Skip to content

I 8 modi migliori per risolvere il sistema di processo non rispondono su Android

22 de Marzo de 2022

Il tuo Android continua a interromperti con l’errore “Il sistema di processo non risponde”? Se è così, allora la tua frustrazione è comprensibile. L’errore può verificarsi in qualsiasi momento e rovinare la tua esperienza Android. Se sei interessato a correggere l’errore, questa guida ha tutte le risposte di cui hai bisogno.

La mancanza di risorse di sistema, la scheda SD danneggiata e le app difettose sono le ragioni principali dell’errore. In ogni caso, le soluzioni seguenti dovrebbero aiutarti a risolvere il problema che il sistema Process non risponde per sempre. Iniziamo.

1. Chiudi le app recenti

Se hai troppe app in esecuzione in background, Android avrà poca RAM libera con cui lavorare. Ciò può influire sul funzionamento del tuo Android e portare all’errore “sistema di processo che non risponde”.

Dovrai liberare un po’ di RAM sul tuo Android per risolvere questo problema. Scorri verso l’alto dalla parte inferiore del dispositivo per visualizzare il selettore di app e scorri verso l’alto sulle app per chiuderle.

In alternativa, puoi anche riavviare il telefono per terminare tutte le app e i processi in background contemporaneamente.

2. Liberare spazio di archiviazione

Proprio come la RAM, se il tuo dispositivo ha poco spazio di archiviazione, Android potrebbe avere difficoltà a eseguire determinate attività e riscontrare errori come questo.

Per controllare lo spazio di archiviazione del telefono, vai all’app Impostazioni e seleziona Memoria.

Assicurati che il tuo dispositivo disponga di almeno 1 GB di spazio di archiviazione libero con cui lavorare. Prendi in considerazione la possibilità di eliminare alcune delle app che non usi più o di spostare i tuoi file nel cloud.

3. Rimuovere la scheda SD

A volte i problemi con la tua scheda SD possono anche impedire ad Android di accedere a file e informazioni essenziali. Ad esempio, se la tua scheda SD è danneggiata, Android non sarà in grado di recuperare i dati dell’app e causerà problemi come questo.

Per verificarlo, rimuovi la scheda SD e riavvia il telefono. Prova a utilizzare di nuovo il telefono per vedere se l’errore si ripresenta.

4. Aggiorna le app

Aggiornare le app di tanto in tanto è fondamentale se vuoi evitare tali anomalie. Se l’errore si verifica a causa di una delle app installate sul dispositivo, aggiornarla sarà di aiuto.

Passo 1: Apri il Play Store sul tuo telefono. Tocca la tua immagine del profilo in alto a destra e seleziona Gestisci app e dispositivi.

Passo 2: Tocca Aggiorna tutto per scaricare e installare eventuali aggiornamenti delle app in sospeso.

Una volta aggiornato, controlla se l’errore si ripresenta.

5. Aggiorna il sistema operativo Android

Proprio come le app, anche il sistema operativo Android deve essere aggiornato di tanto in tanto per continuare a funzionare al meglio. Rimuoverà anche eventuali errori di sistema che potrebbero aver interferito con la funzionalità Android.

Per verificare la disponibilità di aggiornamenti software su Android, apri il menu Impostazioni e vai a Sistema. Seleziona System Update e installa tutti gli aggiornamenti in sospeso da qui.

6. Prova la modalità provvisoria

Se le soluzioni di cui sopra non hanno aiutato molto e sei ancora infastidito dall’errore “sistema di processo che non risponde”, è ora di avviare il tuo Android in modalità provvisoria. Ti consentirà di utilizzare il telefono senza app e servizi di terze parti, aiutandoti a scoprire se uno di essi sta causando il problema.

Tieni premuto il pulsante di accensione sul tuo Android. Quindi tieni premuta l’opzione Riavvia e premi OK quando richiesto per l’avvio in modalità provvisoria.

Prova a utilizzare il tuo Android in modalità provvisoria per alcuni minuti e verifica se viene visualizzato l’errore.

7. Rimuovere le app installate di recente

Se il tuo dispositivo funziona correttamente in modalità provvisoria, potrebbe essere una delle app di terze parti installate a causare il problema. È molto probabile che le app o i giochi che hai installato di recente siano i colpevoli. Quindi inizia con loro.

8. Eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica

Infine, se tutte le soluzioni di cui sopra non riescono a risolvere il problema, dovrai fare il difficile passaggio di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica sul tuo Android. Tieni presente che questo eliminerà tutte le tue app, contatti, impostazioni di sistema, file multimediali e altro ancora. Quindi prima fai il backup di tutti i tuoi dati.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni. Vai su Sistema e seleziona Opzioni di riavvio.

Passo 2: Seleziona l’opzione Elimina tutti i dati (ripristino di fabbrica). Quindi tocca il pulsante Cancella tutti i dati in basso.

Tutti i sistemi vanno

Una delle soluzioni dovrebbe aiutarti a correggere l’errore. A parte questo, se stai utilizzando un dispositivo rootato con una ROM personalizzata sul tuo dispositivo Android, potrebbero verificarsi questi problemi. Si prega di considerare il passaggio alla ROM di serie per un’esperienza ottimale.