Skip to content

Come annotare le immagini utilizzando lo strumento di acquisizione Web in Microsoft Edge

21 de Maggio de 2022

La condivisione di schermate di pagine Web a volte può disorientare. Questo perché il destinatario spesso non ha idea di cosa deve essere curato. Fare uno screenshot normale su Mac o PC è nativo e include anche strumenti di annotazione per condividere input precisi. Ecco come puoi annotare con lo strumento di acquisizione Web in Microsoft Edge.

In genere, gli utenti acquisiscono uno screenshot dal browser, trovano l’immagine da File Manager o Finder (Mac) e la annotano utilizzando un’applicazione di terze parti come Photoscape X. L’intero processo può richiedere molto tempo per alcuni ed eccolo qui. Microsoft ritiene che il plugin provenga da.

Dov’è lo strumento di acquisizione Web in Microsoft Edge?

Microsoft ha integrato lo strumento Web Capture proprio accanto al menu delle estensioni nel browser Edge. Si prega di controllare lo screenshot per riferimento. Se non vedi l’opzione, devi aggiornare il tuo browser Edge. È così che.

Passo 1: Apri Microsoft Edge sul desktop e fai clic sul menu a tre punti in alto.

Passo 2: Vai alle impostazioni.

Passaggio 3: Seleziona Informazioni su e il browser inizierà a scaricare l’ultimo aggiornamento.

Se l’aggiornamento di Edge su Mac sembra complicato, consulta la nostra guida dedicata per risolvere il problema di Microsoft Edge che non si aggiorna su Mac.

Usa l’acquisizione web

Forse hai trovato un grafico o una citazione interessante in un articolo, usiamo lo strumento di cattura web e condividiamolo.

Passo 1: Durante la lettura di un articolo, fai clic sull’icona Web Capture in alto.

Passo 2: Hai due opzioni tra cui scegliere: Cattura pagina intera o Cattura area.

Cattura la pagina intera – Catturerà l’intera pagina web. Lo strumento salterà la barra delle schede, la barra degli indirizzi, il dispositivo di scorrimento e altri elementi non necessari dallo screenshot. Tuttavia, prenderà in considerazione gli annunci.

area di cattura – Come suggerisce il nome, l’opzione ti consentirà di catturare una parte specifica della pagina. Cattura la parte e puoi copiare direttamente lo screenshot o aprire lo strumento di markup. Parlando dello strumento di markup, parliamone.

Annota sugli screenshot

Le funzionalità di annotazione di acquisizione Web di Microsoft Edge sembrano carenti rispetto allo strumento di cattura predefinito in Windows. Parliamo delle capacità di annotazione di Edge e quindi tocchiamo brevemente lo strumento Ritaglia.

Il browser aprirà automaticamente lo strumento di markup quando acquisisce l’intera pagina. Fai clic su Disegna in alto e seleziona tra molti colori. Puoi controllare l’anteprima del colore dal vivo in basso e regolare lo spessore dell’inchiostro.

Se non sei bravo a scarabocchiare, potresti voler utilizzare lo strumento Cancella per rimuovere l’annotazione. Una volta terminate le modifiche, premi il pulsante Salva in alto e salva lo screenshot nella cartella Download.

Microsoft Edge non chiederà il percorso di download. Utilizzerà le impostazioni predefinite per salvare il file. Puoi anche fare clic sul menu a tre punti in alto e selezionare Copia per condividere direttamente l’immagine nella tua e-mail o nell’app di messaggistica.

La parte migliore dell’utilizzo dello strumento Web Capture in Edge è l’utilizzo della funzione in una scheda e il passaggio a un’altra scheda per continuare a sfogliare i contenuti. Puoi tornare alla scheda precedente e riprendere con l’annotazione in qualsiasi momento.

Salva l’acquisizione Web nelle raccolte perimetrali

Collezioni è uno dei migliori plugin nel browser Edge. Puoi leggere il nostro post dedicato per sapere tutto sulla funzione. Web Capture è strettamente integrato con le raccolte e può salvare direttamente quelle immagini in una raccolta pertinente.

Questo è molto utile quando si effettuano ricerche sul web. È possibile creare una raccolta Web dedicata e aggiungere collegamenti Web utili. Quando trovi le parti e i pezzi necessari di un elemento, usa Web Capture, usa gli strumenti di markup e aggiungili direttamente alla raccolta.

Passo 1: Una volta terminata l’annotazione (vedi la sezione precedente) di uno screenshot, fai clic sull’opzione Aggiungi alle raccolte nell’angolo in alto a destra.

Passo 2: Si aprirà un menu a tendina con tutte le Collezioni correnti. Puoi aggiungere lo screenshot a una raccolta esistente o crearne una nuova facendo clic sul pulsante “Inizia nuova raccolta”.

Le raccolte sono un modo accurato per organizzare il materiale di ricerca per i compiti o il tuo prossimo progetto senza uscire da Microsoft Edge.

Inizia ad annotare in Microsoft Edge

Sfortunatamente, lo strumento di acquisizione web di Edge manca di un evidenziatore. È necessario utilizzare lo strumento di cattura di Windows predefinito (Windows + Maiusc + S) per utilizzare l’evidenziatore, i righelli e altre funzioni di annotazione. Forse avremo più funzionalità nei futuri aggiornamenti di Edge. A partire da ora, è un buon inizio per Microsoft offrire uno strumento di screenshot direttamente nel browser.