Skip to content

I 8 modi migliori per correggere gli arresti casuali in Windows 11

23 de Marzo de 2022

Immagina di lavorare sul tuo PC Windows in un’intensa giornata lavorativa e, dal nulla, si spegne improvvisamente. Bene, se sei perplesso dal fatto che Windows 11 continui a spegnersi senza una ragione apparente, non sei solo. Per aiutarti, abbiamo messo insieme un elenco di suggerimenti per la risoluzione dei problemi per aiutarti a correggere quegli arresti casuali in Windows 11. Quindi, iniziamo.

1. Controlla la temperatura del tuo PC

Se il tuo PC si surriscalda, Windows potrebbe spegnersi per evitare danni ai componenti interni. Puoi evitarlo tenendo sotto controllo la temperatura del tuo PC.

Per controllare la temperatura della GPU, premi Ctrl + Maiusc + Esc per avviare Task Manager. Nella scheda Prestazioni, controlla la temperatura della GPU.

Le temperature della GPU inferiori a 85°C (o 185°F) sono considerate normali. Sebbene Windows non offra un modo per controllare la temperatura della CPU in modo nativo, puoi utilizzare un programma di terze parti come HWMonitor per questo.

Se il tuo PC si sta surriscaldando, dovresti dedicare un po’ di tempo a pulire le ventole e altri componenti interni del tuo PC. Inoltre, assicurati che nulla ostruisca le prese d’aria e che il tuo PC non sia esposto a calore eccessivo.

2. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di alimentazione

È quindi possibile eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di alimentazione di Windows. Risolverà automaticamente eventuali problemi con il piano di alimentazione corrente o le impostazioni di sistema che potrebbero essere responsabili del problema.

Passo 1: Apri il menu Start, digita le impostazioni di risoluzione dei problemi e premi Invio.

Passo 2: Seleziona Altri strumenti per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 3: Fare clic sul pulsante Esegui accanto a Alimentazione per iniziare il processo di risoluzione dei problemi.

3. Disabilita l’avvio rapido

Fast Startup è un’utile utility in Windows che aiuta il tuo PC ad avviarsi più velocemente del solito. Ma poiché l’avvio rapido non consente lo spegnimento completo del PC, può anche causare arresti anomali occasionali e arresti casuali. Pertanto, puoi provare a disabilitare l’avvio rapido in Windows per vedere se ciò migliora la situazione.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, digita control e premi Invio.

Passo 2: Cambia il tipo di visualizzazione in icone piccole o grandi e seleziona Opzioni risparmio energia.

Passaggio 3: Fai clic su “Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione” nella barra laterale sinistra.

Fase 4: Poiché avrai bisogno delle autorizzazioni di amministratore per disabilitare l’avvio rapido, fai clic su “Modifica impostazioni attualmente non disponibili” in alto.

Passaggio 5: Deseleziona la casella “Attiva avvio rapido (consigliato)” e premi Salva modifiche.

4. Disattiva la modalità di sospensione

Sebbene la modalità di sospensione in Windows ti consenta di risparmiare energia quando non ci sei, ci sono stati casi in cui gli utenti hanno segnalato che il PC si è spento invece di andare a dormire. Per evitare ciò, potresti considerare di disabilitare del tutto la modalità di sospensione. È così che.

Passo 1: Premi il tasto Windows + X e seleziona Opzioni risparmio energia dal menu risultante.

Passo 2: Espandi Impostazioni di visualizzazione e sospensione. Utilizza i menu a discesa accanto a “Con alimentazione a batteria, metti il ​​mio dispositivo in modalità di sospensione dopo” e “Quando è collegato, metti il ​​mio dispositivo in modalità di sospensione dopo” per selezionare Mai.

5. Cerca malware

A volte un’infezione da malware o virus può causare un comportamento irregolare del computer. Per escluderlo, puoi provare a eseguire una scansione completa del sistema del tuo PC con Windows Defender o un programma antivirus a tua scelta.

6. Eseguire la scansione DISM e SFC

Se il tuo PC è mancante o corrotto con file di sistema critici, Windows ha tutti i tipi di problemi. Fortunatamente, puoi riparare facilmente quei file di sistema eseguendo una scansione DISM e SFC. È così che.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e selezionare Terminale Windows (amministratore).

Passo 2: Esegui i seguenti comandi uno per uno.

DISM /Online /Cleanup-Image /CheckHealth
DISM /Online /Cleanup-Image /ScanHealth
DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Passaggio 3: Dopo aver eseguito la scansione DISM, eseguire la scansione SFC immettendo il comando seguente.

sfc /scannow

7. Aggiorna Windows 11

Se non aggiorni Windows da un po’, potresti essere su una build iniziale di Windows 11. Anche se questo non dovrebbe essere un problema, se il problema è correlato alla build particolare in cui ti trovi, aggiorna il tuo Il computer lo farà aiuto.

Apri l’app Impostazioni e visita la scheda Windows Update per verificare la presenza di aggiornamenti in sospeso. Scarica e installa eventuali aggiornamenti in sospeso per vedere se ciò aiuta con arresti casuali in Windows 11.

8. Visualizza il registro di arresto

Se le soluzioni di cui sopra non hanno funzionato e Windows si arresta ancora in modo anomalo, è il momento di controllare il registro eventi in Windows. Visualizzatore eventi è una pratica utility in Windows che tiene traccia di tutto ciò che accade sul PC, inclusi lo spegnimento e il riavvio.

Passo 1: Apri la ricerca di Windows, digita il visualizzatore di eventi e premi invio.

Passo 2: Espandi i registri di Windows alla tua sinistra, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla categoria Sistema e seleziona l’opzione Filtra registro corrente.

Passaggio 3: Nella finestra successiva, digita 41,1074,6006,6605,6008 nel campo Include/Exclude ID evento e fai clic su OK.

I numeri sopra si riferiscono agli ID evento durante i quali il PC potrebbe essersi spento o riavviato.

Fase 4: Windows ti mostrerà tutti i registri di arresto e riavvio corrispondenti. Fare clic su un record per vedere il motivo dell’arresto o del riavvio.

Dopo aver identificato la causa principale di quegli arresti casuali, puoi risolvere il problema per evitare che ciò accada in Windows 11.

scoprire l’inaspettato

Questi arresti imprevisti possono facilmente portare alla perdita di lavoro non salvato, perdita di produttività e un’esperienza Windows scadente. Detto questo, siamo sicuri che una delle soluzioni ti abbia aiutato a correggere definitivamente quegli arresti casuali in Windows 11.