Skip to content

I 6 modi principali per risolvere Impossibile rimuovere il dispositivo Bluetooth in Windows 11

25 de Maggio de 2022

È una buona idea rimuovere i dispositivi Bluetooth vecchi e ritirati dal tuo computer Windows 11. Anche se questo dovrebbe essere un processo semplice per la maggior parte del tempo, può creare confusione se Windows finisce per interromperti con un errore di rimozione non riuscita.

Se hai difficoltà a sbarazzarti dei dispositivi Bluetooth accoppiati in Windows, questa guida ha alcune soluzioni che potrebbero aiutarti. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Prova a rimuovere il dispositivo in modalità aereo

Prima di tutto, devi abilitare la modalità aereo in Windows e rimuovere nuovamente il dispositivo Bluetooth. In questo modo Windows si disconnetterà da tutti i servizi wireless, come Bluetooth e Wi-Fi, e impedirà loro di interferire con il processo di rimozione.

Passo 1: Premi il tasto Windows + A per aprire il Centro operativo e fai clic sul pulsante Modalità aereo per abilitarlo.

Passo 2: Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Bluetooth e seleziona Vai a Impostazioni.

Passaggio 3: Vai a Dispositivi.

Passaggio 4: Fai clic sull’icona del menu a tre punti accanto al tuo dispositivo Bluetooth e seleziona Rimuovi dispositivo.

2. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi Bluetooth

Windows 11 include un’ampia gamma di strumenti per la risoluzione dei problemi per aiutarti a gestire la maggior parte dei problemi a livello di sistema. Puoi provare a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi Bluetooth in Windows per vedere se ciò migliora la situazione.

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni per aprire Ricerca di Windows, digitare le impostazioni di risoluzione dei problemi e selezionare il primo risultato visualizzato.

Passo 2: Vai ad Altri strumenti per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 3: Fare clic sul pulsante Esegui accanto a Bluetooth e seguire le istruzioni sullo schermo per completare la procedura di risoluzione dei problemi.

Verifica se riesci a rimuovere i dispositivi Bluetooth.

3. Controlla i servizi di Windows

Il supporto Bluetooth è un programma essenziale che semplifica la ricerca e l’associazione di dispositivi Bluetooth remoti. Idealmente, questo servizio dovrebbe essere avviato ogni volta che si avvia Windows. Ma se non è così o il servizio non funziona correttamente, riavviarlo aiuterà.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, digita services.msc e premi Invio.

Passo 2: Nella finestra Servizi, scorri verso il basso fino a trovare il servizio di supporto Bluetooth. Fare clic destro su di esso e selezionare Riavvia dall’elenco.

Dovrai anche riavviare il servizio di associazione dei dispositivi, che gestisce l’associazione tra Windows e i tuoi dispositivi Bluetooth.

Dopo aver riavviato questi servizi, provare a rimuovere nuovamente il dispositivo Bluetooth.

4. Utilizzare il pannello di controllo

Se non riesci a rimuovere un dispositivo Bluetooth dall’app Impostazioni, puoi passare al buon vecchio Pannello di controllo per ottenere la stessa cosa. È così che.

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni per aprire Ricerca di Windows, digitare pannello di controllo e premere Invio.

Passo 2: Cambia il tipo di visualizzazione in icone grandi o piccole e vai su Dispositivi e stampanti.

Passaggio 3: Fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo di cui desideri eliminare e seleziona Elimina dispositivo.

5. Utilizzare Gestione dispositivi

Oltre all’app Impostazioni e al Pannello di controllo, puoi anche rimuovere il dispositivo Bluetooth da Gestione dispositivi se i metodi sopra indicati non funzionano. È così che.

Passo 1: Premi il tasto Windows + X e seleziona Gestione dispositivi dall’elenco.

Passo 2: Fai clic sul menu Visualizza in alto e seleziona Mostra dispositivi nascosti.

Passaggio 3: Fare doppio clic su Bluetooth per espanderlo. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo che si desidera rimuovere e selezionare Disinstalla dispositivo.

Passaggio 4: Fare clic su Disinstalla quando richiesto.

6. Elimina il dispositivo in modalità provvisoria

Se non riesci ancora a rimuovere un dispositivo Bluetooth, puoi provare ad avviare il PC in modalità provvisoria. Ciò disabiliterà tutti i driver, i servizi e i programmi di terze parti non essenziali. Pertanto, il processo di rimozione non verrà interrotto in alcun modo.

Per avviare Windows in modalità provvisoria, segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri il menu Start e fai clic sull’icona di alimentazione.

Passo 2: Tieni premuto il tasto Maiusc e fai clic su Riavvia.

Passaggio 3: Dopo il riavvio del computer, avrai tre opzioni: Continua, Risoluzione dei problemi o Spegni il PC. Fare clic su Risoluzione dei problemi per continuare.

Passaggio 4: Seleziona Opzioni avanzate.

Passaggio 5: Quindi, fai clic su Impostazioni di avvio.

Passaggio 6: Fare clic sul pulsante Riavvia per visitare il menu Impostazioni di avvio.

Passaggio 7: Infine, premi 4 o F4 sulla tastiera per riavviare il PC in modalità provvisoria.

Dopo aver avviato il PC in modalità provvisoria, prova a rimuovere il dispositivo Bluetooth seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri il menu Start e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per avviare l’app Impostazioni.

Passo 2: Nella scheda Bluetooth e dispositivi, fare clic su Dispositivi.

Passaggio 3: Fai clic sull’icona del menu a tre punti accanto a un dispositivo e seleziona Rimuovi dispositivo.

Dopo aver rimosso il dispositivo, riavvia il PC per uscire dalla modalità provvisoria. Se il tuo computer non mostra il tuo desktop, consulta la nostra guida su come uscire dalla modalità provvisoria.

Rileva, scansiona ed elimina

A volte anche i processi più semplici possono complicarsi a causa di errori e anomalie. Ed è facile diventare ansiosi quando ciò accade. Nella maggior parte dei casi, dovresti essere in grado di eliminare i dispositivi Bluetooth dal Pannello di controllo o da Gestione dispositivi. Altrimenti, puoi sempre usare la modalità provvisoria per fare le cose.