Skip to content

Come utilizzare Quick Share sui telefoni Samsung Galaxy

18 de Maggio de 2022

La condivisione di file di grandi dimensioni su Android è un compito complicato. Spesso è necessario utilizzare un’app di terze parti o affidarsi a un servizio di cloud storage per condividerle. Le cose potrebbero essere diverse se hai un telefono Samsung Galaxy. Puoi utilizzare la funzione Quick Share per scambiare file grandi e piccoli con altre persone che hanno telefoni Samsung.

Mentre i telefoni Samsung sono dotati della funzionalità Google Nearby Share, Quick Share è un’alternativa molto migliore se desideri condividere file con un telefono Samsung Galaxy. Se sei curioso di saperne di più su Quick Share e su come utilizzarlo per inviare o ricevere file, questa guida ha tutte le risposte di cui hai bisogno. Quindi, diamo un’occhiata.

Che cos’è Quick Share sui telefoni Samsung Galaxy?

Quick Share è una funzione di condivisione file esclusiva dei telefoni Samsung Galaxy. È abbastanza simile alla funzione AirDrop di Apple. Puoi usarlo per condividere foto, video, collegamenti o qualsiasi altro tipo di file con i telefoni Samsung nelle vicinanze tramite Wi-Fi e Bluetooth. E la cosa migliore è che puoi condividere file con un massimo di 5 diversi telefoni Samsung contemporaneamente.

Samsung ha introdotto Quick Share nel 2020. È disponibile su tutti i telefoni Galaxy con Android 10 o versioni successive e Samsung One UI 2.1 o versioni successive. Oltre ai telefoni Samsung, puoi anche utilizzare Quick Share per scambiare file con alcuni laptop Samsung in esecuzione su Windows.

Come utilizzare Quick Share per inviare o ricevere file

Vediamo come utilizzare Quick Share sul telefono per scambiare foto, video, collegamenti e file con altri telefoni Samsung.

Ricevi file con Quick Share

Ricevere file con Quick Share è abbastanza semplice. Devi abilitare la funzione Quick Share e consentire ai telefoni vicini di connettersi con te. Puoi farlo dall’app Impostazioni o dal pannello Impostazioni rapide sul tuo telefono Samsung. È così che.

Passo 1: Avvia l’app Impostazioni sul tuo telefono Samsung e scorri verso il basso fino a toccare Funzionalità avanzate.

Passo 2: Tocca Condividi veloce.

Passaggio 3: In Condivisione nelle vicinanze, tocca “Chi può condividere con te” e scegli Solo contatti o Chiunque nelle vicinanze dal menu visualizzato.

La scelta dell’opzione “Solo contatti” limiterà la visibilità di Quick Share agli utenti dell’account Samsung nell’elenco dei contatti. Seleziona Chiunque nelle vicinanze se l’altra persona non è nell’elenco dei contatti.

In alternativa, puoi anche abilitare Quick Share dal pannello Impostazioni rapide. Scorri due volte verso il basso dalla parte superiore dello schermo per accedere al pannello Impostazioni rapide. Tocca il pulsante Condivisione rapida e seleziona Solo contatti o Chiunque nelle vicinanze dal menu visualizzato.

Quando qualcuno ti invia un’immagine, un video, un file o un collegamento tramite Quick Share, apparirà un popup. Puoi scegliere di accettare o rifiutare il file dalla finestra pop-up. Per questo, dovrai tenere il telefono sbloccato.

Invio di file con Quick Share

Quick Share ti consente di condividere cose praticamente ovunque. Quindi puoi condividere file o collegamenti da Galleria, file manager, browser, ecc.

Se stai cercando di condividere qualcosa utilizzando Quick Share, ecco cosa fare.

Passo 1: Apri qualsiasi immagine, video o documento che desideri condividere. Tocca l’opzione di condivisione in basso per visualizzare il foglio di condivisione.

Passo 2: Tocca l’opzione Condivisione rapida.

Passaggio 3: Il telefono inizierà a cercare tutti i dispositivi Galaxy nelle vicinanze. Seleziona quello con cui desideri condividere il file. Tieni presente che il destinatario deve abilitare Quick Share sul proprio telefono e mantenere il telefono sbloccato affinché appaia come dispositivo disponibile.

Il telefono del destinatario riceverà una richiesta. Una volta accettato, il telefono condividerà il file all’istante.

Allo stesso modo, puoi anche selezionare e condividere più file contemporaneamente con la funzione di condivisione rapida.

Condividi velocemente o condividi nelle vicinanze

È bello vedere come gli utenti Samsung Galaxy traggono vantaggio dall’utilizzo di due diversi servizi di condivisione, Quick Share e Nearby Share, sui loro telefoni. Quick Share è sicuramente un’opzione migliore se stai cercando di condividere file con un telefono Samsung. Per altre occasioni, puoi fare affidamento su Near Share per lo scambio di file. In ogni caso, non avrai bisogno di un’app di terze parti per inviare o ricevere file, il che è sempre una buona cosa.

Allora, quali sono i tuoi suggerimenti su Quick Share? Lo userai o rimarrai semplicemente con Near Share? Condividi i tuoi asporto nei commenti qui sotto.