Skip to content

I 7 migliori modi per risolvere Microsoft Edge lento in Windows 10 e Windows 11

2 de Dicembre de 2021

Con le schede di sospensione, le raccolte Edge, i gruppi di schede e altro, l’ultimo browser Edge di Microsoft si sente a volte gonfio e lento. Se stai riscontrando la stessa cosa, è ora di accelerare la tua esperienza con Microsoft Edge su Windows 10 e Windows 11.

Microsoft sta forzando il browser Edge predefinito a sinistra e a destra su Windows. Anche per buoni motivi. Il browser Edge è basato su Chromium, funziona con tutte le estensioni di Google Chrome e ha caratteristiche uniche per competere con la concorrenza. Un Microsoft Edge lento può costringerti a cercare alternative. Prima di farlo, dai un’occhiata ai suggerimenti di seguito per correggere il browser Edge lento in Windows 10 e Windows 11.

1. Riavvia Microsoft Edge.

Microsoft potrebbe indurti con l’inganno a consentire l’avvio del browser Edge durante l’avvio. Quando apri Microsoft Edge, il browser potrebbe essere già in esecuzione in background. Dovresti usare Task Manager e chiudere tutti i servizi relativi a Microsoft Edge. Questo è quello che dovresti fare.

Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Task Manager.

Passo 2: Premi il tasto Invio e apri il Task Manager.

Passaggio 3: Dai un’occhiata a tutti i servizi Microsoft Edge e fai clic sul pulsante Termina operazione in basso.Completa l'attività di Microsoft Edge

Avvia Microsoft Edge e inizia a navigare sul Web.

2. Disabilita Microsoft Edge all’avvio

Microsoft Edge che si avvia automaticamente all’avvio di Windows può rallentare l’esperienza complessiva. Dovresti impedire l’apertura di Microsoft Edge all’avvio di Windows. Ecco come.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni in Windows 10 o Windows 11 (usa i tasti Windows + I).

Passo 2: Vai alla sezione Applicazioni e seleziona Avvia.Disabilita Microsoft Edge all'avvio

Passaggio 3: Disabilita l’interruttore Microsoft Edge nel menu successivo.

3. Precarica la pagina Nuova scheda

La pagina Nuova scheda di Microsoft Edge può richiedere molte risorse. Carica i tuoi preferiti, sfondi Bing, Microsoft News e altro. A volte caricare tutto da zero può essere lento.

Hai la possibilità di disabilitare il precaricamento della pagina Nuova scheda per un’esperienza più veloce. Segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri Microsoft Edge in Windows.

Passo 2: Fai clic sul menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e apri Impostazioni.

Apri le impostazioni di Microsoft Edge

Passaggio 3: Vai su Start, Start e Nuove schede nella barra laterale sinistra.

Passaggio 4: Deseleziona l’opzione Precarica nuova scheda per alternare tra un’esperienza più veloce.Disabilita la pagina di precaricamento

Riavvia Microsoft Edge e vedrai un tempo di caricamento più rapido per la nuova scheda.

4. Utilizzare la prevenzione del tracciamento bilanciato

Microsoft Edge ti consente di abilitare la prevenzione del monitoraggio rigoroso. Blocca la maggior parte dei tracker da tutti i siti e per questo motivo alcune parti dei siti potrebbero non funzionare. Portando a lunghi tempi di ricarica e crash occasionali.

Dovresti tornare all’approccio equilibrato per un’esperienza di navigazione fluida.

Passo 1: Apri le impostazioni di Microsoft Edge.

Passo 2: Seleziona Privacy, ricerca e servizi.Navigazione equilibrata

Passaggio 3: Seleziona l’opzione Bilanciata consigliata per evitare il tracciamento.

5. Elimina i cookie e i dati del sito

Normalmente, non consigliamo di eseguire questo passaggio. Ma il sovraccarico di cookie e dati della cache può rallentare Microsoft Edge su Windows. È necessario rimuovere tali dati dal menu Impostazioni Edge. Ecco come.

Passo 1: Vai alle impostazioni di Microsoft Edge.

Passo 2: Seleziona Cookie e permessi del sito.Gestire cookie e dati

Passaggio 3: Seleziona Gestisci ed elimina cookie e dati del sito.

Passaggio 4: Fare clic su Tutti i cookie e i dati dei siti.Elimina i dati del bordo

Passaggio 5: Seleziona Elimina tutto e sei a posto.

6. Rimuovere le estensioni dei bordi irrilevanti

Con il supporto per tutte le estensioni Chromium, è abbastanza facile riempire Microsoft Edge con dozzine di estensioni. Alcuni di essi potrebbero essere obsoleti, sviluppare incompatibilità e ridurre i tempi di caricamento di Edge.

È difficile bloccare una singola estensione per questo comportamento. Meglio rimuovere tutte le estensioni tranne il gestore di password in Microsoft Edge.

Passo 1: Dalla schermata iniziale di Edge, fai clic sul menu a tre punti in alto.

Passo 2: Seleziona Estensioni.

Passaggio 3: Rimuovi le estensioni dal menu seguente.Rimuovere le estensioni dei bordi

7. Aggiorna Microsoft Edge

Una versione obsoleta di Microsoft Edge può causare un’esperienza di navigazione lenta in Windows 10 o Windows 11. Microsoft aggiorna il browser Edge in background. Puoi anche andare avanti e installare manualmente l’ultima versione del browser sul computer.

Vai alle Impostazioni di Microsoft Edge e apri il menu Informazioni. Installa l’ultima versione di Edge su Windows e riavvia l’applicazione.

Accelera Microsoft Edge su Windows

Dovresti anche controllare la velocità di Internet del tuo Wi-Fi. Usa la frequenza di 5 GHz e chiudi altre attività di streaming in background. Ciò dovrebbe anche aiutare a caricare le pagine Web più velocemente di prima.