Skip to content

I 7 modi migliori per correggere i video che non vengono riprodotti in Microsoft Edge

7 de Marzo de 2022

Microsoft Edge continua a migliorare il proprio gioco con nuove funzionalità come le schede verticali, la barra Edge e le app Web progressive. Detto questo, potresti riscontrare alcuni problemi stupidi. Ad esempio, avresti indizi se i video non vengono riprodotti in Microsoft Edge e volevi risolverlo.

Se ti sei trovato in una situazione simile, questa guida ti aiuterà a correggere i video che non vengono riprodotti in Microsoft Edge. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

1. Prova la finestra di InPrivate

La prima cosa da fare è provare a riprodurre un video in una finestra di InPrivate in Edge. Questo ti aiuterà a verificare se una delle estensioni sta causando il problema.

Per accedere alla modalità InPrivate in Edge, fai clic sull’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Nuova finestra InPrivate o usa la scorciatoia da tastiera Ctrl+Maiusc+N.

2. Disabilita le estensioni

Sebbene tu possa utilizzare estensioni di terze parti in Edge per migliorare la produttività, non tutte le estensioni sono ben progettate. Se una di queste estensioni interrompe la riproduzione del video in Edge, dovrai disabilitare tutte le estensioni per isolare il problema. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri Microsoft Edge. Quindi usa l’icona del menu a tre punti per aprire le estensioni.

Passo 2: Seleziona Gestisci estensione.

Passaggio 3: Disattiva gli interruttori accanto alle estensioni per disabilitarle.

Ora prova a riprodurre video in Edge. Se stanno caricando correttamente, abilita le estensioni una per una per identificare quella che causa il problema.

3. Disattiva l’accelerazione hardware

Quando l’accelerazione hardware è abilitata, Edge assegnerà attività ad alta intensità grafica alla GPU anziché alla CPU. Ma se hai problemi a caricare i video in Edge, prova a disabilitare l’accelerazione hardware per vedere se questo aiuta.

Passo 1: In Microsoft Edge, fai clic sull’icona dei puntini di sospensione nell’angolo in alto a destra per aprire le Impostazioni.

Passo 2: Utilizzare il pannello di sinistra per accedere alla scheda Sistema e prestazioni. Quindi disattiva l’interruttore accanto a “Utilizza l’accelerazione hardware quando disponibile”.

4. Disattiva la funzione SmartScreen

Microsoft Defender SmartScreen è una funzionalità utile in Edge che ti offre un’esperienza di navigazione più sicura eseguendo la scansione delle pagine Web prima che vengano caricate. Ma a volte questa funzione può anche interferire con Edge e bloccare erroneamente i siti Web sicuri.

Prova a disabilitare momentaneamente SmartScreen per vedere se ciò risolve il problema.

Passo 1: Apri Microsoft Edge e fai clic sull’icona del menu per aprire Impostazioni.

Passo 2: Passa alla scheda “Privacy, ricerca e servizi”. Scorri verso il basso fino alla sezione Sicurezza e disattiva l’opzione accanto a Microsoft Defender SmartScreen.

5. Cancella i dati della cache

In genere, ogni browser Web raccoglie i dati della cache durante la navigazione sul Web. E Edge non è diverso in questo senso. Il problema si verifica quando questi dati della cache vengono danneggiati e iniziano a interferire con la funzionalità Edge, causando problemi come la mancata riproduzione dei video. Puoi provare a svuotare la cache in Edge per vedere se ciò migliora la situazione.

Passo 1: Apri le impostazioni in Edge. Vai su Privacy, ricerca e servizi e scorri fino alla sezione Cancella dati di navigazione. Quindi fare clic sul pulsante Scegli cosa eliminare.

Passo 2: Seleziona Sempre in Intervallo di tempo. Seleziona “Immagini e file memorizzati nella cache” e premi Cancella ora.

Al termine, riavvia Microsoft Edge e verifica se riesci a riprodurre video.

6. Reimposta i flag in Edge

L’uso dei flag in Edge ti dà accesso a funzionalità come download paralleli, scorrimento fluido e così via. Ma poiché queste funzionalità sono sperimentali, possono anche causare tali problemi durante la navigazione. Pertanto, è meglio evitare di usarli se hai problemi con la riproduzione di video o il download di file.

Passo 1: Apri Microsoft Edge, digita edge://flags nella barra degli indirizzi in alto e premi Invio.

Passo 2: Fai clic sul pulsante Ripristina tutto nell’angolo in alto a destra, quindi premi Riavvia per rendere effettive le modifiche.

Controlla se i video vengono caricati correttamente in Edge.

7. Ripristina bordo

Quindi, si è arrivati ​​a questo. Se nessuna delle soluzioni ha aiutato, è il momento di ripristinare Edge alle impostazioni predefinite. Il ripristino di Edge rimuoverà tutte le estensioni, le impostazioni di avvio e cancellerà i cookie e la cache del sito. Fortunatamente, le password salvate, i segnalibri o la cronologia di navigazione non saranno interessati.

Passo 1: Avvia Microsoft Edge e fai clic sull’icona del menu a tre punti per aprire Impostazioni.

Passo 2: Passa alla scheda Ripristina impostazioni. Sulla destra, fai clic su Ripristina impostazioni predefinite.

Passaggio 3: Scegli Ripristina quando richiesto.

Una volta fatto, Edge dovrebbe essere in grado di riprodurre video come prima.

vai sul sicuro

Tali errori di riproduzione video possono essere frustranti. Si spera che le soluzioni di cui sopra siano risolte con i tuoi problemi con la riproduzione di video in Edge. In caso contrario, puoi passare a uno degli altri browser di Chrome.