Skip to content

Come utilizzare i plugin in Google Docs

19 de Maggio de 2022

Google Docs è un eccellente word processor online dotato di diverse funzionalità essenziali. Ma se stai cercando funzionalità specifiche, puoi provare i plug-in in Google Docs.

Google Docs supporta i plug-in nella versione web e nell’app Android. Sfortunatamente, i plugin non sono disponibili per gli utenti iOS. Se utilizzi Google Docs sul Web o su Android, ecco come puoi installare, utilizzare e gestire i componenti aggiuntivi in ​​Google Docs.

Come installare i plugin in Google Docs

Che tu stia utilizzando Google Docs sul tuo computer o sul tuo telefono, l’installazione dei plug-in è piuttosto semplice. Ecco come lo fai.

Nel web

Passo 1: Apri il tuo browser web preferito e accedi a un documento di Google Documenti.

Passo 2: Fai clic sul menu Plugin in alto e seleziona Ottieni plugin.

Passaggio 3: Nella finestra di Google Workspace Marketplace, vedrai un elenco di app che funzionano con Google Documenti. Se sai già cosa stai cercando, usa lo strumento di ricerca in alto per trovare il tuo plugin.

Passaggio 4: Una volta trovato, fai clic sul plug-in per vederne la descrizione e le valutazioni.

Passaggio 5: Infine, fai clic su Installa per ottenere il plug-in.

Quindi, segui le istruzioni sullo schermo per consentire tutte le autorizzazioni pertinenti e installa il plug-in di Google Documenti.

su Android

Passo 1: Apri qualsiasi documento nell’app Google Documenti sul tuo Android.

Passo 2: Tocca l’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Componenti aggiuntivi.

Passaggio 3: Tocca Ottieni componenti aggiuntivi. Si aprirà un elenco di app che funzionano come plug-in nell’app Google Play Store.

Passaggio 4: Vai all’app che desideri utilizzare come plug-in e tocca Installa.

Dopo aver installato i tuoi plug-in preferiti, sei pronto per utilizzarli in Google Documenti.

Come utilizzare i plugin in Google Docs

Vediamo come puoi utilizzare le varie funzioni dei tuoi plugin in Google Docs per Web e Android.

Nel web

Passo 1: Apri un documento da Google Documenti.

Passo 2: Fai clic su Plugin in alto, vai al plugin che desideri utilizzare e seleziona Avvia.

Passaggio 3: Questo aprirà il pannello dei plugin alla tua destra. Da lì puoi utilizzare varie funzionalità del tuo plug-in.

Passaggio 4: Una volta terminato di utilizzare il plug-in, fare clic sull’icona a forma di croce per chiudere il pannello del plug-in.

su Android

Passo 1: Apri un documento nell’app Google Documenti.

Passo 2: Tocca l’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e tocca Componenti aggiuntivi.

Passaggio 3: Tocca il plug-in che desideri utilizzare e seleziona una delle sue funzionalità.

Passaggio 4: Se stai utilizzando il plug-in per la prima volta, dovrai consentire tutte le autorizzazioni pertinenti.

Allo stesso modo, puoi utilizzare qualsiasi altro plugin che hai installato.

Come gestire i componenti aggiuntivi in ​​Google Docs

Se tendi a utilizzare troppi plug-in in Google Documenti, ti consigliamo di gestire i tuoi plug-in in modo efficace. Fortunatamente, disabilitare o rimuovere un plug-in è abbastanza semplice in Google Docs. Continua a leggere per imparare.

sul computer

Passo 1: Nel documento Google Documenti, fai clic su Componenti aggiuntivi in ​​alto e seleziona Gestisci componenti aggiuntivi.

Passo 2: Vedrai un elenco di plug-in installati in Gestisci applicazioni.

Se non desideri utilizzare un plug-in particolare nel documento corrente, fai clic sull’icona del menu a tre punti in alto a destra del plug-in e deseleziona Usa in questo documento.

Se non desideri più utilizzare un plug-in in nessuno dei tuoi documenti, fai clic sull’icona del menu a tre punti e seleziona Disinstalla.

Seleziona Disinstalla app per continuare.

su Android

Sebbene Google Documenti per Android non supporti un lungo elenco di plug-in in questo momento, potresti voler disabilitare o rimuovere i plug-in che non ti servono. Per fare ciò, puoi seguire i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri un documento nell’app Google Documenti. Tocca l’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e tocca Componenti aggiuntivi.

Passo 2: Tocca Gestisci plug-in, quindi utilizza i pulsanti per abilitare o disabilitare un plug-in.

Se non si desidera utilizzare un plug-in particolare, è possibile disinstallare l’applicazione relativa al plug-in. Per farlo, premi a lungo sull’app e tocca l’icona delle informazioni nel menu che appare. Nella pagina delle informazioni sull’app, tocca Disinstalla.

Per un maggiore comfort

Sebbene Google Docs sia famoso per la sua semplicità, avere la possibilità di utilizzare i plug-in è piuttosto utile. E con così tanti plugin tra cui scegliere, è probabile che ne troverai alcuni che ti aiutano a migliorare la tua produttività. Se hai trovato i plugin belli e utili, condividi i nomi e la tua esperienza nell’usarli nei commenti qui sotto.