Skip to content

Come ritagliare un’immagine in un cerchio in Google Docs

18 de Febbraio de 2022

Google Docs è forse uno degli strumenti più versatili in circolazione. Questo semplice editor di documenti online non solo ti consente di creare rapidamente una brochure, ma ti consente anche di progettare modelli personalizzati. Sebbene Google Docs sia uno strumento ingegnoso, non ha un modo semplice per ritagliare un’immagine o un’immagine in un cerchio. E quando crei un documento con molte immagini, la modifica e quindi l’importazione delle foto può richiedere molto tempo.Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs

C’è un modo ingegnoso per ritagliare un’immagine in un cerchio (o qualsiasi forma) in Google Docs. È un processo molto semplice e richiede solo un minuto.

L’idea è di prendere l’aiuto dello strumento Disegno qui e quindi modificare l’immagine secondo le tue esigenze.

Come ritagliare un’immagine in un cerchio o un quadrato in Google Docs.

Quindi apri il menu Inserisci e seleziona Disegno e poi Nuovo.Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs 2

Passo 2: Nella finestra a comparsa Disegno, fai clic sull’icona Immagine come mostrato di seguito per aggiungere l’immagine/l’immagine di tua scelta.Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs 3

Qui puoi incollare il link o caricare direttamente l’immagine.

Passaggio 3: Seleziona l’immagine e tocca la piccola freccia accanto all’icona Ritaglia. Scegli Forme > Cerchio batch.

Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs 4

Tuttavia, il modo predefinito spesso non è quello che desideri. Il ritaglio predefinito assomiglia più a una sfera che a un cerchio se carichi un’immagine rettangolare.

Fase 4: Per regolare la forma e le dimensioni dell’immagine, posizionare il cursore nell’angolo dell’immagine. Ora trascina lentamente il puntatore verso l’interno, come mostrato nello screenshot qui sotto. Ciò assicurerà che la forma ritagliata sia un cerchio reale.Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs 5

Allo stesso modo, puoi trascinare il puntatore per ingrandire la forma.

Una volta ottenuta la forma, regola l’orientamento dell’immagine secondo la tua scelta. Puoi anche inserire la word art nell’immagine per aggiungere una piccola svolta ad essa.Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs 8

Per farlo, fai clic su Azioni > Word art.Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs 7

Al termine, premere il pulsante Salva e chiudi per inserire il modulo nel documento.

La cosa grandiosa dello strumento Disegna è che ti consente di ritagliare un’immagine in qualsiasi forma. Quindi, se vuoi ritagliare un’immagine in una forma a freccia particolare, puoi farlo. Tutto quello che devi fare è ridimensionare la forma in base alle tue esigenze.

Inoltre, tutte le immagini che modifichi possono anche essere copiate e incollate in altri documenti Google. Tali immagini comportano tutte le ulteriori modifiche.

Quindi, una volta ritagliata l’immagine nella forma richiesta, fai clic sull’icona Bordo e scegli il peso che preferisci.

Fortunatamente, è abbastanza semplice scaricare un’immagine in qualsiasi formato.

Fare doppio clic sull’immagine per aprire il pannello Disegno. Quindi, fai clic su Azione sul lato sinistro e quindi seleziona Scarica.Come ritagliare un'immagine in un cerchio in Google Docs 11

Scegli il formato che preferisci e voilà! Google Docs scaricherà l’immagine direttamente nella cartella Download del tuo PC. L’unico problema è che dovrai regolare la trasparenza usando strumenti come GIMP, Canva o LunaPic.

Se stai lavorando sull’app mobile, dovrai utilizzare un’app di terze parti come Canva o Paint 3D per ritagliare l’immagine nella forma richiesta.

In alternativa, puoi utilizzare Presentazioni Google per ritagliare immagini e immagini in altre forme. Ma non c’è modo di portare quel modulo in Documenti. Un peccato, lo sappiamo.

Per questo dovrai fare affidamento su strumenti come Canva o GIMP. Il primo è un ulteriore vantaggio in quanto puoi ritagliare le immagini in forme sia su desktop che su dispositivi mobili.