Skip to content

I 4 migliori modi per mostrare o nascondere l’estensione del file in Windows 10

23 de Novembre de 2021

Le estensioni dei file in Windows consentono di identificare il tipo di file e determinarne il programma predefinito. Windows 10 non mostra le estensioni dei file e nascondere le estensioni dei file rappresenta un rischio per la sicurezza. È facile confondere un file eseguibile con un’estensione nascosta e potrebbe trattarsi di codice dannoso. Per impedire agli aggressori di approfittarne, puoi scegliere di mostrare le estensioni dei file in Esplora file.

Bene, tutto questo può essere evitato semplicemente consentendo a Windows di mostrare le estensioni dei file. Vedremo alcuni metodi per mostrare o nascondere rapidamente le estensioni dei file in Windows 10. Quindi, iniziamo.

1. Esplora file

Probabilmente il modo più semplice per mostrare o nascondere le estensioni di file in Windows è utilizzare l’interfaccia della barra multifunzione di Esplora file. Continua a leggere per imparare.

Premi il tasto Windows + E per avviare Esplora file e passa alla scheda Visualizza per vedere le estensioni dei file. Ora sotto Mostra / Nascondi, seleziona la casella di controllo che dice Estensioni nome file.Mostra o nascondi le estensioni dei file in Esplora file

Se selezionato, sarai in grado di vedere le estensioni dei file alla fine dei nomi dei file e viceversa.

2. Regola le opzioni della cartella

In alternativa, puoi seguire il percorso della vecchia scuola utilizzando il Pannello di controllo per visualizzare o nascondere le estensioni di file in Windows 10. Ecco come.

Passo 1: Apri il menu Start, digita le opzioni di Esplora file e premi Invio.Apri le opzioni di Esplora file

Passo 2: Nella scheda Visualizza, in Impostazioni avanzate, deseleziona “Nascondi estensioni per tipi di file conosciuti” per vedere le estensioni. Infine, fai clic su Applica seguito da OK.Opzioni di Esplora file

3. Usa il prompt dei comandi

Sebbene i metodi di cui sopra siano semplici, cambiano solo la preferenza dell’estensione del file per l’utente corrente. Utilizzando il prompt dei comandi, è possibile modificare le impostazioni dell’estensione file per ciascun utente sul PC se si è effettuato l’accesso con un account amministratore. Continua a leggere per imparare.

Passo 1: Apri il menu Start, digita prompt dei comandi e fai clic su Esegui come amministratore alla tua destra per aprirlo con i diritti di amministratore.Apri prompt dei comandi

Passo 2: Nella console, digita il comando seguente e premi Invio per vedere i file con le loro estensioni.

reg add HKCUSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionExplorerAdvanced /v HideFileExt /t REG_DWORD /d 0 /f

Mostra o nascondi le estensioni con il prompt dei comandi

Allo stesso modo, per nascondere le estensioni, usa il seguente comando.

reg add HKCUSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionExplorerAdvanced /v HideFileExt /t REG_DWORD /d 1 /f

E questo è tutto. Puoi utilizzare i comandi sopra per visualizzare o nascondere facilmente le estensioni dei file per ogni utente sul tuo PC.

4. Prova l’editor del registro

Oltre ai metodi di cui sopra, puoi anche mostrare o nascondere le estensioni in Windows apportando modifiche al registro di Windows.

Prima di continuare, è importante notare che il registro di Windows è parte integrante di Windows. Modificarlo senza conoscenza può avere gravi conseguenze. Pertanto, assicurati di seguire esattamente le istruzioni.

Passo 1: Premi il tasto Windows + R per avviare il comando Esegui. Digita regedit nella casella e premi Invio.Apri l'editor del registro

Passo 2: Usa la barra degli indirizzi in alto per passare al tasto successivo.

HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionExplorerAdvanced

Mostra o nascondi le estensioni con l'editor del registro

Passaggio 3: Ora fai doppio clic su HideFileExt alla tua destra. In Dati valore, inserisci 0 se vuoi mostrare le estensioni dei file o 1 per nasconderle.Modificare il valore dell'estensione del file

Al termine, riavvia il PC per rendere effettive le modifiche e le estensioni dei file verranno mostrate o nascoste.

Bonus: come modificare le estensioni dei file in Windows 10

Oltre a guardare le estensioni dei file, sapevi che puoi anche modificare l’estensione di un file in Windows? Bene, è abbastanza semplice farlo. Ecco come.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di cui si desidera modificare l’estensione e fare clic su Rinomina. In alternativa, puoi anche premere F12 sulla tastiera per rinominare il file.Rinomina il file

Passo 2: Ora cambia l’estensione del file rinominandola e premi Invio.

Ad esempio, per modificare l’estensione di un’immagine da .PNG a .JPG, rinominare il file da FileName.png a FileName.jpg.

Passaggio 3: Windows ti avviserà che la modifica dell’estensione del file potrebbe danneggiare il file. Fare clic su Sì per confermare.Cambia il tipo di file in Windows 10

Questo è tutto. Hai cambiato con successo il tipo di file nell’immagine. Ora ci sono alcune cose da tenere a mente. Puoi modificare le estensioni solo per determinati tipi di file. Ad esempio, rinominare un file Word in .mp4 non ti aiuterà ad aprirlo nel lettore multimediale VLC.

Vedi la differenza

Consentire a Windows di mostrare le estensioni dei file è un buon modo per evitare malware e virus. Fino a quando Microsoft non decide di mostrare le estensioni dei file per impostazione predefinita, puoi utilizzare uno dei metodi sopra indicati e mostrare o nascondere le estensioni dei file con facilità.