Skip to content
Mac

I 6 modi migliori per risolvere l’app Apple TV che non funziona su Mac

17 de Maggio de 2022

Con il rilascio di macOS Catalina nel 2019, la nuova app Apple TV è stata ufficialmente resa disponibile a tutti gli utenti Mac. Puoi accedere all’intera libreria di contenuti di Apple TV+ direttamente dal tuo Mac. Ma alcuni utenti Mac riscontrano problemi quando utilizzano l’app.

Abbiamo compilato un elenco di soluzioni praticabili per correggere l’app Apple TV che non funziona su Mac. Queste soluzioni ti aiuteranno a continuare a goderti i tuoi programmi e film preferiti su Apple TV+.

1. Verifica se il periodo di prova gratuito è terminato

Apple offre un periodo di prova gratuito di 3 mesi quando acquisti un nuovo dispositivo. Puoi usufruire dello stesso dopo aver effettuato l’accesso con il tuo ID Apple sul tuo nuovo iPhone, iPad o Mac.

Ecco come controllare lo stesso.

Passo 1: Apri l’app Apple TV sul Mac. Puoi utilizzare la ricerca Spotlight se non lo hai sul dock.

Passo 2: Quando si apre l’app Apple TV, fai clic sull’opzione Account nella barra dei menu.

Passaggio 3: Seleziona Impostazioni account dal menu che si apre.

Passaggio 4: Quando si apre una finestra bianca nella parte superiore dell’app, fai clic su Gestisci dispositivi accanto a Download e acquisti.

Verrà visualizzato un elenco di dispositivi associati al servizio insieme alla data e ai giorni rimanenti.

2. Controlla le informazioni di fatturazione

Se desideri continuare a utilizzare il servizio Apple TV+, dovrai configurare il metodo di pagamento per il servizio. Ciò renderà più semplice iscriversi ad altri canali Apple TV come AMC+ dall’app. Quindi, quando la tua app Apple TV non funziona, devi controllare i dettagli di pagamento dell’app. Questo vale anche per gli utenti Apple One. Segui questi passaggi.

Passo 1: Apri l’App Store sul tuo Mac.

Passo 2: Fai clic sull’icona del tuo profilo nell’angolo in basso a sinistra.

Passaggio 3: Fare clic su Impostazioni account.

macOS ti chiederà di confermare il tuo ID Apple e di reinserire la password.

Passaggio 4: Nella pagina Informazioni sull’account, fai clic su Gestisci pagamenti.

Vedrai le informazioni di pagamento salvate.

Passaggio 5: Per modificare il metodo di pagamento selezionato, fai clic su Modifica.

Il tuo portafoglio ID Apple potrebbe essere in esaurimento. Puoi ricaricarlo facendo clic sul pulsante Aggiungi fondi. Oppure puoi provare un’altra carta dopo aver fatto clic sul pulsante Aggiungi pagamento.

3. Verificare se il limite del dispositivo è stato superato

Puoi usufruire di un unico abbonamento Apple TV+ su un massimo di sei dispositivi contemporaneamente. Quindi è facile raggiungere il limite se la tua famiglia o i tuoi amici utilizzano contemporaneamente la tua Apple TV. Se ti dà fastidio, puoi rimuovere l’accesso da uno o più dispositivi nel tuo abbonamento. Ecco come puoi farlo.

Passo 1: Fai clic sull’icona Impostazioni nel dock per aprirlo sul tuo Mac.

Passo 2: Fare clic sull’icona dell’ID Apple.

Passaggio 3: Scorri verso il basso per trovare l’elenco di tutti i dispositivi collegati.

Passaggio 4: Seleziona il dispositivo che desideri rimuovere dal tuo account.

Passaggio 5: Fare clic sull’opzione Rimuovi dall’account.

Passaggio 6: Fare di nuovo clic su Elimina per confermare l’azione.

Ripetere i passaggi precedenti per rimuovere più di un dispositivo.

4. Forza la chiusura e riavvia Apple TV

A volte anche una piccola spinta può aiutare. Pertanto, dovresti provare a forzare la chiusura e il riavvio dell’app Apple TV. Segui questi passi.

Passo 1: Fai clic sul logo Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Seleziona l’opzione Uscita forzata.

Passaggio 3: Seleziona l’app Apple TV dall’elenco e fai clic sul pulsante Uscita forzata.

Avvia nuovamente l’app Apple TV per verificare se funziona correttamente.

5. Verifica l’aggiornamento di macOS

L’app Apple TV riceve aggiornamenti importanti con ogni aggiornamento di macOS per garantire che funzioni senza intoppi. È possibile che tu stia impiegando molto tempo per installare gli ultimi aggiornamenti disponibili per il tuo Mac o che non li abbia controllati completamente. A volte gli aggiornamenti di macOS causano anche incongruenze quando si utilizzano alcune app native. In questo modo puoi controllare gli aggiornamenti.

Passo 1: Fare clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra.

Passo 2: Fai clic su Informazioni su questo Mac.

Passaggio 3: Fare clic sul pulsante Aggiornamento software.

Se è disponibile un aggiornamento per il tuo Mac, scaricalo e installalo.

Dopo il riavvio del Mac, avvia nuovamente l’app Apple TV.

6. Controlla la pagina di stato del sistema di Apple

Se l’app Apple TV si rifiuta ancora di risolversi da sola, è probabile che i servizi subiscano tempi di inattività temporanei. Apple fornisce una pagina di stato del sistema dedicata per verificarlo. Segui questi passi.

Passo 1: Avvia il tuo browser preferito.

Passo 2: Digita apple.com/support/systemstatus nella barra di ricerca e premi Invio.

La pagina di stato del sistema di Apple viene caricata nella scheda e mostra lo stato dei vari servizi.

Passaggio 3: Cerca Apple TV+ nell’elenco.

Il punto verde davanti al nome del servizio indica che è funzionante. Ma se c’è un punto rosso accanto a Apple TV+, significa che Apple sta lavorando a una soluzione. Quindi non hai altra scelta che aspettare che l’indicatore diventi verde e controllare l’app Apple TV+ in un secondo momento.

Risolto il problema con Apple TV che non funziona su Mac

Apple TV ti offre molti nuovi film e programmi TV ogni mese. Puoi seguire questi passaggi se l’app smette di funzionare sul tuo Mac. Puoi anche condividere queste soluzioni con qualcuno che affronta lo stesso problema.