Skip to content

I 7 modi migliori per risolvere Microsoft Edge senza salvare le password

22 de Marzo de 2022

La capacità di Microsoft Edge di salvare e ricordare le password ti libera dal ricordare password difficili per dozzine di siti Web. Ottieni un’esperienza di accesso senza interruzioni e puoi accedere e gestire le password salvate da qualsiasi dispositivo. Tuttavia, potrebbero esserci momenti in cui Edge non ti chiede di salvare le password o sincronizzarle tra i tuoi dispositivi.

Numerosi fattori, tra cui impostazioni non configurate correttamente, estensioni di terze parti, profili danneggiati e altri potrebbero causare il problema. In ogni caso, determinare la causa esatta e risolverla non è difficile una volta seguite le soluzioni seguenti. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Attiva l’offerta per salvare le password

Se Edge non genera il messaggio “Salva password” su tutti i siti Web, dovresti prima verificare se hai consentito a Edge di salvare le password. Ecco come farlo.

Passo 1: Avvia Microsoft Edge sul tuo PC. Fare clic sull’icona dei puntini di sospensione nell’angolo in alto a destra per aprire le Impostazioni.

Passo 2: Nella scheda Profili, vai su Password.

Passaggio 3: Abilita “Offerta per salvare le password” da qui.

Prova ad accedere a un sito Web per vedere se Edge ti chiede di salvare la password questa volta.

2. Rimuovi il sito dall’elenco mai salvato

Se in precedenza non avevi consentito a Edge di salvare le password su un sito Web specifico, il browser non ricorderà le password per quel sito Web a meno che non lo rimuovi dall’elenco Mai salvati.

Passo 1: In Microsoft Edge, digita edge://settings/passwords nella barra degli indirizzi in alto e premi Invio.

Passo 2: Scorri verso il basso fino alla sezione Mai salvati e fai clic sull’icona a forma di croce per rimuovere i siti Web dall’elenco.

3. Controlla le tue impostazioni di sincronizzazione

L’abilitazione della sincronizzazione su Edge consente di condividere le password salvate su più dispositivi. Quindi controllare le impostazioni di sincronizzazione del tuo browser per le password dovrebbe essere il tuo prossimo passo.

Passo 1: Apri Microsoft Edge. Tocca l’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a destra e fai clic su Gestisci impostazioni profilo.

Passo 2: Apri le impostazioni di sincronizzazione.

Passaggio 3: Abilita l’opzione accanto a Password se non lo è già.

4. Disabilita le estensioni

L’utilizzo di estensioni di terze parti in Edge consente di aggiungere funzionalità aggiuntive al browser. Ma d’altra parte, questo può anche portare a problemi se una di queste estensioni è costruita male. Inoltre, se stai utilizzando un’estensione per la gestione delle password, potrebbe anche entrare in conflitto con la capacità di Edge di salvare le password. Pertanto, puoi provare a disabilitare momentaneamente tutte le estensioni in Edge per vedere se ciò risolve il problema.

Passo 1: Apri Microsoft Edge. Quindi usa l’icona del menu a tre punti per selezionare Estensioni.

Passo 2: Seleziona Gestisci estensioni.

Passaggio 3: Usa gli interruttori accanto alle estensioni per disattivarle.

5. Crea un nuovo profilo

Un altro motivo per cui Edge potrebbe non riuscire a salvare o sincronizzare le password è se il tuo profilo Edge è danneggiato. In tal caso, non avrai altra scelta che creare e passare a un nuovo profilo in Edge. Continua a leggere per imparare.

Passo 1: Apri Edge e fai clic sull’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a destra per selezionare Aggiungi profilo.

Passo 2: Quindi fare clic su Aggiungi.

Passaggio 3: Si aprirà una nuova finestra con il tuo profilo. Puoi scegliere di sincronizzare i tuoi dati subito o iniziare senza.

Fase 4: Al termine, fai clic su “Conferma e inizia a navigare”.

Prova ad accedere a un sito Web per vedere se Edge ti chiede di salvare le password.

6. Cancella i dati di navigazione

Come qualsiasi altro browser, anche Edge raccoglie i dati della cache per ridurre i tempi di caricamento e risparmiare larghezza di banda. Ma non è raro che questi dati della cache vengano danneggiati nel tempo. In tal caso, sarà utile cancellare i dati della cache.

Passo 1: Apri Microsoft Edge. Premi contemporaneamente Ctrl + Maiusc + Canc per visualizzare il pannello Cancella dati di navigazione.

Passo 2: Seleziona Sempre nell’opzione Intervallo di tempo. Seleziona “Immagini e file memorizzati nella cache” e premi Cancella ora.

Una volta cancellato, riavvia Microsoft Edge e controlla se il problema è stato risolto.

7. Ripristina Microsoft Edge

Un’impostazione non configurata correttamente potrebbe aver causato il problema. Invece di esaminare tutte le impostazioni di Edge, dovresti considerare di ripristinare tutte le impostazioni di Edge e ricominciare da capo. Tieni presente che ciò rimuoverà tutte le estensioni, le impostazioni di avvio e i cookie. Se sei d’accordo, ecco come ripristinare Edge.

Passo 1: Apri Impostazioni in Microsoft Edge.

Passo 2: Vai alla scheda Ripristina impostazioni. Quindi fare clic su Ripristina impostazioni predefinite.

Passaggio 3: Seleziona Ripristina quando richiesto.

ricorda le mie password

Sebbene ci siano molti gestori di password di terze parti là fuori, la maggior parte delle persone preferisce attenersi ai gestori di password integrati di Edge. E questo è comprensibile. Certo, di tanto in tanto potresti riscontrare problemi come questo, ma non è niente che non puoi risolvere da solo.