Skip to content

I 6 modi migliori per correggere la luminosità adattiva che non funziona su Android

3 de Marzo de 2022

La luminosità adattiva è un’elegante funzione Android che combina la potenza dei sensori del telefono per regolare un livello di luminosità confortevole in varie condizioni di illuminazione. Ma la funzione è nota per dare filo da torcere agli utenti in quanto non funziona in modo accurato. Fortunatamente, puoi correggere la luminosità adattiva che non funziona su Android.

Regolare manualmente la luminosità spesso per adattarsi a varie condizioni di illuminazione è noioso. Abbiamo messo insieme un elenco di alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi per aiutarti. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

Prima di iniziare, devi sapere come funziona la luminosità adattiva sul tuo Android. La luminosità adattiva ti aiuta a evitare di modificare manualmente le opzioni di luminosità. Ma prima, devi farlo manualmente in modo che la funzione di luminosità adattiva possa saperne di più sulle tue preferenze di luminosità per ambienti diversi. Pertanto, la luminosità adattiva si basa sia sui sensori del telefono che su un algoritmo di apprendimento automatico per regolare automaticamente la luminosità del telefono.

1. Attiva/disattiva la luminosità adattiva

Potresti averlo già fatto, ma non fa mai male riprovare. Quindi, vai avanti e modifica l’opzione di luminosità adattiva sul tuo Android seguendo i passaggi seguenti.

Apri l’app Impostazioni e vai su Impostazioni schermo. Tocca Luminosità adattiva e attiva l’interruttore accanto ad esso.

2. Ripristina luminosità adattiva

La luminosità adattiva può essere utile, ma non è perfetta. Poiché si basa sulle abitudini di luminosità precedenti, la funzione potrebbe presentare problemi o regolare la luminosità in circostanze sbagliate.

Fortunatamente, il tuo Android ti dà anche la possibilità di ripristinare la luminosità adattiva. L’opzione di ripristino è nascosta all’interno dell’app Impostazioni, ma puoi seguire i passaggi seguenti per accedervi.

Passo 1: Apri Impostazioni sul tuo Android e vai su App e notifiche. Quindi tocca Visualizza tutte le app.

Passo 2: Scorri verso il basso per toccare Servizi di integrità del dispositivo. Nella pagina delle informazioni sull’app, seleziona Archiviazione e cache.

Passaggio 3: Tocca Cancella memoria e quindi premi il pulsante Ripristina luminosità adattiva in alto.

3. Ripristina le preferenze dell’app

Se di recente hai modificato le autorizzazioni delle app o disabilitato le app di sistema, potrebbero verificarsi problemi di luminosità adattiva. Per risolvere questo problema, puoi provare a ripristinare le preferenze dell’app sul telefono e ricominciare da capo.

Passo 1: Avvia l’app Impostazioni sul tuo Android e vai a Sistema. Espandi Avanzate e vai su Opzioni di riavvio.

Passo 2: Tocca Ripristina preferenze app. Seleziona Ripristina app quando richiesto.

Controlla se la luminosità adattiva funziona correttamente ora.

4. Aggiorna il software Android

Gli aggiornamenti software sono fondamentali per qualsiasi dispositivo. Se il problema della luminosità adattiva si verifica a causa di un bug nel software, aggiorna il tuo Android all’ultima versione per eliminare questa possibilità.

Per verificare la presenza di aggiornamenti software, apri il menu Impostazioni e vai su Sistema. Espandi Avanzate per toccare System Update. Scarica e installa eventuali aggiornamenti in sospeso e verifica se il problema è stato risolto.

5. Prova la modalità provvisoria

Un’app o un gioco di terze parti installati di recente potrebbero interferire con la funzione di luminosità adattiva sul tuo Android. L’utilizzo della modalità provvisoria su Android può aiutarti a determinare se è così.

Continua a leggere per scoprire come avviare il tuo Android in modalità provvisoria.

Passo 1: Tieni premuto il pulsante di accensione fisico sul telefono.

Passo 2: Tieni premuto il pulsante Reboot e apparirà un messaggio che ti chiede di entrare in modalità provvisoria. Fare clic su OK per continuare.

Una volta che sei in modalità provvisoria, usa il telefono per alcuni minuti per vedere se la luminosità adattiva funziona bene. In tal caso, dovrai cercare tutte le app installate di recente sul telefono e rimuoverle. Una volta terminato, riavvia il telefono per uscire dalla modalità provvisoria. Questo dovrebbe risolvere eventuali problemi con la luminosità adattiva.

6. Controllare i sensori del telefono

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra funziona, il problema potrebbe essere correlato all’hardware. Se i sensori del telefono non funzionano, la luminosità adattiva potrebbe non funzionare correttamente.

Sebbene alcuni telefoni dispongano di strumenti diagnostici integrati, sul Play Store sono disponibili molte app (come Sensor Test o Sensors Multitool) che possono aiutarti a controllare i sensori del telefono. Scaricalo e installalo e testa i sensori sul tuo telefono. Ma se ciò non aiuta, è meglio portare il telefono in un centro di assistenza autorizzato.

Adattare il cambiamento

I problemi con la luminosità adattiva non si limitano solo ad alcuni telefoni Android poiché anche i telefoni Google Pixel sono stati oggetto di problemi simili. Detto questo, le soluzioni di cui sopra dovrebbero aiutarti a risolvere i problemi di luminosità adattiva su qualsiasi telefono Android.