Skip to content
IOS

8 modi migliori per riparare iPhone che non si aggiornerà al software più recente

23 de Novembre de 2021

Uno dei maggiori vantaggi dell’iPhone rispetto a un normale telefono Android sono gli aggiornamenti software sin dal primo giorno. Gli aggiornamenti IOS non solo migliorano l’affidabilità del sistema, ma introducono anche nuove caratteristiche e funzioni in tutto il sistema per le app predefinite. Il problema sorge quando il tuo iPhone non si aggiorna all’ultima versione di iOS dal menu Impostazioni. Ecco come risolvere i problemi di iPhone che non si aggiorna all’ultimo problema software.Il telefono non si aggiorna al software più recente

A differenza di Android, gli aggiornamenti di iOS non sono limitati dai gestori e sono disponibili contemporaneamente per tutti gli utenti di tutto il mondo. A poche ore dalla nuova versione di iOS, potresti notare altri utenti di iPhone che si vantano dell’ultima versione di iOS sui loro modelli di iPhone sui social media. Allora, cosa sta succedendo con il tuo telefono? Proviamo a trovare e risolvere il problema per te.

1. Verifica la compatibilità del dispositivo

Mentre Apple è lo standard di riferimento per il supporto dei modelli di iPhone, il tuo telefono finirà per esaurire l’ultimo elenco di supporto iOS. L’azienda offre generalmente 5-6 anni di aggiornamenti software per uno specifico modello di iPhone.

Se stai utilizzando un modello di iPhone precedente, potrebbe essere necessario controllare l’elenco di compatibilità del dispositivo. Ad esempio, con l’ultimo aggiornamento di iOS 15, puoi visitare questa fonte e controllare i modelli di iPhone supportati.

Se il tuo modello di iPhone non è disponibile nell’elenco, è il momento di passare a un modello più recente per goderti l’ultima versione di iOS.

2. Controlla lo spazio di archiviazione dell’iPhone

Devi disporre di spazio di archiviazione sufficiente sul tuo iPhone per scaricare e installare correttamente il software più recente. Se stai esaurendo la memoria del dispositivo, l’aggiornamento non verrà installato sul tuo iPhone.

Passo 1: Apri l’app Impostazioni su iPhone.

Passo 2: Vai al menu Generale.

Passaggio 3: Seleziona Memoria iPhone.

Menù generaleMenu di archiviazione dell'iPhone

Passaggio 4: Vedrai una ripartizione dettagliata del tuo spazio di archiviazione.Ho memoria del telefono

Rimuovi app, contenuti multimediali e video scaricati non necessari dai servizi di streaming e libera spazio di archiviazione. In alternativa, puoi caricare file multimediali su iCloud o Google Foto ed eliminare i file originali da iPhone per liberare spazio di archiviazione per l’aggiornamento di iOS.

3. Controlla la percentuale della batteria dell’iPhone

Devi avere una percentuale minima della batteria del 50% per installare l’aggiornamento iOS sul tuo iPhone. Se il tuo iPhone è inferiore al 50%, il pulsante Installa ora sarà disattivato.Controlla la percentuale della batteria

Per un’esperienza di aggiornamento software impeccabile, mantieni il tuo iPhone in carica durante il processo di download e installazione. Il processo di installazione può richiedere fino a 30 minuti. Pertanto, è necessario pianificare il processo di aggiornamento di conseguenza.

4. Usa una connessione Wi-Fi più veloce

Devi connetterti a una connessione Wi-Fi più veloce per un processo di aggiornamento software fluido su iPhone. Quando ti connetti a una connessione Wi-Fi, prova a utilizzare la frequenza di 5 Ghz e non quella di 2,4 Ghz. Vedrai miglioramenti nella velocità di download.

5. Riavvia l’iPhone

Se non vedi l’ultimo aggiornamento iOS sul tuo iPhone, puoi riavviare il telefono e riprovare. Premi e tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante di riduzione del volume e avrai la possibilità di spegnere l’iPhone. Continua a premere il pulsante Home e accendi il dispositivo.

Apri l’app Impostazioni e controlla gli aggiornamenti software nel menu Generale per verificare l’ultimo aggiornamento iOS.

Anche da Tecnotuto

#i phone

Clicca qui per visualizzare la nostra pagina degli articoli iphone

6. Usa iTunes per aggiornare iPhone

Stai ancora affrontando l’iPhone che non si aggiorna all’ultimo problema software? Puoi provare ad aggiornare il software più recente tramite iTunes su Windows. Collega il tuo iPhone al computer Windows e apri il software iTunes.

L’app è disponibile da Microsoft Store ed è la tua soluzione Windows ideale per la gestione di supporti, backup e aggiornamenti di sistema di iPhone.

7. Controlla i server Apple

Come accennato in precedenza, Apple rilascia l’ultimo software iOS per milioni di utenti iPhone. È sempre consigliabile attendere un po’ di tempo per scaricare l’aggiornamento iOS. La ragione? Quando milioni di utenti iPhone provano a scaricare l’aggiornamento iOS, i server Apple potrebbero andare in crash e potrebbero verificarsi errori di aggiornamento sul tuo iPhone.Menu di stato del sistema Apple

Puoi andare alla pagina Stato del sistema Apple e controllare lo stato live dei servizi Apple.

8. Disattiva temporaneamente l’inoltro privato di iCloud

Se stai effettuando l’aggiornamento da iOS 15 a una versione successiva di iOS, devi disabilitare temporaneamente iCloud Private Relay. Poiché iCloud Private Relay reindirizza il traffico Internet, può interferire con il processo di aggiornamento di iOS su iPhone.Menu relè privato

Disattiva relè privato

Apri il menu Impostazioni iPhone e vai alla sezione iCloud. Dal menu di trasmissione privata, devi disabilitare l’opzione e provare ad aggiornare il software più recente su iPhone.

Goditi l’ultima versione di iOS su iPhone

Con ogni aggiornamento iOS, Apple rafforza anche gli aspetti relativi alla privacy e alla sicurezza dell’iPhone. Se hai un iPhone compatibile, devi installare il software più recente. Se hai il problema, segui i passaggi precedenti e risolvi il problema.