Skip to content

I 5 modi migliori per risolvere Firefox che non si aprono su Windows 10 e Windows 11

16 de Maggio de 2022

Firefox è uno dei browser Web più diffusi che si concentra sulla privacy. A volte, Firefox può anche incontrare un problema come molti altri browser Web su Windows. Uno di questi casi è quando il browser si rifiuta di aprirsi in Windows 11.

Prima di decidere di passare a Chrome, Edge o qualsiasi altra alternativa, prova i cinque metodi di risoluzione dei problemi seguenti per risolvere il problema di Firefox che non si apre su Windows 11.

1. Forza la chiusura dei processi di Firefox

Se un processo di Firefox è bloccato in background, potrebbe non essere stato completamente chiuso. Prendi l’aiuto di Task Manager in Windows per chiudere qualsiasi processo di Firefox. Ecco come puoi farlo.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e selezionare Task Manager dall’elenco. In alternativa, puoi anche premere Ctrl + Maiusc + Esc sulla tastiera per avviare rapidamente Task Manager.

Passo 2: Nella scheda Processi, seleziona Firefox e fai clic sul pulsante Termina attività in alto.

Successivamente, controlla se riesci ad aprire Firefox.

2. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità del programma

Windows è dotato di alcuni utili strumenti di risoluzione dei problemi che possono aiutare a risolvere automaticamente la maggior parte dei problemi. Puoi utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi per risolvere eventuali problemi se la build di Firefox non è corretta per il tuo PC.

Passo 1: Fare clic con il tasto destro sull’icona di Firefox e selezionare Proprietà.

Passo 2: Vai alla scheda Compatibilità e fai clic su Esegui risoluzione dei problemi di compatibilità.

Quindi segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di risoluzione dei problemi. Successivamente, controlla se riesci ad aprire Firefox.

3. Riparazione dell’app Firefox

Windows 11 include anche uno strumento di riparazione di applicazioni o programmi per ripristinarli allo stato originale. Tuttavia, otterrai questa opzione solo se hai scaricato Firefox da Microsoft Store.

Segui i passaggi seguenti per riparare l’app Firefox su Windows. Prima di procedere, assicurati che l’app Firefox o i suoi processi non siano in esecuzione.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per avviare l’app Impostazioni.

Passo 2: Seleziona la scheda App nella colonna di sinistra e fai clic su App installate nel riquadro di destra.

Passaggio 3: Individua Firefox nell’elenco. Fai clic sull’icona del menu a tre punti accanto all’app e seleziona Opzioni avanzate.

Passaggio 4: Scorri verso il basso fino alla sezione Ripristina e fai clic sul pulsante Ripara.

4. Avvia Firefox in modalità di risoluzione dei problemi

Se hai utilizzato componenti aggiuntivi in ​​Firefox per migliorarne la funzionalità, uno di questi componenti aggiuntivi potrebbe causare il problema. Puoi confermarlo aprendo Firefox in modalità di risoluzione dei problemi, che si avvierà senza alcun plugin o tema.

Per avviare Firefox in modalità di risoluzione dei problemi, tenere premuto il tasto Maiusc e fare doppio clic sull’icona dell’applicazione Firefox. Quindi fare clic su Apri.

Se Firefox funziona correttamente, è uno dei componenti aggiuntivi che causa il problema. Per scoprire quale plug-in sta causando il problema, dovrai prima disabilitarli tutti. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri Firefox in modalità di risoluzione dei problemi. Fai clic sull’icona del menu (tre linee orizzontali) nell’angolo in alto a destra e seleziona Plugin e temi dall’elenco.

Passo 2: Usa gli interruttori accanto ai plugin per disattivarli.

Una volta disabilitato, chiudi Firefox e prova ad aprirlo di nuovo. Se riesci ad aprire Firefox in modalità normale, dovrai abilitare tutti i componenti aggiuntivi per isolare quello che causa il problema.

5. Aggiorna Firefox

A volte alcune delle impostazioni personalizzate in Firefox possono farlo funzionare. Se non ricordi quale impostazione hai modificato, è una buona idea aggiornare semplicemente Firefox.

L’aggiornamento di Firefox creerà automaticamente un nuovo profilo e importerà tutte le informazioni essenziali dal tuo vecchio profilo. Pertanto, i tuoi segnalibri, le password salvate e i cookie non saranno interessati. Anche se rimuoverà i tuoi plugin e temi nel processo.

Per aggiornare Firefox, segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Tieni premuto il tasto Maiusc e fai doppio clic sull’icona dell’app Firefox per aprirla in modalità di risoluzione dei problemi.

Passo 2: Quando viene visualizzato un messaggio, fai clic su Aggiorna Firefox.

Passaggio 3: Seleziona Aggiorna Firefox per confermare l’azione.

Attendi il completamento del processo. Al termine dell’aggiornamento, Firefox dovrebbe aprirsi automaticamente.

segui il tuo fuoco

Si spera che una delle soluzioni di cui sopra abbia risolto eventuali problemi che potrebbero impedirti di aprire Firefox sul tuo PC Windows. Se stai riscontrando problemi simili con altre app in Windows, prendi in considerazione la possibilità di consultare la nostra guida dedicata su come risolvere i problemi di apertura delle app in Windows.