Skip to content

I 7 modi migliori per risolvere il problema del microfono non funzionante in Windows 11

17 de Maggio de 2022

Un microfono è un componente essenziale, soprattutto quando devi effettuare frequenti chiamate audio o video. È naturale sentirsi frustrati quando non funziona. Che si tratti del microfono integrato o di uno che hai collegato esternamente, potrebbero esserci casi in cui Windows non riconosce il tuo microfono o ti impedisce di usarlo.

Ci possono essere molti fattori in gioco quando il microfono smette di funzionare. Per aiutarti, abbiamo elencato le soluzioni pratiche per risolvere i problemi del microfono in Windows 11. Quindi diamo un’occhiata.

1. Eseguire i controlli di base

Se stai utilizzando un microfono esterno sul tuo PC, puoi iniziare controllando la sua connessione fisica per vedere se è collegato correttamente.

Inoltre, dovrai anche assicurarti che sia collegato al jack audio corretto se il tuo PC ha porte audio separate per input e output. Allo stesso modo, se si tratta di un microfono USB, prova a collegarlo a una porta USB diversa.

In aggiunta a questo, se il tuo microfono ha un interruttore di disattivazione fisico, assicurati di disattivarlo.

2. Abilita microfono

Successivamente, dovrai verificare se hai disabilitato accidentalmente il microfono sul tuo PC. Per farlo, dovrai accedere a Gestione dispositivi.

Passo 1: Premi il tasto Windows + X per aprire il menu di collegamento rapido e seleziona Gestione dispositivi dall’elenco.

Passo 2: Fare doppio clic su “Ingressi e uscite audio” per espandere. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul microfono e seleziona Abilita dispositivo.

Se il microfono è già abilitato, prova a disabilitarlo e ad abilitarlo nuovamente. Successivamente, controlla se il microfono funziona correttamente.

3. Consenti alle app di utilizzare il microfono

Se il problema persiste anche dopo aver abilitato il microfono, è possibile che le app sul tuo PC non dispongano dei permessi necessari per accedere al microfono. Ecco come puoi cambiarlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per avviare l’app Impostazioni. Nella scheda Privacy e sicurezza, scorri verso il basso fino a Autorizzazioni app e seleziona Microfono.

Passo 2: Attiva l’interruttore accanto ad Accesso al microfono e “Consenti alle app di accedere al tuo microfono”.

Quindi scorri verso il basso per verificare che l’app abbia accesso al microfono.

4. Controllare il volume e il dispositivo di ingresso audio

Se hai collegato più dispositivi audio al PC, dovrai assicurarti che il tuo microfono preferito sia impostato come dispositivo di input audio predefinito. Ecco come lo fai.

Passo 1: Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’altoparlante sulla barra delle applicazioni e seleziona Impostazioni audio dal menu visualizzato.

Passo 2: Scegli il tuo microfono preferito in Input. Inoltre, dovrai anche controllarne il volume.

Passaggio 3: Successivamente, fai clic sul tuo dispositivo di input audio.

Passaggio 4: Usa il pulsante Avvia test per vedere se il microfono funziona correttamente.

5. Attivare il microfono

Oltre a selezionare il dispositivo di input corretto nell’app Impostazioni, dovrai ricontrollare il microfono utilizzato dall’app. Inoltre, se l’altra persona non riesce a sentire la tua voce, controlla se il microfono è disattivato.

Inoltre, se esegui Windows 11 Insider Preview Build 22494 o versioni successive, Microsoft ha anche introdotto un pulsante di disattivazione dell’audio universale che ti consente di disattivare o riattivare il microfono direttamente dalla barra delle applicazioni. Quindi controlla se hai disattivato accidentalmente il microfono da lì.

6. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows

Gli strumenti di risoluzione dei problemi di Windows possono aiutarti a diagnosticare e risolvere la maggior parte dei problemi relativi al sistema sul tuo PC. Quindi, se il microfono continua a non funzionare nonostante siano abilitate tutte le impostazioni corrette, puoi eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di registrazione audio di Windows seguendo i passaggi seguenti.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni. Digita le impostazioni di risoluzione dei problemi nella casella e seleziona il primo risultato visualizzato.

Passo 2: Vai ad Altri strumenti per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 3: Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di registrazione audio e segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo.

7. Aggiorna i driver del microfono

Anche driver audio obsoleti o mancanti sul tuo PC possono causare tali anomalie. Sebbene Windows tenda ad aggiornare automaticamente questi driver, a volte il processo potrebbe non funzionare come previsto. In tal caso, puoi provare ad aggiornare manualmente i driver del microfono per vedere se funziona.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare Gestione dispositivi e selezionare il primo risultato visualizzato.

Passo 2: Espandi “Ingressi e uscite audio”, fai clic con il pulsante destro del mouse sul microfono e seleziona Aggiorna driver.

Da lì, segui le istruzioni sullo schermo per aggiornare il driver. Una volta aggiornato, controlla se il microfono funziona correttamente.

controllo del microfono

Poche cose sono fastidiose come un microfono malfunzionante. Soprattutto se il tuo lavoro richiede frequenti riunioni virtuali, questi problemi con il microfono possono essere piuttosto imbarazzanti. Detto questo, una delle soluzioni dovrebbe aiutarti a far funzionare di nuovo il microfono ed evitare che ti dia fastidio in futuro.