Skip to content

8 modi migliori per correggere l’audio che non funziona in Windows 11

1 de Dicembre de 2021

Ogni importante aggiornamento di Windows offre molte funzionalità e correzioni interessanti. Ma con esso, puoi anche aspettarti che appaiano alcuni bug minori. Uno di quei problemi che spesso crea grande disagio a qualsiasi utente è quando il suono smette di funzionare in Windows 11.

Non c’è bisogno di farsi prendere dal panico poiché i problemi audio in Windows di solito si verificano a causa di impostazioni errate o driver malfunzionanti piuttosto che hardware difettoso. Qualunque sia la ragione, questa guida dovrebbe aiutarti a risolvere facilmente tutti quei problemi audio in Windows 11. Quindi, diamo un’occhiata.

1. Controlla il volume

Puoi iniziare controllando il volume su Windows 11. Può sembrare ovvio, ma vale la pena controllare prima di passare ad altre soluzioni.

Per controllare il volume, fare clic sull’altoparlante sulla barra delle applicazioni e spostare il dispositivo di scorrimento per aumentare il volume. Se stai usando cuffie o altoparlanti con i loro controlli del volume, assicurati di controllare anche quelli.Controlla il volume

2. Cambia il dispositivo di riproduzione

Se tendi a utilizzare più dispositivi audio con il tuo PC, l’audio potrebbe essere emesso da un solo dispositivo. Per assicurarti che il tuo dispositivo preferito sia impostato come dispositivo di riproduzione, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’altoparlante sulla barra delle applicazioni e seleziona Apri Mixer volume.Mixer volume aperto

Nella finestra successiva, assicurati che i dispositivi di input e output siano impostati sul tuo dispositivo audio preferito.Cambia dispositivo di output

3. Disabilita i miglioramenti del suono

Il PC Windows 11 viene fornito con alcuni pacchetti di miglioramento dell’audio, che è possibile utilizzare per ottenere la migliore resa audio. Ma se hai problemi con l’audio, Windows consiglia di disattivarli completamente. Ecco come.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni in Windows e vai su Suono.App Impostazioni

Passo 2: Scorri verso il basso fino alla sezione Avanzate e fai clic su Tutti i dispositivi audio.

Tutti i dispositivi audio

Passaggio 3: Seleziona il dispositivo di output con cui stai riscontrando problemi.Dispositivo di uscita

Passaggio 4: In Impostazioni di output, deseleziona l’interruttore accanto a Migliora audio.Disabilita i miglioramenti audio

4. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi audio

Se il problema persiste, puoi andare allo strumento di risoluzione dei problemi di Windows per assistenza. Ha uno strumento di risoluzione dei problemi audio dedicato in grado di rilevare e risolvere da solo eventuali problemi audio minori. Ecco come eseguirlo.

Passo 1: Apri il menu Start, digita le impostazioni di risoluzione dei problemi e fai clic sul primo risultato visualizzato.Risolvere i problemi di configurazione

Passo 2: Vai ad Altri strumenti di risoluzione dei problemi.Un altro strumento di risoluzione dei problemi

Passaggio 3: Fare clic sul pulsante Esegui accanto a Riproduzione audio e seguire le istruzioni sullo schermo per completare la risoluzione dei problemi.

Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi audio

5. Aggiorna o reinstalla il driver audio

Il driver audio del tuo PC aiuta Windows a identificare e interagire con l’hardware del tuo PC. Ed è abbastanza comune che questi driver audio diventino obsoleti o corrotti nel tempo. Quindi puoi provare a riparare il driver audio aggiornandolo. Ecco come.

Passo 1: Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni, digitare gestione dispositivi e fare clic sul primo risultato visualizzato.Apri Gestione dispositivi

Passo 2: Trova ed espandi “Controller audio, video e giochi”. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo audio e selezionare “Aggiorna driver” dall’elenco.Aggiorna i driver audio

Ora segui le istruzioni sullo schermo per completare l’aggiornamento del driver. Se l’aggiornamento del driver non aiuta, disinstalla il driver audio problematico e riavvia il PC per consentire a Windows di reinstallarli.

6. Riavvia i servizi audio

Windows ha un servizio per quasi tutte le funzioni che viene eseguito ogni volta che avvii il PC. Il servizio audio potrebbe non essere stato avviato correttamente e ha causato il problema audio che stai affrontando. Puoi provare a riavviare il servizio audio per vedere se aiuta. Ecco come.

Passo 1: Apri il menu Start, digita services e premi Invio.Apri servizi in Windows

Passo 2: Nella finestra Servizi, scorri verso il basso fino a trovare Windows Audio. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Windows Audio e selezionare Riavvia dall’elenco.Riavvia il servizio audio di Windows

Ripetere la procedura sopra descritta per riavviare anche i servizi “Windows Audio Endpoint Builder” e “Remote Procedure Call”.

7. Aggiorna Windows

Windows tende a rispondere rapidamente quando si tratta di risolvere bug ed errori. Windows potrebbe aver già rilasciato un aggiornamento che risolve gli attuali problemi audio che stai affrontando. Pertanto, si consiglia di controllare e installare eventuali aggiornamenti in sospeso per il PC Windows 11.

8. Ripristina Windows 11

Infine, se tutto il resto fallisce, potrebbe essere necessario prendere l’opzione nucleare di ripristinare Windows. Ripristinerà tutte le tue preferenze di configurazione al loro valore predefinito. Ecco come farlo.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per avviare l’applicazione Impostazioni. Ora vai alla scheda Windows Update e fai clic su Opzioni avanzate.Opzioni avanzate

Passo 2: Scorri verso il basso fino a Opzioni aggiuntive e fai clic su Ripristino.Impostazioni di ripristino

Passaggio 3: Infine, in Opzioni di ripristino, fai clic sul pulsante Ripristina PC per avviare il ripristino del PC.Riavvia il PC

Puoi scegliere di conservare o eliminare i tuoi file personali mentre riavvii il PC.

Suona bene

Il suono è una parte importante di qualsiasi dispositivo. Sebbene questi problemi audio possano effettivamente rovinare la tua esperienza con Windows 11, risolverli non dovrebbe richiedere necessariamente così tanto tempo con le soluzioni di cui sopra.

Hai dato un’occhiata ai nuovi widget di Windows? Altrimenti, ecco una guida sull’utilizzo dei widget in Windows 11.