Skip to content

I 4 modi migliori per eliminare le righe vuote in Microsoft Excel

4 de Marzo de 2022

Microsoft Excel è uno strumento popolare che può essere utilizzato per eseguire la funzione di analisi dei dati. Funziona se i dati non sono incasinati. Un esempio di un potenziale problema con i dati di Excel sarebbe avere più righe vuote nel foglio di calcolo di Excel che possono interrompere completamente la tua analisi. Fortunatamente, ci sono diversi modi per rimuovere le righe vuote in Microsoft Excel offline o versione web.

Se hai a che fare con un piccolo set di dati, puoi rimuovere manualmente le righe vuote. Tuttavia, se si dispone di un set di dati di grandi dimensioni, è ingombrante. Fortunatamente, puoi ripulire le righe vuote all’interno di Excel e ci sono diversi modi per farlo. Ecco come farlo:

Utilizzando la funzione Ottieni e trasforma in Excel

La funzione Ottieni e trasforma è uno dei modi più veloci per recuperare i dati in Microsoft Excel. Puoi usarlo per rimuovere le righe vuote nel foglio di lavoro. Tuttavia, i tuoi dati devono apparire in una tabella affinché questa funzione funzioni in modo efficace.

È così che funziona:

Passo 1: fare clic sul pulsante Start e digitare Excel, quindi premere Invio per avviare Microsoft Excel.

Passo 2: Apri il file Excel che desideri correggere e posiziona il cursore tra il triangolo destro tra la riga e la colonna del foglio di calcolo Excel. Ciò evidenzierà tutte le celle nel foglio di lavoro.

Passaggio 3: Sulla barra multifunzione, seleziona la scheda Dati.

Fase 4: nel gruppo Ottieni e trasforma dati, fare clic su Da tabella/intervallo.

Passaggio 5: Nella finestra di dialogo Crea tabella, inserisci o trascina manualmente il cursore nelle celle di Excel per inserire i dettagli della posizione dei dati nella tabella.

Passaggio 6Nota: fare clic su OK e attendere che venga visualizzato l’editor di Power Query.

Passaggio 7: nella scheda Home di Power Query, fai clic sul menu a discesa Elimina righe situato all’interno del gruppo Riduci righe.

Passaggio 8: Fare clic su Rimuovi righe vuote dalle opzioni.

passaggio 9Nota: nella scheda Home di Power Query, fare clic su Chiudi e carica per salvare le modifiche.

Il tuo file pulito dovrebbe essere caricato su un nuovo foglio di lavoro senza le righe vuote.

Utilizzo della funzione filtro

Un’altra opzione da considerare quando si rimuovono righe vuote da un set di dati è la funzione di filtro di Excel. È così che funziona:

Passo 1: Avvia il file Microsoft Excel.

Passo 2: seleziona l’intervallo di celle che contiene tutti i dati all’interno del tuo set di dati. Questo dovrebbe includere anche righe vuote.

Passaggio 3: Sulla barra multifunzione, seleziona la scheda Dati.

Fase 4: nel gruppo Ordina e filtra, fare clic su Filtro. Una volta eseguita questa operazione, dovresti vedere le frecce accanto al nome di ciascun campo.

passaggio 5: fai clic sulla freccia accanto al nome di un campo con celle vuote nelle righe che desideri eliminare.

Passaggio 6: Deseleziona l’opzione Seleziona tutto.

Passaggio 7: Scorri l’elenco delle opzioni e seleziona Vuoti.

passaggio 8: seleziona tutte le intestazioni di riga dalle righe filtrate. Fallo facendo clic sulla prima riga, quindi tenendo premuto il tasto Maiusc sulla tastiera e facendo clic sull’intestazione dell’ultima riga.

passaggio 9: fai clic con il pulsante destro del mouse su una delle intestazioni selezionate per visualizzare un elenco di menu e fai clic su Elimina riga.

passaggio 10: fai di nuovo clic sulla scheda Dati e seleziona Cancella nel gruppo Ordina e filtra per eliminare il filtro.

Usando la funzione di ordinamento

Uno dei modi più semplici per rimuovere le righe vuote in Excel è utilizzare la funzione Ordina. Quando usi questo metodo, le righe vuote vengono spostate alla fine per ignorarle facilmente. Ecco come utilizzare questo metodo:

Passo 1: Avvia il file Microsoft Excel.

Passo 2: Posiziona il cursore tra il triangolo rettangolo tra la riga e la colonna del foglio di calcolo Excel. Ciò evidenzierà tutte le celle nel foglio di lavoro.

Passaggio 3: Sulla barra multifunzione, seleziona la scheda Dati.

Fase 4: nel gruppo Ordina e filtra, fai clic su Ordina. La tua azione rivelerà una finestra di dialogo. Se nella selezione è presente una riga di intestazione, seleziona la casella accanto a I miei dati hanno intestazioni.

passaggio 5: sposta il mouse accanto all’opzione Ordina per e fai clic sulla colonna o sul campo con gli spazi vuoti che desideri rimuovere. Scegli l’opzione di ordinamento più adatta ai tuoi dati, ad esempio dal basso verso l’alto, dalla A alla Z, decrescente o crescente. Ciò visualizzerà gli spazi vuoti alla base del tuo set di dati.

Passaggio 6: fare clic su OK.

Utilizzo della funzione Vai a

Infine, puoi anche utilizzare la funzione Vai a speciale per rimuovere le righe vuote in Excel. È così che funziona.

Passo 1: seleziona una colonna con celle vuote (supponendo che le altre righe nella colonna siano vuote).

Passo 2: premi Ctrl + G contemporaneamente sulla tastiera per visualizzare la finestra di dialogo Vai a.

Passaggio 3: fare clic su Speciale per visualizzare la finestra di dialogo Vai a speciale.

Fase 4Nota: nella finestra di dialogo Vai a speciale, fare clic su Spazi vuoti, quindi su OK. Excel seleziona automaticamente ogni cella vuota nell’intervallo selezionato.

passaggio 5: fare clic con il pulsante destro del mouse su una delle celle vuote selezionate e fare clic su Elimina dall’elenco delle opzioni di menu.

Passaggio 6: nella finestra di dialogo Elimina, scegli Intera riga, quindi fai clic su OK.

Rilevamento modifiche in Excel

La pulizia dei dati contenuti in un file Excel comporterebbe diverse modifiche. Per assicurarti di poter tenere traccia delle modifiche che si verificano nel documento, assicurati di abilitare la funzionalità di rilevamento delle modifiche in Excel.