Skip to content
IOS

I 6 modi migliori per correggere i video che non vengono riprodotti su iPhone

7 de Marzo de 2022

Ti chiedi perché i video non vengono riprodotti sul tuo iPhone? Bene, questo può essere fonte di confusione. Anche quello dopo aver girato il video sullo stesso iPhone. Fortunatamente, ci sono modi praticabili per correggere i video che non vengono riprodotti nell’app Foto su iPhone.

Ottimizza lo spazio di archiviazione dell’iPhone: Questo è l’ideale quando lo spazio di archiviazione del tuo iPhone sta esaurendosi. L’opzione caricherà le foto e i video a piena risoluzione e li sostituirà con versioni più piccole delle dimensioni del dispositivo.

Scarica e mantieni l’originale: Questo è adatto per gli utenti di iPhone con una grande quantità di spazio di archiviazione. Memorizzerà foto e video originali direttamente sul dispositivo.

Supponiamo che tu abbia selezionato Ottimizza spazio di archiviazione iPhone e ora desideri riprodurre un video da 500 MB dall’app Foto. L’app proverà a scaricare video a piena risoluzione dal server iCloud e riprodurre video.

Con una connessione Internet irregolare, è difficile scaricare un video di alta qualità da iCloud. Puoi selezionare l’opzione “Scarica e mantieni originale” e conservare i file multimediali archiviati sull’iPhone per un’esperienza di visualizzazione senza buffer.

Passo 1: Apri Impostazioni su iPhone.

Passo 2: Vai alla sezione Foto.Apri Foto Correggi i video che non vengono riprodotti nelle foto di iPhoneScarica video da i Cloud risolvi i video che non vengono riprodotti sulle foto del telefono

Passaggio 3: Seleziona l’opzione “Scarica e mantieni originali”.

Passo 1: Apri l’app Foto su iPhone.

Passo 2: Premi a lungo su un video che ti sta dando problemi.

Passaggio 3: Seleziona Condividi e tocca Salva su file.Seleziona Condividi correggi video che non vengono riprodotti sulle foto del telefono

Salva video su file correggi i video che non vengono riprodotti sulle foto di i Phone

Fase 4: Metti il ​​video nella posizione desiderata nell’app File, idealmente nella memoria del tuo iPhone.

Passaggio 5: Apri l’app File e vai alla posizione salvata.

Apri video nei file Risolvi i video non riprodotti nelle foto di iPhoneI video nei file risolvono i video che non vengono riprodotti sulle foto del telefono

Passaggio 6: Trova il video e tocca il pulsante di riproduzione.

VLC Video Player è la soluzione migliore in questo caso. Supporta tutti i formati video più diffusi. Ecco come puoi utilizzare VLC per risolvere il problema dei video non riprodotti su iPhone.

Passo 1: Scarica e installa l’app su iPhone.

Scarica VLC per iPhone

Passo 2: Apri l’app File e seleziona un video che non è in riproduzione.

Passaggio 3: Premi a lungo sul video e seleziona Condividi dal menu contestuale.Condividi video correggi video che non vengono riprodotti sulle foto del telefonoApri il video in vlc correggi i video che non vengono riprodotti sulle foto del telefono

Fase 4: Si aprirà il foglio condiviso iOS predefinito. Seleziona VLC dall’elenco.

iOS aprirà l’app VLC e inizierà a riprodurre video.

Puoi aprire l’app Impostazioni su iPhone e andare al menu Generale. Seleziona Memoria iPhone. Vedrai un’analisi dettagliata dello spazio di archiviazione del tuo dispositivo.Apri i video di correzione generale che non vengono riprodotti sulle foto del telefonoApri la memoria di i Phone, correggi i video che non vengono riprodotti sulle foto di i Phone

Controlla cosa sta occupando molto spazio di archiviazione e rimuovi app o giochi non necessari dal telefono. Puoi anche caricare file multimediali su Google Foto, OneDrive o iCloud ed eliminare gli originali dal telefono.Controlla la memoria del telefono correggi i video che non vengono riprodotti sulle foto del telefono

Concedi al tuo iPhone qualche minuto per raffreddare il dispositivo. Quindi sblocca il telefono e prova a riprodurre di nuovo i video.

Apri Impostazioni e vai al menu Generale. Seleziona Aggiornamento software e scarica l’ultima versione di iOS su iPhone.

Usa i trucchi di cui sopra e risolvi il problema. Quale metodo ha funzionato per te? Condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto.