Skip to content

Come configurare Windows 11 senza accedere al tuo account Microsoft

22 de Marzo de 2022

Sebbene Microsoft abbia risolto molti problemi in Windows 11, sembra che stiano aggiungendo anche altri problemi. Dopo aver reso difficile la modifica del browser predefinito in Windows 11, Microsoft sta anche rendendo difficile la configurazione del nuovo PC. Se acquisti un nuovo PC Windows 11 o esegui una nuova installazione, dovrai accedere con il tuo account Microsoft. Non è esattamente quello che vogliono tutti.

Bene, se ti stai chiedendo come configurare il tuo PC Windows 11 con un account offline, sei nel posto giusto. In questa guida, ti mostreremo come aggirare facilmente la richiesta di Windows 11 per accedere con il tuo account Microsoft e creare un account offline. Facciamolo

Windows 11 richiederà una connessione Internet e un account Microsoft nelle impostazioni

Microsoft ha recentemente rilasciato Windows 11 Insider Preview Build 22557 per i suoi tester. Oltre a un paio di modifiche, la nuova versione conferma che gli utenti dovranno assicurarsi che il loro sistema sia connesso a Internet quando lo configurano per la prima volta. Inoltre, dovrai anche accedere con il tuo account Microsoft. In precedenza, questa restrizione si applicava solo agli utenti di Windows 11 Home. I titolari di licenza Pro avevano la possibilità di creare un account offline. Tuttavia, è chiaro che Microsoft prevede di rimuovere quella funzionalità per tutti.

Questo non è sicuramente un cambiamento desiderabile. Molti utenti, me compreso, apprezzano la loro privacy. In quanto tale, essere costretto a connettere il mio sistema a Internet per configurarlo non è qualcosa che approvo. Alcuni utenti suggeriscono di spegnere il router WiFi dopo la connessione o semplicemente di scollegare il cavo Ethernet dal sistema. Sfortunatamente, questi metodi non funzionano più. Fortunatamente, però, ecco un semplice trucco per aggirare le regole di Microsoft.

Come creare un account offline in Windows 11

Passo 1: Avvia il tuo PC Windows 11 e segui i passaggi iniziali per scegliere la regione e selezionare un layout di tastiera.

Passo 2: Il programma di installazione ti presenterà ora la pagina Let’s connect you to a network. È qui che accade il trucco.

Passaggio 3: Premi i tasti Maiusc + F10 sulla tastiera. Si aprirà una finestra del prompt dei comandi.

Fase 4: Digita taskmgr e premi Invio. La finestra Task Manager dovrebbe ora aprirsi.

Passaggio 5: Tocca Altri dettagli per espandere la finestra Task Manager. Ora dovresti vedere un elenco completo di processi in esecuzione all’interno del tuo PC.

Passaggio 6: Scorri verso il basso e seleziona il processo Network Collection Flow facendo clic su di esso.

Passaggio 7: Fare clic su Termina attività per terminare il processo.

Passaggio 8: E questo è. Ora puoi chiudere Task Manager e la finestra del prompt dei comandi. La pagina di configurazione di Windows ti chiederà di inserire il nome dell’account offline.

Puoi quindi continuare con il resto della configurazione di Windows 11.

Non è necessario accedere con un account Microsoft

Mentre l’idea di Microsoft di far accedere gli utenti con il proprio account Microsoft ha senso se si utilizzano anche gli altri loro servizi, non è per tutti. Molti utenti sono preoccupati per la loro privacy, quindi optano per un account offline. Ma, in questo scenario, sarai costretto a connettere il sistema a Internet per configurarlo. La necessità di accedere con un account Microsoft toglie la scelta all’utente finale. Fortunatamente, la nostra guida dovrebbe bastarti, che tu sia un utente di Windows 11 Home o Windows 11 Pro.