Skip to content

I 6 modi principali per correggere le modifiche di annullamento apportate al computer in Windows 11

18 de Febbraio de 2022

Gli aggiornamenti di Windows portano nuove funzionalità, varie correzioni di sicurezza e miglioramenti interni. Ma cosa succede quando Windows non riesce a installare un aggiornamento e visualizza l’errore “Annulla modifiche apportate al computer”? Potrebbe essere necessario prendere in mano la situazione e risolvere alcuni problemi.

Questa guida delinea alcune possibili soluzioni per l’errore “Annulla modifiche apportate al computer” in Windows 11. Quindi, andiamo dritti al punto.

Passo 1: Durante l’avvio del PC, tieni premuto il pulsante di accensione fisico fino al riavvio del PC. Ripetere questo passaggio per interrompere il processo di avvio tre volte.

Passo 2: Nella quarta occasione, il computer ti accoglierà con la schermata “Riparazione automatica”. Fare clic su Opzioni avanzate per continuare.Riparazione automatica in Windows

Passaggio 3: In Scegli un’opzione, fai clic su Risoluzione dei problemi.Risolvi i problemi del PC

Fase 4: Dopodiché vai su Opzioni avanzate.Opzioni avanzate

Passaggio 5: Nella schermata Opzioni avanzate, fare clic su Impostazioni di avvio.Impostazioni di avvio di Windows

Passaggio 6: Fare clic sul pulsante Riavvia per accedere al menu Impostazioni di avvio.

Riavvia il PC Windows

Passaggio 7: Infine, premi 4 o F4 sulla tastiera per riavviare il PC in modalità provvisoria.entrare in modalità provvisoria

Passo 1: Apri il menu Start, digita le impostazioni di risoluzione dei problemi e premi Invio.Risoluzione dei problemi di configurazione

Passo 2: Vai ad Altri strumenti per la risoluzione dei problemi.un altro risolutore di problemi

Passaggio 3: Infine, fai clic sul pulsante Esegui accanto a Windows Update.Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, digita appwiz.cpl e premi Invio.Finestra di dialogo Esegui

Passo 2: Nella finestra Programmi e funzionalità che si apre, fai clic su “Visualizza aggiornamenti installati” a sinistra.Visualizza gli aggiornamenti installati in Windows 11

Passaggio 3: Dall’elenco, seleziona l’ultimo aggiornamento e premi Disinstalla.Disinstalla l'aggiornamento di Windows

Al termine, riavvia il PC per vedere se l’errore è stato risolto.

Passo 1: Apri Esplora file, vai su C: Windows e individua la cartella “SoftwareDistribution”.

Passo 2: Fai clic sullo strumento di ridenominazione in alto e cambia il suo nome in qualcos’altro come “OldSoftwareDistribution”.Modificare il nome della cartella di distribuzione del software

Riavvia il PC e verifica se si avvia normalmente.

Passo 1: Premi il tasto Windows + X e seleziona l’opzione Windows Terminal (Admin) dal menu che appare.Apri Gestione terminali di Windows

Passo 2: Digita il comando menzionato di seguito e premi Invio.

sfc /scannow

Esegui la scansione SFC

Dopo aver eseguito la scansione SFC, eseguire la scansione DISM (Deployment Image Servicing and Management). Oltre alla scansione dei file di sistema, la scansione DISM scaricherà i file di sistema interni dal server Microsoft, se necessario. Ovviamente, per funzionare, dovrai essere connesso a Internet.

Avvia Windows Terminal con privilegi di amministratore ed esegui i seguenti comandi.

DISM /Online /Cleanup-Image /CheckHealth

DISM /Online /Cleanup-Image /ScanHealth

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Scansione DISM

Passo 1: Fare clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, digitare crea un punto di ripristino e premere Invio.Ripristino del sistema aperto

Passo 2: Passa alla scheda Protezione del sistema e fai clic sul pulsante Ripristino configurazione di sistema.Finestra delle proprietà del sistema

Passaggio 3: Vai con il punto di ripristino consigliato o scegline uno tu stesso scegliendo la seconda opzione.Eseguire un ripristino del sistema

Successivamente, segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di ripristino del sistema.