Skip to content

Come salvare i dati mobili durante l’utilizzo di Spotify

23 de Novembre de 2021

Un brano di 3 minuti in streaming su Spotify può utilizzare 2 megabyte (MB) di dati mobili. Anche se questo potrebbe non sembrare molto, un’ora di musica in streaming può utilizzare 40 MB. Un’ora al giorno per un intero mese può equivalere a 1,2 gigabyte (GB) di dati mobili. Queste piccole cose si sommano a molti dati mobili quando sei costantemente su Spotify.

Se tendi a consumare la maggior parte dell’utilizzo dei dati per il mese o se sei in viaggio e hai bisogno di ridurre al minimo l’utilizzo dei dati, questa guida è per te.

Scarica la tua musica

Il modo migliore per salvare i dati mobili è non usarli affatto! Con Spotify Premium puoi scaricare fino a 10.000 brani su ciascuno dei 5 dispositivi. Se non disponi di Spotify Premium o il tuo telefono non dispone di spazio di archiviazione sufficiente per i brani, passa alla parte successiva di questa guida, dove gestiremo le tue impostazioni di streaming.

Prima di seguire questi passaggi, assicurati di essere connesso al WiFi. In caso contrario, le playlist verranno scaricate utilizzando i tuoi dati mobili.

Passo 1: Apri la tua applicazione Spotify e accedi alle playlist che desideri scaricare sul tuo dispositivo.

Passo 2: Su iOS, puoi fare clic su un pulsante di download (cerchiato sotto) che avvierà automaticamente il download della playlist sul tuo dispositivo. Puoi anche accedere alle impostazioni della playlist facendo clic sul pulsante con i puntini di sospensione (…) e facendo clic su download.Scarica i pulsanti SpotifyScarica il menu della playlist di Spotify

Regola le tue impostazioni

Spotify ti dà la libertà di regolare la qualità delle canzoni che trasmette. I brani di qualità superiore richiedono un maggiore utilizzo dei dati, proprio come guardare video a 1080p richiede più dati rispetto a video con risoluzione a 420p. La musica è la stessa.

Abilita il salvataggio dei dati

Passo 1: Apri la tua applicazione Spotify e fai clic sul pulsante Impostazioni. È la forma dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra.Pulsante impostazioni Spotify evidenziato

Passo 2: nel menu delle impostazioni, fare clic sull’opzione Risparmio dati. Attiva Risparmio dati e, se ascolti anche i podcast, attiva i podcast solo audio.

Salvataggio dati SpotifyOpzioni di salvataggio dei dati di Spotify attivate

Ciò garantisce che quando si riproduce musica sul telefono, la copertina dell’album animata (che è un video) sia statica e utilizzi meno dati mobili.

Regola manualmente le impostazioni della qualità audio

La gran parte di queste impostazioni è che hai un maggiore controllo su quando vuoi salvare i dati e quando sei più liberale con l’utilizzo dei dati.

Passo 1: Accedi alle impostazioni di Spotify e scorri verso il basso fino all’opzione Qualità audio. Cliccaci sopra.Impostazioni audio Spotify nel menu Impostazioni

Passo 2: La prima serie di impostazioni che vedrai sono Streaming WiFi e Streaming cellulare. Puoi lasciare l’impostazione WiFi su streaming Alto o Molto alto per preservare la qualità delle tue canzoni.Impostazioni qualità audio Spotify

Imposta l’impostazione Cell Broadcast su Bassa.

Passaggio 3: Scorri di più verso il basso e ora andremo a Ottimizzare le impostazioni di ascolto. Attiva la regolazione automatica della qualità. Ciò garantirà che quando la larghezza di banda di Internet è bassa, la tua musica possa ancora essere riprodotta.

Impostazione della qualità audio abilitata

Passaggio 4: Disattiva Download tramite cellulare (cerchiato sopra). Con questa impostazione disabilitata, non utilizzerai accidentalmente i dati durante il download di musica. I brani verranno scaricati una volta connesso alla rete Wi-Fi.

Impostazioni di riproduzione

Le impostazioni di riproduzione ti consentono di regolare come vuoi che suoni la tua musica. Puoi attivare le dissolvenze incrociate, consentendo alle tue canzoni di fondersi perfettamente l’una con l’altra. Molte di queste impostazioni sono divertenti da regolare in modo da poter far sentire e suonare meglio la tua musica nel suo insieme.

Fortunatamente, la maggior parte di queste impostazioni non influisce sull’utilizzo dei dati.

Passo 1: Apri le tue impostazioni in Spotify e trova le impostazioni di riproduzione.

Impostazioni di riproduzione di Spotify

L’interruttore offline è ottimo da usare se sai che puoi utilizzare solo la musica scaricata.

Passo 2: Scorri verso il basso fino alla fine delle impostazioni e trova l’interruttore Canvas e disattivalo. Ancora una volta, qualsiasi cosa venga visualizzata è un video. Sono media e contenuti che vengono scaricati ripetutamente e nel tempo questo utilizzo di dati si accumula.Impostazioni tela di riproduzione Disattiva

Risparmia dati, ascolta musica in streaming

Se disponi di una raccolta personale di file audio, puoi salvare i dati caricando la tua libreria musicale su Spotify. Ridurre al minimo il numero di stream che stai trasmettendo e la qualità degli stream che stai caricando aiuterà a risparmiare l’utilizzo dei dati nel lungo periodo.