Skip to content
IOS

I 8 modi migliori per correggere i servizi di localizzazione che non funzionano su iPhone

16 de Maggio de 2022

Varie app sul tuo iPhone si basano sui dati della tua posizione per trovare contenuti pertinenti come luoghi vicini o navigare su Google Maps. Tuttavia, supponiamo che i servizi di localizzazione non funzionino sul tuo iPhone. In tal caso, potresti avere problemi a condividere la tua posizione con gli amici, a navigare per strada, a ordinare un taxi o a utilizzare altre app che integrano servizi basati sulla posizione.

I servizi di localizzazione vengono utilizzati anche per identificare le coordinate esatte del tuo iPhone in caso di caduta o smarrimento. Tuttavia, se non riesci a identificare il problema, utilizza i seguenti suggerimenti per la risoluzione dei problemi per correggere i servizi di localizzazione sul tuo iPhone.

1. Riavvia i servizi di localizzazione

Per iniziare, puoi riavviare i servizi di localizzazione sul tuo iPhone. Se è solo un piccolo problema tecnico a causare il problema, disattivare e riattivare i servizi di localizzazione dovrebbe aiutare.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone. Scorri verso il basso fino a Privacy e tocca Servizi di localizzazione nella schermata successiva.

Passo 2: Disattiva l’interruttore accanto a Servizi di localizzazione. Attendi qualche secondo e riaccendilo.

Successivamente, apri una delle app come Google Maps che utilizza servizi basati sulla posizione per verificare se ha funzionato.

2. Controlla i contenuti e le restrizioni sulla privacy su Screen Time

Se non riesci ad attivare i servizi di localizzazione sul tuo iPhone perché l’opzione è disattivata, probabilmente hai abilitato accidentalmente le restrizioni sulla privacy utilizzando Screen Time sul tuo iPhone. Ecco come risolverlo.

Passo 1: Apri il menu Impostazioni e vai su Tempo di utilizzo.

Passo 2: Vai a Privacy e restrizioni sui contenuti. Quindi tocca Servizi di localizzazione.

Passaggio 3: Seleziona Consenti modifiche e assicurati che l’interruttore accanto a Servizi di localizzazione sia attivato.

Ciò consentirà alle app di utilizzare i servizi di localizzazione anche quando Screen Time è attivo.

3. Abilita la posizione precisa per le app

App come Google Maps, Uber e simili richiedono dati sulla posizione precisi per ottenere i dettagli sulla posizione. Se le app sul tuo iPhone non sono in grado di determinare la tua posizione esatta, puoi controllare la tua autorizzazione alla posizione e abilitare la posizione precisa. Continua a leggere per scoprire come.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni e vai all’app per cui desideri impostare l’opzione di posizione precisa.

Passo 2: Tocca Servizi di localizzazione e attiva l’interruttore accanto a Posizione precisa.

Avvia un’app pertinente come Uber o Google Maps per verificare se rileva una posizione quasi precisa.

4. Abilita aggiornamento app in background

A volte varie app devono accedere alla funzione di aggiornamento delle app in background che sostanzialmente consente loro di utilizzare la connessione dati anche quando l’app è in esecuzione in background.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni. Scorri verso il basso per toccare Generale e tocca Aggiorna app in background nella schermata successiva.

Passo 2: Seleziona l’opzione Aggiornamento app in background in alto e seleziona Wi-Fi e dati mobili nella schermata successiva.

5. Controllare le impostazioni di data e ora

Impostare il tuo iPhone sulla data e l’ora corrette può anche aiutare a migliorare la precisione del GPS per assicurarsi che quei dettagli corrispondano ai server GPS. Per evitare discrepanze, segui i passaggi seguenti per impostare il tuo iPhone in modo che utilizzi la data e l’ora fornite dalla rete.

Passo 1: Avvia l’app Impostazioni, scorri verso il basso fino a Generali e toccala.

Passo 2: Tocca Data e ora e attiva l’interruttore accanto a Imposta automaticamente.

6. Disabilita Modalità dati bassi e Modalità risparmio energia

L’abilitazione dei risparmiatori di dati sul tuo iPhone può impedirti di utilizzare Internet liberamente. E poiché le app richiedono una connessione Internet attiva per monitorare costantemente la tua posizione, potresti riscontrare problemi se il risparmio dati è abilitato. Ecco come puoi disabilitarlo.

Per disabilitare la modalità dati bassi su Wi-Fi, apri le impostazioni Wi-Fi. Tocca l’icona delle informazioni accanto alla tua rete attuale e disattiva la modalità dati bassi.

Per disabilitare la Modalità dati bassi quando si utilizzano i dati mobili, vai su Dati mobili nell’app Impostazioni. Tocca Opzioni dati mobili e disabilita Modalità dati bassi.

Allo stesso modo, l’attivazione di un risparmio batteria può anche mettere in pausa le attività in background sul tuo iPhone. Pertanto, è meglio disabilitarlo per evitare problemi.

Apri il menu Impostazioni, vai su Batteria e disattiva la Modalità risparmio energetico.

7. Ripristina le impostazioni di posizione e privacy

Se le soluzioni di cui sopra non funzionano, puoi ripristinare la tua posizione e le impostazioni sulla privacy e ricominciare da capo. Ciò ripristinerà tutte le preferenze di posizione sul tuo iPhone ai valori predefiniti e dovrebbe aiutare a risolvere il problema per sempre.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo iPhone, vai su Generali e tocca Trasferisci o Ripristina iPhone.

Passo 2: Tocca Ripristina e seleziona Ripristina posizione e privacy dal menu visualizzato.

Inserisci la password del tuo dispositivo e segui le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino della tua posizione e delle impostazioni sulla privacy. Successivamente, controlla se i servizi di localizzazione funzionano correttamente.

8. Aggiorna iOS

Se hai utilizzato una versione precedente di iOS sul tuo iPhone e hai evitato di installare l’ultima versione, ora è un buon momento. Ti consigliamo di mantenere aggiornato il tuo iPhone all’ultima versione di iOS per assicurarti che sia sicuro e abbia tutte le ultime funzionalità e miglioramenti interni.

Vai all’app Impostazioni e tocca Generali. Vai a Aggiornamento software per scaricare e installare eventuali aggiornamenti iOS in sospeso.

Dopo il riavvio del tuo iPhone, attendi qualche minuto e quindi apri un’app che utilizza servizi basati sulla posizione per verificare se il tuo iPhone impiega ancora molto tempo per determinare la tua posizione.

Riguarda la posizione

Dal browser del tuo telefono all’app che usi per fare acquisti online, le app sul tuo iPhone devono costantemente tracciare la tua posizione per funzionare in modo efficiente. Potresti incontrare uno o due problemi quando il tuo iPhone non è in grado di tracciare accuratamente la tua posizione. Passare attraverso le soluzioni sopra menzionate dovrebbe aiutare in quelle situazioni.