Skip to content

I 6 modi principali per correggere l’errore “Impossibile visualizzare l’anteprima del file” in Google Drive

22 de Maggio de 2022

La funzione di anteprima di Google Drive ti consente di controllare i tuoi file, immagini, documenti e video prima di scaricarli o condividerli. Sebbene Google Drive supporti molti formati di file, a volte può interromperti con l’errore “Impossibile visualizzare l’anteprima del file”.

Se hai già escluso eventuali problemi di connessione a Internet e riavviato il browser e il PC più volte, è ora di scavare un po’ più a fondo per correggere l’errore “Impossibile visualizzare l’anteprima del file” in Google Drive.

1. Verificare se il formato del file è supportato

Sebbene Google Drive possa visualizzare in anteprima la maggior parte delle immagini, dei documenti e dei video, non supporta tutti i formati di file. Puoi scorrere l’elenco dei tipi di file supportati per vedere se il file che stai cercando di visualizzare in anteprima è supportato.

Se il formato del tuo file non è elencato, dovrai convertire il file in un formato supportato e caricarlo di nuovo.

2. Apri il file in una nuova finestra

Puoi quindi provare ad aprire quel file in una nuova finestra. Stranamente, diversi utenti sono riusciti a visualizzare in anteprima il file utilizzando questo metodo.

Nella pagina di anteprima, tocca l’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona “Apri in una nuova finestra”.

In alternativa, puoi anche provare a visualizzare in anteprima il file in una finestra di navigazione in incognito per vedere se ciò rimuove l’errore.

3. Consenti tutti i cookie

Se hai impedito a Google Drive di salvare i cookie nel tuo browser, potresti non essere in grado di visualizzare in anteprima i file. Dovrai consentire a Google Drive di salvare e leggere i cookie nel tuo browser per risolvere questo problema. È così che.

Consenti i cookie in Chrome

Per consentire i cookie in Chrome, digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi in alto e premi Invio. Quindi, in Impostazioni generali, seleziona Consenti tutti i cookie.

Inoltre, assicurati che Google Drive non sia aggiunto in “Siti che non possono mai utilizzare i cookie”.

Consenti i cookie su Edge

Per consentire i cookie in Edge, digita edge://settings/content/cookies nella barra degli indirizzi in alto e premi Invio. Attiva l’interruttore accanto a “Consenti ai siti di salvare e leggere i dati dei cookie (consigliato)” se non lo è già. Assicurati che Google Drive possa salvare e leggere i cookie.

Allo stesso modo, puoi consentire i cookie per qualsiasi altro browser che stai utilizzando. Una volta consentito, riavvia il browser e verifica se l’errore si ripresenta.

4. Esci e accedi

Se l’abilitazione dei cookie non funziona, puoi provare a disconnetterti dal tuo account e ad accedere nuovamente. Ciò ristabilirà la connessione tra il tuo account e il server di Google Drive, il che potrebbe aiutare a correggere l’errore “Impossibile visualizzare l’anteprima del file”. .

Tocca l’icona del profilo nell’angolo in alto a destra e fai clic su Esci da tutti gli account.

Successivamente, riavvia il browser e accedi con il tuo account per vedere se puoi visualizzare in anteprima i file in Google Drive.

5. Disabilita le estensioni

Le estensioni di terze parti portano tutti i tipi di funzionalità aggiuntive al tuo browser. Se hai utilizzato le estensioni sul tuo browser per migliorare la tua esperienza su Google Drive, una di queste estensioni potrebbe essere responsabile della mancata visualizzazione in anteprima dei file di Google Drive. Un modo rapido per verificarlo è disabilitare tutte le estensioni nel browser Web e visualizzare nuovamente l’anteprima del file.

Se utilizzi Google Chrome, digita chrome://extensions nella barra degli indirizzi e premi Invio. Disabilita tutte le estensioni.

In Edge, digita edge://extensions nella barra degli indirizzi e premi Invio. Disattiva tutte le estensioni.

Dopodiché, prova a visualizzare nuovamente l’anteprima dei file. Se la disabilitazione delle estensioni funziona, puoi abilitare tutte le estensioni per determinare quale causa il problema.

6. Svuota la cache del browser

Se continui a ricevere l’errore “Impossibile visualizzare l’anteprima dei file”, il problema potrebbe essere causato da file temporanei archiviati dal browser archiviati nel browser. Dovrai cancellare i dati della cache del browser e ricaricare Google Drive per risolverlo.

Premi Ctrl + Maiusc + Canc sulla tastiera per avviare il pannello Cancella dati di navigazione se sei in Chrome o Edge. Seleziona Sempre nell’opzione Intervallo di tempo e seleziona la casella “Immagini e file memorizzati nella cache” e “Cookie e altri dati del sito”.

Infine, premi Cancella dati.

Una volta cancellato, riavvia il browser e dovresti essere in grado di visualizzare in anteprima i file in Google Drive.

Visualizza nuovamente l’anteprima dei file

Non c’è dubbio che Google Drive sia una delle migliori piattaforme di archiviazione cloud tra cui scegliere. Occasionalmente, Google Drive può essere infastidito dal fatto che i tuoi file siano bloccati offline, ma non è nulla che non puoi risolvere da solo con i suggerimenti per la risoluzione dei problemi.