaforma iCloud.

Puoi anche andare avanti e gestire iCloud in modo più efficiente per smettere di pagare per piani iCloud più elevati.

Elimina i file multimediali caricati da Google Foto da iPhone

iCloud ha una funzione interessante per eliminare i file multimediali di cui è stato eseguito il backup dalla memoria del telefono per liberare spazio sul dispositivo. Google Foto viene fornito con la stessa funzione e ti consigliamo vivamente di utilizzarlo se hai poco spazio di archiviazione su iPhone.

Passo 1: Apri l’app Google Foto sul tuo iPhone, tocca l’immagine dell’account Google nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni Google Foto”.

Passo 2: Tocca il menu “Gestisci memoria dispositivo”.

Passaggio 3: Seleziona il pulsante Libera spazio. Google Foto rimuoverà foto e video dal tuo iPhone di cui è già stato eseguito il backup.

Ogni volta che vuoi accedere a quei file multimediali, puoi scaricarli da Google Foto.

Usa i widget di Google Foto

Ora che hai sincronizzato la tua libreria di Foto di Apple con Google Foto, è il momento di utilizzare il widget iOS di Google Foto per rivedere i tuoi ricordi direttamente dalla schermata iniziale.

Passo 1: Premi a lungo su uno spazio vuoto nella schermata principale, le icone delle app inizieranno a muoversi. Quindi tocca l’icona + nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Seleziona Google Foto dall’elenco dei widget.

Passaggio 3: Seleziona la dimensione del widget che preferisci e tocca il pulsante Aggiungi widget per inserirlo nella schermata iniziale.

Foto di Google come backup delle foto di Apple

Se sei ancora riluttante a passare da Apple Photos a Google Foto, leggi il nostro confronto dedicato per scoprire quale funziona meglio per te. Già che ci sei, facci sapere perché stai spostando la tua Libreria di foto di iCloud su Google Foto sul tuo iPhone.