Skip to content

Come disabilitare i risultati della ricerca web dal menu Start in Windows 11

8 de Marzo de 2022

Mentre il menu Start ha subito una grande revisione in Windows 11, la funzione di ricerca rimane la stessa. Puoi premere il tasto Windows, cercare file, cartelle e persino dare un’occhiata ai risultati web. Il problema è che Microsoft Bing alimenta i risultati di ricerca e non c’è modo di cambiare il provider di ricerca in Google. Hai la possibilità di disabilitare completamente i risultati della ricerca web dal menu Start. È così che.

Esistono due modi per disabilitare i risultati della ricerca Web nel menu Start di Windows. Cominciamo.

Usa l’editor del registro

Utilizzando l’editor del registro in Windows 11, puoi creare un nuovo registro che disabilita la funzione di ricerca sul Web nel menu Start. Questo è ciò che dovresti fare.

Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca l’Editor del Registro di sistema.

Passo 2: Premi il tasto Invio e apri l’app.

Passaggio 3: Copia e incolla il seguente percorso per aprire rapidamente il menu di Windows.

ComputerHKEY_CURRENT_USERSoftwarePoliciesMicrosoftWindows

Fase 4: Nella barra laterale sinistra, fai clic con il pulsante destro del mouse su Windows e seleziona Nuovo.

Passaggio 5: Fare clic su Chiave, denominarlo Explorer e premere Invio.

Passaggio 6: Fare clic con il pulsante destro del mouse su Explorer, selezionare Nuovo e scegliere “Valore DWORD (32 bit)”.

Passaggio 7: Rinominare la nuova chiave di registro come DisableSearchBoxSuggestions e premere il tasto Invio.

Fare doppio clic sul record creato e digitare 1 nella casella Dati valore. Premi OK e Windows disabiliterà la ricerca web dal menu Start.

Chiudere l’applicazione, fare clic sul tasto Windows e selezionare il pulsante di accensione per riavviare il PC.

Utilizzare l’Editor criteri di gruppo

Con l’Editor criteri di gruppo, puoi disabilitare i risultati della ricerca Web dal menu Start. Questa soluzione non funzionerà per gli utenti di Windows 11 Home Edition. Segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Windows e selezionare Esegui. Puoi anche utilizzare i tasti Windows + R per accedervi.

Passo 2: Digita gpedit.msc e premi OK in basso.

Passaggio 3: Il sistema aprirà l’applicazione Editor criteri di gruppo locali.

Passare al seguente percorso nell’applicazione: Configurazione utente > Modelli amministrativi > Componenti di Windows > Esplora file.

È necessario fare doppio clic su Componenti di Windows sulla barra laterale sinistra per espandere il menu.

Fase 4: Una volta che sei nel menu Esplora file, cerca “Disattiva la visualizzazione delle voci di ricerca recenti in Esplora file”.

Passaggio 5: Fare doppio clic su di esso. Questo aprirà il menu a comparsa per apportare modifiche.

Passaggio 6: Fai clic su Abilitato e premi il pulsante Applica nell’angolo in basso a destra della finestra.

Riavvia il computer e prova a utilizzare la ricerca dal menu Start. Non vedrai ricerche web irrilevanti.

Abilita SafeSearch nel menu Start

Quando disabiliti la ricerca sul Web nel menu Start di Windows 11, perdi anche vantaggi come la possibilità di tradurre parole e convertire valuta.

Molti disabilitano la ricerca sul Web nel menu Start per evitare che i propri figli vengano accidentalmente esposti ai risultati di ricerca per adulti sul Web. Windows offre un’opzione per abilitare un filtro che rimuove i risultati per adulti. È così che.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni di Windows (tasti Windows + I).

Passo 2: Vai al menu Privacy e sicurezza.

Passaggio 3: Seleziona Autorizzazioni di ricerca.

Fase 4: Fare clic su Rigoroso nel menu SafeSearch.

Dopo aver abilitato questa opzione, Windows non caricherà automaticamente i risultati Web se contengono contenuti per adulti. Questo è il meglio di entrambi i mondi. Puoi continuare a divertirti con Bing Translate, convertitore di valuta e così via e non preoccuparti che i contenuti per adulti vengano visualizzati nei risultati di ricerca.

Elimina la cronologia delle ricerche dal menu Start

Per migliorare i suggerimenti di ricerca, Windows Search archivia la cronologia delle ricerche localmente sul tuo computer. Puoi facilmente eliminare questa cronologia delle ricerche dal computer. È così che.

Passo 1: Avvia le Impostazioni di Windows e vai su Privacy e sicurezza.

Passo 2: Seleziona Autorizzazioni di ricerca e fai clic sul pulsante “Cancella cronologia ricerche dispositivo”.

Ricerca principale nel menu di avvio

I risultati complessivi della ricerca web nell’implementazione del menu Start avrebbero potuto essere migliori. Sebbene Microsoft abbia notevolmente migliorato Bing negli Stati Uniti, non è la stessa esperienza in altre regioni. Inoltre, questi suggerimenti Web nel menu Start tendono a ingombrare l’esperienza di ricerca con file e cartelle offline nei risultati. Invece di aiutare gli utenti, i risultati web rendono più difficile per loro trovare ciò che stanno cercando.

La disabilitazione dei risultati della ricerca web dal menu Start di Windows 11 accelera anche il processo di ricerca sul tuo computer. Il menu Start non ha più bisogno di filtrare attraverso il Web per fornire risultati.