Skip to content

I 6 migliori modi per risolvere i componenti aggiuntivi di Firefox che non funzionano su PC

1 de Dicembre de 2021

I componenti aggiuntivi sono un aspetto importante di Firefox. Aiutano a personalizzare la tua esperienza di navigazione e offrono soluzioni produttive e che fanno risparmiare tempo. Ma cosa succede se quei plugin smettono improvvisamente di funzionare? Fortunatamente, ci sono modi per risolverli.

Mentre il motivo per cui i plug-in non funzionano può variare da un browser obsoleto a impostazioni errate, le soluzioni di risoluzione dei problemi sono piuttosto facili da applicare. In questo articolo li tratteremo tutti. Quindi, andiamo subito a questo.

1. Riattivare i plugin

I componenti aggiuntivi potrebbero non funzionare se non si avviano correttamente all’avvio di Firefox. Puoi provare a disabilitare i plugin e ad abilitarli di nuovo. Ecco come.

Passo 1: Avvia Firefox sul tuo PC. Fare clic sull’icona del menu (tre linee verticali) nell’angolo in alto a destra per accedere a Plugin e temi.

In alternativa, puoi anche usare Ctrl + Maiusc + A per ottenere lo stesso.Componenti aggiuntivi di Firefox

Passo 2: Ora usa gli interruttori accanto ai plugin per disabilitarli e abilitarli.Riattiva i plugin

Ora riavvia Firefox per vedere se il problema è stato risolto ora.

2. Impostare la data e l’ora del sistema

Varie applicazioni e programmi utilizzano la data e l’ora sul PC. Se il tuo PC mostra la data o l’ora sbagliate, potrebbe creare un conflitto con Firefox e altre applicazioni. È possibile impostare la data e l’ora sul computer per evitare ciò.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’orologio e della data sulla barra delle applicazioni e selezionare Imposta data e ora.

Imposta data e ora

Passo 2: Nella finestra successiva, disattiva l’interruttore accanto a “Imposta l’ora automaticamente”. Ora fai clic sul pulsante Modifica per impostare manualmente una data e un’ora.Modifica data e ora manualmente

3. Disabilita la preferenza dell’estensione

La preferenza dell’estensione in Firefox aiuta il browser a disabilitare le estensioni che sono attualmente fuori processo. Firefox potrebbe presumere che alcune estensioni siano fuori processo. In tal caso, puoi provare a disabilitare la preferenza dell’estensione in Firefox per vedere se questo aiuta. Ecco come.

Passo 1: Avvia Firefox, digita about:config nella barra degli indirizzi in alto e premi Invio.

Passo 2: Vedrai un breve avviso sulla modifica delle impostazioni avanzate. Fai clic su “Accetta il rischio e continua” per continuare.Menu delle impostazioni di Firefox

Passaggio 3: Digita extensions.webextensions.remote nella casella di ricerca in alto e usa l’interruttore per cambiarne il valore in false.Disabilita preferenza estensione

Ora riavvia Firefox per vedere se i plug-in funzionano correttamente.

4. Evita di usare l’archiviazione DOM

Come i cookie, l’archiviazione DOM (nota anche come archiviazione Web) consente agli sviluppatori Web di archiviare informazioni specifiche sulla sessione o sul dominio nel proprio browser. Qualsiasi problema con l’archiviazione DOM può anche interrompere il funzionamento dei componenti aggiuntivi in ​​Firefox. Puoi provare a disabilitarlo momentaneamente per vedere se questo aiuta. Ecco come.

Passo 1: Avvia Firefox, digita about:config nella barra degli indirizzi in alto e premi Invio. Fai clic su “Accetta il rischio e continua” per continuare.

Passo 2: Digita dom.quotaManager.useDOSDevicePathSyntax nella casella di ricerca in alto e fai clic sull’interruttore per modificarne il valore in false.Disabilita l'archiviazione DOM in Firefox

5. Aggiorna Firefox

Infine, se le soluzioni di cui sopra non aiutano, potrebbe essere necessario prendere in considerazione l’aggiornamento di Firefox e ricominciare da capo. In questo modo verranno rimossi i plug-in e le preferenze mantenendo intatti i segnalibri, le password salvate e le schede aperte. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri Firefox sul tuo PC. Fare clic sull’icona del menu in alto a destra, accedere alla Guida e selezionare Ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi.Informazioni sulla risoluzione dei problemi

Passo 2: Nella finestra successiva, fai clic sul pulsante Aggiorna Firefox per ripristinarlo.Aggiorna Firefox

Passaggio 3: Scegli Aggiorna Firefox quando richiesto.Conferma aggiornamento Firefox

Dovresti farlo. Poiché la maggior parte delle impostazioni del browser vengono ripristinate ai valori predefiniti, Firefox dovrebbe funzionare correttamente ora.

6. Aggiorna o reinstalla Firefox

L’esecuzione di versioni precedenti e obsolete di Firefox può creare problemi con i componenti aggiuntivi. Pertanto, è una buona idea mantenere aggiornato Firefox.

Passo 1: Apri Firefox sul tuo PC. Fare clic sull’icona del menu, andare su Aiuto e selezionare Informazioni su Firefox.Informazioni su Firefox

Passo 2: Una volta lì, Firefox dovrebbe iniziare automaticamente a controllare i nuovi aggiornamenti e ad installarli.Aggiorna Firefox

Riavvia Firefox dopo. Se questo non aiuta. Prova a disinstallare Firefox e scarica una nuova copia dal sito Mozilla per installarlo di nuovo.

Ottieni Firefox per Windows

Convenienza extra

L’utilizzo di componenti aggiuntivi in ​​Firefox è un buon modo per aumentare la produttività. Ma qualsiasi problema nel loro utilizzo può facilmente interrompere il tuo flusso di lavoro. Se sei riuscito a trovare un’altra soluzione rispetto a quelle sopra menzionate, condividila nei commenti qui sotto.