Skip to content

Come cambiare la posizione dello screenshot in Windows 11

18 de Maggio de 2022

Microsoft Windows offre un pratico tasto screenshot direttamente sulla tastiera. Basta premere il pulsante Prt Sc e acquisire uno screenshot. La posizione predefinita è impostata sulla cartella Screenshot in OneDrive in Windows. Funziona per coloro che sincronizzano ogni screenshot con lo spazio di archiviazione di OneDrive. Fortunatamente, puoi cambiare la posizione dello screenshot in una cartella diversa in Windows 11.

Windows salva anche lo screenshot nella cartella Immagini, che si sincronizza automaticamente con il tuo account OneDrive. Ecco come puoi cambiare la posizione dello screenshot e salvarlo solo sul tuo computer.

Cambia la posizione dello screenshot in Windows 11

Potresti voler cambiare la posizione di archiviazione degli screenshot in Documenti o in qualsiasi altra cartella solo per averne uno stock a portata di mano. Segui i passaggi seguenti per apportare modifiche.

Passo 1: Premi i tasti Windows + E per aprire Esplora file.

Passo 2: Seleziona “Questo PC” nella barra laterale di sinistra.

Passaggio 3: Fare doppio clic sulla cartella Immagini nel riquadro di destra. Se vedi un’icona a forma di nuvola accanto alle cartelle Immagini, significa che sta sincronizzando automaticamente i tuoi screenshot con il tuo account OneDrive.

Passaggio 4: Trova la cartella Screenshot dall’elenco e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa.

Passaggio 5: Seleziona Proprietà dal menu contestuale o usa i tasti Alt + Invio.

Passaggio 6: Seleziona la scheda Posizione in alto.

Passaggio 7: Seleziona Sposta e si aprirà la posizione predefinita dello screenshot in Windows 11.

Passaggio 8: Seleziona una nuova cartella o unità come nuova posizione per salvare gli screenshot.

Windows 11 ti chiederà se desideri spostare tutti i file dalla vecchia posizione alla nuova posizione. Puoi saltarlo o fare clic su Sì per spostare tutti gli screenshot precedenti in una nuova cartella.

Se hai configurato Google Drive o iCloud su un PC Windows 11, puoi selezionare una delle tue cartelle e sincronizzare gli screenshot direttamente con il tuo servizio di archiviazione cloud preferito.

Cambia la posizione dello screenshot con lo strumento di ritaglio

Lo strumento di cattura è un altro modo pratico per acquisire lo schermo in Windows 11. Con il tasto Prt Sc, acquisisci l’intero schermo, inclusa la barra delle applicazioni, l’orologio e persino la barra dei menu dell’applicazione. La maggior parte degli utenti opterà per lo strumento di cattura per catturare una determinata parte dello schermo.

Tuttavia, lo strumento di cattura non salverà immediatamente lo screenshot in una cartella. Copierà semplicemente lo screenshot e offrirà un popup per aggiungere eventuali annotazioni.

Passo 1: Ogni volta che vuoi fare uno screenshot, usa i tasti Windows + Maiusc + S e controlla lo Strumento di cattura in azione.

Passo 2: Cattura lo schermo e offrirà un popup nel centro notifiche. E quando fai clic su quello, lo strumento di cattura si apre su un grande schermo.

Passaggio 3: Usa un evidenziatore, una penna, uno strumento di ritaglio e un righello per apportare modifiche. Premi l’icona Salva nell’angolo in alto a destra o usa il tasto Windows + S per salvare lo screenshot.

Passaggio 4: Lo strumento di cattura ti chiederà di selezionare una cartella in cui salvare lo screenshot. Dopo aver selezionato una cartella pertinente, l’app Snipping Tool ricorderà la posizione e la utilizzerà per salvare tutti gli screenshot in futuro.

Quindi la prossima volta che premi il tasto Windows + S dal menu di modifica, Snipping Tool ti chiederà una posizione di salvataggio e ricorderà la cartella.

Ripristina la posizione dello screenshot su quella predefinita

Se hai cambiato idea e desideri ripristinare la modifica per salvare gli screenshot nella cartella Immagini originale, puoi farlo facilmente dal File Manager.

Passo 1: Premi il tasto Windows + E per aprire Esplora file in Windows 11.

Passo 2: Seleziona la cartella corrente che stai utilizzando per salvare gli screenshot.

Passaggio 3: Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Screenshot e selezionare Proprietà.

Passaggio 4: Vai alla scheda Posizione.

Passaggio 5: Seleziona il pulsante Ripristina predefinito. Tuttavia, se hai eliminato la cartella Immagini > Schermate sopra, il sistema ti chiederà di crearne una.

Passaggio 6: Premi Sì e avrai la possibilità di spostare tutti gli screenshot dalla cartella esistente a una predefinita.

Passaggio 7: Conferma la tua decisione e torna alla cartella originale per salvare gli screenshot in Windows 11.

Suggerimento bonus: libera spazio nella cartella Screenshot

Se utilizzi OneDrive per salvare gli screenshot, questo occuperà rapidamente lo spazio sul tuo computer e su OneDrive. Hai la possibilità di liberare spazio sul tuo computer se vuoi salvarne una copia online.

Passo 1: Apri File Manager premendo il tasto Windows + E e vai su OneDrive per aprire la cartella Immagini sull’unità principale come mostrato sopra.

Passo 2: Trova la cartella Screenshot e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa.

Passaggio 3: Seleziona l’opzione “Libera spazio” e il sistema eliminerà tutti gli screenshot salvati dalla memoria locale.

Dovresti seguire questo solo se stai esaurendo lo spazio di archiviazione sul tuo PC Windows 11.

Gestisci schermate eleganti in Windows 11

La posizione predefinita dello screenshot nella cartella Immagini di OneDrive potrebbe non essere gradita a tutti. Soprattutto per coloro che non utilizzano la soluzione di archiviazione cloud di Microsoft. Segui i passaggi precedenti e cambia la posizione dello screenshot in Windows 11 senza alcun problema.