Skip to content

I 7 modi migliori per correggere l’opzione Wi-Fi mancante in Windows 11

8 de Marzo de 2022

I problemi con il Wi-Fi sono i peggiori. E purtroppo, Windows 11 non ne è completamente immune. Che si tratti di Windows che non si connette a Internet o che il Wi-Fi non funzioni affatto, i problemi del Wi-Fi possono facilmente renderti ansioso. Ad esempio, manca l’opzione Wi-Fi. Fortunatamente, puoi risolvere il problema quando manca il Wi-Fi in Windows 11.

Sebbene il motivo alla base dell’opzione Wi-Fi mancante possa variare da impostazioni configurate in modo errato a driver danneggiati, la correzione non dovrebbe richiedere molto tempo dopo aver verificato le soluzioni di seguito. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Abilita l’adattatore Wi-Fi

L’adattatore Wi-Fi del tuo PC è responsabile di facilitare la comunicazione tra il tuo PC e le reti wireless. Uno dei motivi più importanti per cui l’icona Wi-Fi potrebbe scomparire è se l’adattatore Wi-Fi sul PC è disabilitato. Ecco come abilitarlo di nuovo.

Passo 1: Apri il menu Start e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per aprire le Impostazioni in Windows 11.

Passo 2: Passa alla scheda Rete e Internet e vai a Impostazioni di rete avanzate.

Passaggio 3: In Impostazioni correlate, fare clic su Altre opzioni scheda di rete. Si aprirà una finestra Connessioni di rete.

Fase 4: Se l’adattatore Wi-Fi è disabilitato, sarà disattivato. Fare clic destro su di esso e selezionare Abilita dal menu risultante.

Verifica se l’opzione Wi-Fi è ora disponibile.

2. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi

Windows 11 include una serie di strumenti per la risoluzione dei problemi in grado di diagnosticare e risolvere autonomamente problemi minori. Puoi provare a eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi della scheda di rete per consentirgli di testare e correggere automaticamente l’opzione Wi-Fi mancante in Windows 11.

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, digitare le impostazioni di risoluzione dei problemi e premere Invio.

Passo 2: Vai ad Altri strumenti per la risoluzione dei problemi.

Passaggio 3: Individua la scheda di rete e fai clic sul pulsante Esegui accanto ad essa.

Attendi che lo strumento di risoluzione dei problemi rilevi eventuali problemi, quindi segui le istruzioni sullo schermo per risolverli.

3. Aggiorna o reinstalla i driver

Driver difettosi o obsoleti possono causare tutti i tipi di problemi Wi-Fi in Windows 11. In tal caso, puoi provare ad aggiornarli per vedere se ciò ripristina l’opzione Wi-Fi mancante.

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, digitare Gestione dispositivi e fare clic sul primo risultato visualizzato.

Passo 2: Trova ed espandi Schede di rete. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver WiFi e scegli l’opzione Aggiorna driver.

Una volta aggiornato, verifica se l’icona Wi-Fi è tornata. Se ciò non funziona, puoi seguire gli stessi passaggi precedenti per disinstallare il driver Wi-Fi. Una volta rimosso, riavvia il PC e Windows reinstallerà automaticamente i driver WiFi.

4. Ripristina le impostazioni di rete

Se l’aggiornamento dei driver non aiuta, è il momento di ripristinare le impostazioni di rete correnti sul tuo PC. In questo modo verranno rimossi tutti gli adattatori di rete dal PC e verranno ripristinate tutte le impostazioni di rete predefinite. Ecco come farlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per avviare l’app Impostazioni. Vai alla scheda Rete e Internet a sinistra e vai su Impostazioni di rete avanzate.

Passo 2: In Altre impostazioni, fai clic su Ripristino rete.

Passaggio 3: Infine, fai clic sul pulsante Ripristina ora accanto a Ripristino rete.

Al termine, riavvia il PC e verifica se l’opzione Wi-Fi è tornata.

5. Controllare i criteri di gruppo

Se non riesci ancora a ripristinare l’opzione Wi-Fi, è il momento di controllare i Criteri di gruppo sul tuo PC per vedere se l’icona di rete è disabilitata da lì. Continua a leggere per imparare.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per avviare il comando Esegui. Nel campo Apri, digita gpecedit.msc e premi Invio.

Passo 2: Utilizzare il riquadro sinistro per passare a Configurazione utente, espandere Modelli amministrativi e selezionare Menu Start e barra delle applicazioni.

Passaggio 3: Sulla destra, fai doppio clic sull’icona Rimuovi rete.

Fase 4: Seleziona Disabilitato nella finestra successiva. Fare clic su Applica seguito da OK.

6. Aggiorna Windows 11

Se hai una versione precedente di Windows 11, molto probabilmente dovrai affrontare tali situazioni. Pertanto, è importante mantenere Windows 11 aggiornato all’ultima versione disponibile.

Apri l’app Impostazioni e vai alla sezione Windows Update. Fare clic su Verifica aggiornamenti per scaricare e installare eventuali aggiornamenti in sospeso.

7. Prova il ripristino del sistema

Se non riesci a definire un motivo particolare dietro la scomparsa dell’opzione Wi-Fi, puoi passare a Ripristino configurazione di sistema come ultima risorsa. Se eventuali installazioni recenti di app o modifiche importanti al sistema hanno causato la scomparsa dell’opzione Wi-Fi, il punto di ripristino del sistema ti aiuterà ad annullare tali modifiche.

Passo 1: Apri il menu Start, digita crea un punto di ripristino e premi Invio.

Passo 2: Nella scheda Protezione del sistema, fare clic sul pulsante Ripristino configurazione di sistema.

Passaggio 3: Scegli il punto di ripristino prima della prima comparsa del problema e premi Avanti.

Quindi segui le istruzioni sullo schermo per eseguire il ripristino del sistema.

Sii pronto per il Wi-Fi

Le soluzioni di cui sopra dovrebbero aiutarti a correggere il Wi-Fi mancante in Windows 11 nella maggior parte dei casi. A volte la scomparsa del Wi-Fi può anche indicare un malfunzionamento dell’adattatore Wi-Fi. In tal caso, è necessario visitare il centro di assistenza più vicino per ulteriori ispezioni.