Skip to content

Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11

2 de Dicembre de 2021

Windows 11 ha portato diversi cambiamenti interessanti. Sorprendentemente, alcuni di questi cambiamenti mirano ad aumentare i nostri livelli di produttività, che si tratti della barra delle applicazioni allineata al centro o dei gesti pratici. Un altro nuovo cambiamento incentrato sulla produttività sono le sessioni di messa a fuoco. Come suggerisce il nome, questa semplice funzione è progettata per aumentare la tua produttività aiutandoti a concentrarti sull’attività da svolgere.

È facile da configurare e la parte migliore è che puoi anche riprodurre la musica di Spotify mentre svolgi l’attività a portata di mano. E sì, puoi anche definire i compiti. Sembra interessante vero?

In questo post, vedremo come abilitare e utilizzare Focus Session per aumentare la tua produttività.

Andiamo, ok?

Cosa sono le sessioni di messa a fuoco di Windows 11?

Come notato sopra, Focus Session è progettato per aiutarti a concentrarti maggiormente sul lavoro da svolgere. La sua funzione è simile al meccanismo di blocco temporale, in cui si blocca una certa quantità di tempo della giornata per un’attività particolare.

Mentre in precedenza gli utenti di Windows dovevano fare affidamento su app di terze parti o estensioni di Chrome, questa volta gli utenti come noi possono accedervi direttamente dall’app Orologio.

Naturalmente, dovrai effettuare il login per accedere a tutte le funzionalità. Tuttavia, non è richiesto. Per ora, Focus Sessions integra Microsoft To-Do e Spotify.Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11 1

Puoi vedere i tuoi progressi giornalieri e le tue serie con Focus Sessions. Le serie sono il numero di volte in cui hai completato con successo una sessione. Allo stesso tempo, puoi anche fissare un obiettivo quotidiano per te stesso. Per ora, Microsoft ha fissato un obiettivo di 1 ora.

Le sessioni di messa a fuoco sono disponibili nell’app Orologio. Basta aprire il menu di avvio e cercare Orologio.

Come iniziare un’attività

Se è la prima volta che accedi a Focus Sessions, potrebbe essere necessario eseguire l’accesso in modo che l’applicazione possa estrarre le tue attività da Microsoft To-Do.

Una volta fatto, tutto ciò che devi fare è toccare il pulsante Avvia sessione di messa a fuoco e avviare il timer. Le sessioni di messa a fuoco hanno la possibilità di aggiungere una pausa nel mezzo. Per impostazione predefinita, la pausa è di cinque minuti e puoi modificarla in Impostazioni (ne parleremo più avanti).Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11 2

Passo 1: per avviare l’attività, passare con il mouse sull’attività e fare clic sul pulsante Seleziona per la sessione.Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11 0

Passo 2: Modifica il timer in base alle tue esigenze ed effettua il login. Questo è tutto.

Una volta completato il timer (o interrotto manualmente), verrà visualizzato il tempo per quella particolare attività. E beh, questo è un grande vantaggio. In questo modo, ti aiuterà a misurare il tempo necessario per completare (o completare parzialmente) un lavoro in modo da poter calcolare più facilmente il tempo necessario per le sessioni future.

Ancora una volta, tieni presente che il collegamento a Microsoft To-Do non è necessario. Se vuoi solo prenderti del tempo mentre lavori su un’attività, puoi aggiungere una nuova attività autonoma. Per fare ciò, fai clic sul pulsante a tre punti come mostrato nello screenshot qui sotto e aggiungi i dettagli.

Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11 21

Gestisci le notifiche ed elimina le distrazioni

Tuttavia, nessun orologio o timer sarà in grado di aiutarti a essere produttivo se sei continuamente distratto da una raffica di notifiche.

Per attenuare le notifiche, fai clic su Impostazioni nel riquadro di sinistra e seleziona Modifica impostazioni di notifica.Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11 10

Questa azione aprirà la notifica di Windows e l’assistenza alla messa a fuoco.

Mentre la notifica visualizza un’immagine più grande, puoi effettivamente personalizzare tutte le impostazioni di notifica del tuo sistema utilizzando Focus Assist. Puoi impostare regole automatiche in base al tempo. Oppure puoi selezionare i nomi delle applicazioni consentite.

Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11011

Ancora una volta, è importante notare che Focus Assist non si attiverà automaticamente quando avvii una sessione di focus. Apre solo la porta per una migliore gestione delle notifiche.

L’idea è di adattarlo di conseguenza in modo da avere distrazioni minime quando lavori.

Personalizza le impostazioni della sessione di messa a fuoco

Sebbene non ce ne siano molti, puoi personalizzare alcune delle impostazioni della sessione di messa a fuoco in base alla tua scelta.

Ad esempio, è possibile definire il periodo di messa a fuoco predefinito e il periodo di riposo tramite le impostazioni.Come abilitare e utilizzare le sessioni di messa a fuoco in Windows 11 01

Oltre a questo, ci sono altri cambiamenti minori come cambiare i toni della sessione.

Se preferisci ascoltare la musica dai tuoi smartphone, puoi deselezionare il riquadro Spotify qui.

Mantieni il ticchettio dell’orologio

Al momento, le sessioni di messa a fuoco forniscono un buon modo per bloccare il tempo in modo nativo. Ti consente di aggiungere attività separate e di estrarre attività direttamente da Microsoft To-Do. Ehi, anche l’integrazione con Spotify sembra interessante.

Tuttavia, per concentrarti sul compito da svolgere, dovrai eliminare tutte le distrazioni non necessarie. E allo stesso tempo, configura Focus Assist e Focus Sessions. Speriamo che Microsoft aggiunga presto un modo nativo per modificare le notifiche.