Skip to content

I 7 modi migliori per risolvere Gmail lento

23 de Marzo de 2022

Nel corso degli anni, Gmail è riuscita a migliorare l’esperienza dell’utente aggiungendo funzionalità come l’invio programmato, la modalità riservata, la modalità offline, ecc. Per quanto utili siano, queste funzionalità sono anche note per sopraffare Gmail a volte e rallentarlo notevolmente.

Anche se puoi fare affidamento su Gmail per vedere e rispondere alle tue email importanti tutto il giorno, può essere fastidioso quando Gmail impiega un’eternità a caricarsi. Quindi, per aiutarti, abbiamo compilato un elenco di soluzioni che ti aiuteranno a riparare Gmail lento. Quindi, senza perdere altro tempo, iniziamo.

1. Verifica la presenza di problemi con il browser

Se Gmail impiega più tempo del solito per caricare i tuoi messaggi, puoi iniziare escludendo prima eventuali problemi con il browser. Per cominciare, Gmail funziona meglio se utilizzato in un browser supportato. Chrome è un candidato ideale qui.

Inoltre, puoi provare a svuotare la cache del browser e aggiornarlo all’ultima versione. Se il tuo browser è lento nel caricare tutti i siti web, prova a consultare le nostre guide dedicate alla correzione di Chrome, Edge e Safari lenti.

2. Riduci il numero di email per pagina

Per impostazione predefinita, Gmail mostra 50 email per pagina. Ma puoi impostarlo per caricare meno e-mail per pagina per velocizzare le cose. Continua a leggere per imparare.

Passo 1: Apri Gmail nel tuo browser web.

Passo 2: Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra e seleziona Visualizza tutte le impostazioni.

Passaggio 3: In Generale, utilizza il menu a discesa accanto a Dimensioni massime pagina per ridurre il numero di e-mail per pagina.

Fase 4: Scorri verso il basso per fare clic su Salva modifiche.

3. Usa meno filtri e tag

Se utilizzi troppi filtri ed etichette in Gmail per organizzare e trovare rapidamente i tuoi messaggi importanti, Gmail si caricherà più lentamente del solito. Sebbene Gmail ti consenta di utilizzare fino a 500 etichette e 500 filtri, dovresti usarne meno per evitare lentezza.

4. Ridurre il numero di schede

Gmail utilizza l’apprendimento automatico per separare la tua casella di posta in cinque categorie che appaiono come schede. Queste categorie includono Principale, Social, Promozioni, Aggiornamenti e Forum. Puoi deselezionare le schede che non usi per velocizzare ulteriormente Gmail. È così che.

Passo 1: Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra per selezionare Visualizza tutte le impostazioni.

Passo 2: Vai alla scheda Posta in arrivo. Deseleziona le categorie che non usi e premi Salva modifiche in basso.

5. Disattiva la funzione di chat

Google Chat è una di quelle funzionalità semicotte di Gmail che sono a malapena utili. Utilizza più risorse e rallenta Gmail durante il caricamento. Fortunatamente, disabilitarlo è abbastanza semplice. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri Gmail nel tuo browser web. Fare clic sull’icona a forma di ingranaggio per selezionare Visualizza tutte le impostazioni.

Passo 2: Passa alla scheda Chat e Meet e disattiva Google Chat. Quindi premere Salva modifiche.

6. Evita di usare troppe estensioni

Se hai sfruttato estensioni di terze parti per bloccare gli annunci, tenere traccia delle tue email o migliorare in altro modo la tua esperienza con Gmail, questo potrebbe essere il motivo per cui il tuo Gmail è lento. Pertanto, è meglio evitare di ingombrare Gmail con troppe estensioni.

Prova a disabilitare le estensioni del browser per Gmail e verifica se ciò riduce i tempi di caricamento in Gmail.

7. Usa la modalità offline in Gmail

La modalità offline in Gmail è una funzione utile che ti consente di visualizzare, eliminare e persino rispondere ai tuoi messaggi senza una connessione Internet attiva. Quindi, se ti trovi in ​​un’area in cui la connettività Internet non è affidabile, la modalità offline di Gmail può aiutarti a raggiungere rapidamente la Posta in arrivo. Anche se, per ora, è disponibile solo in Google Chrome.

Per utilizzare la modalità offline in Gmail, devi prima abilitarla. Per questo, apri le impostazioni in Gmail, vai alla scheda Offline e seleziona la casella che dice Abilita posta offline.

La Posta in arrivo e la Posta in uscita di Gmail si aggiorneranno automaticamente dopo aver collegato il PC a Internet.

Allo stesso modo, se la tua Internet o il tuo PC è particolarmente lento, puoi anche provare a utilizzare la versione HTML di Gmail per cercare e rispondere alle tue e-mail. Poiché la versione HTML include solo funzionalità essenziali, il tuo Gmail si caricherà più velocemente anche con una connessione Internet debole.

Velocizza Gmail

Oltre a quanto sopra, dovresti anche evitare di eseguire operazioni in blocco come eliminare troppi messaggi contemporaneamente o svuotare il cestino. Inoltre, mantenere il tema predefinito e utilizzare un minor numero di plug-in può anche velocizzare Gmail.

I suggerimenti di cui sopra dovrebbero aiutarti a riordinare e velocizzare la tua esperienza su Gmail. Come sempre, se hai trovato altri modi per velocizzare Gmail, condividili con noi nei commenti qui sotto.