Skip to content
Mac

I 7 modi migliori per risolvere Google Chrome che non funziona su Mac

7 de Marzo de 2022

Sebbene Apple abbia migliorato un po’ il browser Safari su Mac, Google Chrome è ancora la scelta preferita per gli utenti Mac. Il problema sorge quando il browser Chrome smette di funzionare in primo luogo. Ecco come puoi correggere Google Chrome che non funziona su Mac.Risolto il problema con Chrome che non funzionava su Mac

La maggior parte dei membri GT preferisce Google Chrome su Safari a causa dei gruppi di schede, della familiarità del browser e del supporto diffuso su Mac. Tuttavia, l’affidabilità dell’app non è all’altezza. Segui i passaggi seguenti e correggi Chrome che non funziona come previsto su Mac.

Di tanto in tanto, è necessario spegnere o riavviare macOS per un’esperienza dell’app fluida.

Fai clic sulla piccola icona Apple nella barra dei menu. Seleziona Riavvia e riavvia il Mac. Prova ad aprire Google Chrome e verifica se funziona come previsto o meno.riavvia il mac

Passo 1: Premi i tasti Comando + Spazio e apri il menu di ricerca Spotlight.

Passo 2: Cerca Activity Monitor e premi il tasto Invio.

Passaggio 3: Trova Google Chrome dall’app Activity Monitor, fai clic su di esso e premi il segno x in alto.

Chiudi Chrome dal monitor attività

Puoi utilizzare Activity Monitor, controllare quali app consumano molto RAM e chiuderle.

Passo 1: Apri Activity Monitor sul tuo Mac.

Passo 2: Per impostazione predefinita, aprirà il menu CPU. Vai alla scheda Memoria.Passa alla scheda della memoria Risolto il problema con Chrome che non funziona su Mac

Passaggio 3: Controlla le applicazioni e i servizi che consumano una grande quantità di RAM.

Fase 4: Fai clic su attività e app non necessarie e premi il segno X in alto.

Chiudi le app in background Risolvi Chrome che non funziona su Mac

Prova a utilizzare nuovamente Google Chrome e dovrebbe funzionare normalmente.

Invece, devi rimuovere i dati di Google Chrome dal menu Libreria su Mac e riprovare.

Passo 1: Apri Finder su Mac.

Passo 2: Fai clic su Vai sulla barra dei menu e seleziona Libreria (puoi anche usare i tasti Maiusc + Comando + L).Apri il menu Libreria Correggi Chrome che non funziona su Mac

Passaggio 3: Aprire il supporto dell’applicazione.Apri il supporto dell'app Correggi Chrome non funziona su Mac

Fase 4: Vai alla cartella Google.apri la cartella google

Passaggio 5: Elimina la cartella Chrome.elimina la cartella Chrome

Riavvia il Mac e accedi di nuovo a Google Chrome.

Si tratta di disinstallare il browser Google Chrome e scaricare l’ultima versione stabile dal sito ufficiale.

Apri il menu Finder su Mac e vai al menu Applicazioni. Trova Google Chrome nell’elenco e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso.Sposta Google Chrome nel cestino Risolto il problema con Chrome che non funziona su Mac

Seleziona Sposta nel Cestino e svuota Cestino su Mac. Vai al sito Web ufficiale di Google Chrome e scarica l’ultima versione di Chrome su Mac.

Scarica Google Chrome per Mac

Accedi con i dettagli di accesso del tuo account Google e il browser inizierà a sincronizzare cronologia, segnalibri, estensioni e preferiti. Il browser dovrebbe essere pronto per l’uso ora.

Brave è un altro browser Chromium che mette al primo posto la sicurezza e la privacy. Queste alternative sono perfettamente compatibili con tutte le estensioni di Chrome.

Apri il browser Google Chrome, fai clic sul menu Altro in alto e seleziona Altri strumenti. Apri il menu Estensioni e rimuovi le estensioni irrilevanti dall’elenco.Rimuovi le estensioni da Chrome

Alcuni potrebbero non essere aggiornati, perdere il supporto degli sviluppatori, sviluppare incompatibilità con Chrome e interrompere la funzionalità di Chrome su Mac.