Skip to content

I migliori 8 modi per risolvere il problema File Manager si è fermato su Android sfortunatamente

2 de Dicembre de 2021

Un file manager svolge un ruolo cruciale nell’ecosistema Android. Quando si tenta di importare un’immagine o un documento in qualsiasi applicazione, il sistema operativo apre il file manager integrato per scegliere un file. Il problema si verifica quando il File Manager non si avvia e visualizza l’errore “Purtroppo, il File Manager si è fermato”. Ecco come puoi risolvere il problema.

Google ha inchiodato la gestione dei file ad Android. Una migliore gestione dei file è uno dei motivi per ottenere un Android invece di un iPhone. Tuttavia, un file manager che si ferma nel bel mezzo delle operazioni può lasciarlo di cattivo gusto.

1. Riavvia il telefono Android

È sempre consigliabile eseguire periodicamente un ripristino dell’alimentazione sul telefono Android. Un semplice riavvio del telefono Android può risolvere i normali arresti anomali come il file manager di Android che non funziona.Riavvia il telefono Android

La maggior parte dei telefoni Android ha il pulsante di ripristino integrato nel pulsante di accensione. Tieni premuto il pulsante di accensione e tocca Riavvia per riavviare il telefono. Prova ad accedere alle app File e dovrebbe funzionare come previsto.

2. Forza l’arresto del file manager

L’app File predefinita continua a essere eseguita in background per aprire rapidamente l’app quando necessario. Se hai problemi ad accedere a File Manager, puoi forzare l’arresto dell’applicazione e chiudere completamente tutti i processi in background.

Passo 1: Trova l’app File nella schermata principale o nel pannello delle app.

Passo 2: Tienilo premuto e apri il menu delle informazioni sull’applicazione.

Passaggio 3: Tocca Forza interruzione.Forza l'interruzione dei file

Prova ad aprire di nuovo File Manager e ora dovrebbe funzionare.

3. Svuota la cache di File Manager

Il file manager predefinito raccoglie i dati in background per migliorare i suggerimenti di ricerca. Una quantità eccessiva di tali dati può causare l’arresto anomalo del file manager su Android. Svuotiamo la cache del file manager e riproviamo.

Passo 1: Premi a lungo sull’icona dell’app File e apri il menu delle informazioni dell’app.

Passo 2: Vai al menu Archiviazione e cache.Apri la cache e il menu di archiviazione

Cancella la cache dei file

Passaggio 3: Tocca Cancella cache e il gioco è fatto.

4. Rimuovere le app dallo sfondo

Questo trucco si applica ai telefoni con 3 GB o 4 GB di RAM. È necessario disporre di un minimo di RAM sul telefono affinché possa essere utilizzato dal file manager.

Se stai esaurendo la RAM, potresti imbatterti nel file manager che non si apre sul telefono. Devi aprire il menu multitasking e rimuovere le applicazioni.

Rimuovi le app dallo sfondo

Ora che il file manager ha più RAM da gestire, puoi aprirlo e usarlo senza problemi.

5. Libera spazio di archiviazione sul telefono

Hai esaurito lo spazio di archiviazione sul tuo telefono? Essere a corto di spazio di archiviazione sul dispositivo può causare errori, ad esempio applicazioni che non si aprono sul telefono.

Se non stai attento con le app di messaggistica istantanea come WhatsApp o Telegram, la galleria (e lo spazio di archiviazione) del tuo telefono può riempirsi di migliaia di file multimediali. È necessario liberare spazio di archiviazione sul telefono per operazioni Android fluide.

Il modo migliore per gestire la spazzatura è utilizzare l’app Google Files. Scarica l’applicazione dal link sottostante e aprila.

Cancella la memoria del telefono

L’app riconoscerà automaticamente la posta indesiderata sul tuo telefono e ti suggerirà di eliminarla.

Scarica file da Google

6. Elimina i file problematici

Il sistema operativo Android consente di installare applicazioni di terze parti dal web. Se non stai attento, potresti finire per scaricare software dannoso e archiviare file sul tuo telefono.

È possibile identificare tali file ed eliminarli dal telefono. Riavvia il telefono Android e usa File Manager.

7. Aggiorna il sistema operativo Android

La maggior parte degli OEM Android rilascia regolarmente patch di sicurezza mensili. Includono le ultime soluzioni di sicurezza e bug.Aggiorna il sistema operativo Android

Apri l’app Impostazioni sul tuo telefono Android e vai al menu Sistema. Tocca Aggiornamento di sistema e scarica il firmware più recente sul telefono.

8. Utilizzare file manager di terze parti

Sfortunatamente, se lo stai ancora ricevendo, il file manager ha smesso di essere visualizzato su Android ed è ora di cercare un’altra app dal Google Play Store.Esploratore solido

Esploratore solido 2

Accedi a File Manager su Android

L’arresto del file manager può portare alla frustrazione. Prima di correre al centro di assistenza più vicino per risolvere il problema, usa i trucchi di cui sopra e correggi l’errore, sfortunatamente il file manager si è fermato su Android.