Skip to content
IOS

Come risolvere la conversione video AirDrop su iPhone

25 de Maggio de 2022

AirDrop di Apple è uno dei modi migliori per trasferire file di grandi dimensioni da un iPhone a un Mac e viceversa. Sebbene la maggior parte dei trasferimenti AirDrop avvenga istantaneamente, l’esperienza può essere diversa quando si inviano video di grandi dimensioni.

A volte AirDrop potrebbe smettere di funzionare su iPhone o mostrare “Conversione” prima di inviare file video di grandi dimensioni. Questo trasferimento richiede troppo tempo o viene semplicemente annullato all’improvviso. Ecco come correggere la conversione di video AirDrop su iPhone ogni volta prima dell’invio.

Perché AirDrop si blocca durante la conversione?

Ti chiedi perché AirDrop converte i video prima di inviarli? Questo perché iPhone registra video in un formato specifico per risparmiare spazio di archiviazione, che è limitato. Quindi i video spesso finiscono per usare la compressione HEVC.

Registrazione video iPhone

I video con questo formato possono essere riprodotti su iPhone senza alcun problema, ma non è facilmente compatibile con altri dispositivi. Di conseguenza, il tuo iPhone converte prima il video in un formato più compatibile prima di inviarlo ad altri dispositivi tramite AirDrop. Questo processo di conversione richiede del tempo a seconda della lunghezza del video.

A volte il processo di conversione si blocca e il trasferimento AirDrop viene interrotto. Può anche succedere che AirDrop sul tuo Mac non funzioni. Consulta la nostra guida su come risolvere i problemi di AirDrop su Mac.

Impedisci ad AirDrop di convertire i video prima dell’invio

Esistono due soluzioni al problema in cui AirDrop si occupa di convertire i video prima di inviarli ai dispositivi destinatari. La prima soluzione prevede la modifica del formato e della compressione utilizzati dalla fotocamera del tuo iPhone per registrare un video e ciò aggirerà la simulazione di conversione AirDrop. La seconda soluzione si applica ai video che hai già registrato sul tuo iPhone.

Per i video che registrerai in futuro

È meglio cambiare il formato in cui il tuo iPhone registra i video per impostazione predefinita. Ciò assicurerà che l’app della fotocamera dell’iPhone registri video in un formato compatibile con la maggior parte dei dispositivi. Dopo averlo abilitato, l’iPhone non dovrà convertire quei singoli video prima di inviarli tramite AirDrop. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone. Scorri verso il basso e tocca la sezione Fotocamera.

Impostazioni dell'iPhone

Passo 2: Seleziona Formati.

Converti formati video

Passaggio 3: Tocca l’opzione Più compatibile per impostarla come formato di registrazione predefinito.

Formato più compatibile

Ora ogni volta che registri un video sul tuo iPhone, verrà registrato con la compressione standard H.264 per la compatibilità con un’ampia gamma di dispositivi. Per provarlo, fai un video e invialo al tuo Mac tramite AirDrop. Il video verrà trasmesso in streaming sul tuo Mac senza che avvenga alcuna conversione su iPhone.

L’unico altro lato della medaglia è che detto file video consuma un po’ più di spazio di archiviazione. Tuttavia, puoi sempre eliminare quei video dopo averli trasferiti utilizzando AirDrop.

Per i video già registrati

I video che hai catturato utilizzando il tuo iPhone con la compressione HEVC richiedono ancora la conversione se prevedi di trasferirli tramite AirDrop. Tuttavia, c’è un modo per bypassare questa conversione in AirDrop.

Passo 1: Apri l’app iMovie sul tuo iPhone. Se l’hai rimosso, scaricalo e installalo dall’App Store.

Ottieni iMovie

Passo 2: Seleziona l’opzione Film in Avvia nuovo progetto.

Modifica video in iMovie

Passaggio 3: Dall’elenco dei media, seleziona il video che desideri inviare.

Seleziona il file per AirDrop

Passaggio 4: Scegli l’opzione Crea film in basso.

Creerò un film

Passaggio 5: Si aprirà un’interfaccia con il video che hai scelto. Puoi modificare il video o selezionare Fine nell’angolo in alto a sinistra per salvare il progetto se non è necessario apportare modifiche.

conversione di file tramite AirDrop

Passaggio 6: Seleziona il pulsante Condividi al centro della barra in basso.

Condividi video tramite AirDrop senza convertire

Passaggio 7: Sul foglio di condivisione, seleziona il piccolo pulsante Opzioni.

Opzioni del foglio d'azione

Passaggio 8: Nella schermata successiva, puoi scegliere la risoluzione e la frequenza dei fotogrammi del video. Quindi tocca Fatto.

selezionare risoluzione e frame rate

Passaggio 9: Quando torni al foglio di condivisione, seleziona AirDrop e scegli la macchina elencata nella sezione Dispositivi come destinatario del video.

Seleziona il dispositivo per AirDrop

Successivamente, AirDrop invierà direttamente il video senza convertirlo. Questo è più veloce di altri modi.

Invia video tramite Airdrop senza convertire

Condividere un paio di video o trasferirli tutti dal tuo iPhone tramite AirDrop dovrebbe farti risparmiare tempo. A volte è più veloce che collegare il cavo tra il tuo iPhone e Mac o iPad. Non riesci a trasferire file tra iPhone e Mac? Consulta la nostra guida dettagliata sulle migliori soluzioni per AirDrop che non invia file da iPhone a Mac.