Skip to content
IOS

I 9 modi migliori per correggere i widget che non funzionano o non si aggiornano su iPhone

16 de Maggio de 2022

Sebbene Apple sia stata lenta nell’aggiungere il supporto per i widget della schermata iniziale per iPhone, la società è riuscita a eseguire in termini di estetica. L’implementazione complessiva lascia molto a desiderare. Questi widget non sono interattivi e talvolta non aggiornano le informazioni. Ecco i modi per correggere i widget che non funzionano o si aggiornano su iPhone.

I widget iOS hanno un solo lavoro da fare: mostrare all’utente le informazioni più recenti sull’app. Se fallisce, gli utenti possono smettere di fidarsi di esso e rimuovere completamente un widget. Prima di farlo, usa i trucchi di seguito e correggi i widget sul tuo iPhone.

1. Aggiungi di nuovo i widget

Se hai problemi con un widget dell’app specifico sul tuo iPhone, puoi rimuovere il widget e aggiungerlo di nuovo alla schermata iniziale. Questo è ciò che dovresti fare.

Passo 1: Premi a lungo sul widget iOS che desideri correggere.

Passo 2: Seleziona Rimuovi widget dal menu contestuale.

Passaggio 3: Premi a lungo in qualsiasi area della schermata iniziale e tocca l’icona ‘+’ in alto.

Passaggio 4: Cerca lo stesso widget dell’app nel menu successivo.

Passaggio 5: Dai un’occhiata alle varie dimensioni del widget e aggiungilo di nuovo.

Sarai in grado di vedere le informazioni del widget in ritardo sulla schermata iniziale.

2. Controlla le preferenze del widget

Sarà necessario controllare le preferenze del widget per selezionare il menu/sezione pertinente nella schermata iniziale e il menu Vista Oggi. Ad esempio, se scegli un elenco diverso dall’app Promemoria in un widget, non puoi controllare le attività in un altro elenco. Ecco come puoi modificare le preferenze del widget su iPhone.

Passo 1: Premi a lungo sul widget problematico e seleziona Modifica widget.

Passo 2: Seleziona il menu, l’elenco o la corrispondenza corrispondenti da visualizzare nel widget e sei pronto per partire.

3. Controlla le autorizzazioni di posizione per l’app

Come parte del plug-in per la privacy su iPhone, puoi consentire alle app di accedere alla tua posizione solo quando le stai utilizzando. Ciò significa che i widget non saranno in grado di rilevare la tua posizione e aggiornare le informazioni rilevanti finché non apri l’app. Se queste app sono importanti per te e desideri ottenere le informazioni più recenti senza aprire l’app, dovresti modificare le impostazioni qui.

Passo 1: Apri Impostazioni su iPhone.

Passo 2: Vai al menu Privacy e seleziona Servizi di localizzazione.

Passaggio 3: Seleziona la tua app preferita dall’elenco.

Passaggio 4: Tocca Sempre nel menu Consenti accesso alla posizione.

Il widget dell’app avrà sempre accesso alla tua posizione e può offrire nuovi aggiornamenti senza interruzioni.

4. Apri l’app dal widget e chiudila

Sappiamo che questa non è una soluzione ideale, ma è un piccolo trucco ingegnoso per aggiornare il widget. Devi aprire l’app dal widget per un minuto e chiuderla.

Il widget riceverà nuove informazioni dall’app. Non è necessario trovare l’app dalla cartella, dalla libreria dell’app o dalle pagine della schermata iniziale.

5. Disabilita la modalità di risparmio energetico

La modalità Risparmio energetico riduce temporaneamente le attività in background, come download, posta e navigazione dei widget, per prolungare la durata della batteria. Se hai abilitato la modalità Risparmio energetico sul tuo iPhone, l’indicatore della batteria in alto cambierà da verde a giallo. È necessario disabilitare il plug-in per consentire l’aggiornamento automatico dei widget.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sull’iPhone.

Passo 2: Vai al menu Batteria.

Passaggio 3: Disabilita la modalità a basso consumo nel menu successivo.

6. Disabilita la modalità dati bassi

Quando la modalità dati bassi è abilitata, gli aggiornamenti automatici e le attività in background come la sincronizzazione delle foto e l’aggiornamento del widget verranno sospesi. Ecco come disabilitare la modalità dati bassi sulle connessioni cellulari e Wi-Fi.

Quando si utilizzano i dati mobili

Passo 1: Apri l’app Impostazioni e vai a Dati cellulare (cellulare).

Passo 2: Seleziona la tua SIM principale (se stai utilizzando due SIM) e disabilita la modalità dati bassi.

Quando si utilizza il Wi-Fi

Passo 1: Avvia l’app Impostazioni e vai al menu Wi-Fi.

Passo 2: Seleziona la rete Wi-Fi e disattiva l’opzione Modalità dati bassi.

7. Abilita aggiornamento app in background

Se hai disabilitato l’aggiornamento dell’app in background per un’app, non è possibile aggiornare il contenuto in background e lo stesso non si rifletterà nel widget. È ora di abilitare l’opzione dal menu Impostazioni.

Passo 1: Avvia l’app Impostazioni sul tuo iPhone e scorri verso il basso per selezionare l’app che ti dà fastidio.

Passo 2: Abilita l’opzione Aggiorna app in background.

8. Aggiorna l’app

A causa della compilazione di app difettose, potresti rimanere con widget rotti su iPhone. Gli sviluppatori di app risolvono rapidamente questi problemi con frequenti aggiornamenti delle app.

Apri l’App Store su iPhone e tocca l’immagine del profilo in alto. Controlla tutti gli aggiornamenti delle app in sospeso. Installa l’ultimo aggiornamento dell’app e tenta di nuovo la fortuna con i widget. Fare riferimento al primo metodo e aggiungere nuovamente i widget su iPhone.

9. Aggiorna iOS

Il track record di Apple con i principali aggiornamenti del sistema operativo su iPhone sta diventando traballante in questi giorni. I widget che non funzionano o si aggiornano su iPhone potrebbero essere dovuti a software iOS obsoleto.

Vai su Impostazioni e seleziona Generale. Vai su Aggiornamento software e installa l’ultima versione di iOS disponibile.

Goditi le informazioni dell’app a colpo d’occhio

I widget che non funzionano o non si aggiornano su iPhone vanificano lo scopo di usarli in primo luogo. Usa i trucchi di cui sopra e rendi i widget dell’app vivi e utili nella tua routine. Già che ci sei, facci sapere quale trucco ha funzionato per te.