Skip to content

I 7 migliori modi per correggere Microsoft Edge dirottato su Windows 11

22 de Novembre de 2021

Hai aperto il browser Microsoft Edge in Windows 11 solo per ricevere annunci, banner e altre informazioni irrilevanti? Non è così che dovrebbe funzionare Microsoft Edge. C’è un’alta probabilità che il browser Edge venga dirottato sul tuo computer. Prima di andare avanti e iniziare a cercare alternative, devi seguire i passaggi seguenti e correggere il Microsoft Edge dirottato in Windows 11.Risolvi il dirottamento di Microsoft Edge

Sebbene Microsoft Edge possa essere sicuro, visitare una pagina dall’aspetto casuale o sospetto potrebbe aver impiantato script o codice in background. Ecco come puoi correggere Microsoft Edge dirottato in Windows 11.

1. Ripristina la home page di Microsoft Edge

I dirottatori inseriscono link di affiliazione e banner pubblicitari dopo aver dirottato il browser. Inoltre, rallenta l’esperienza di navigazione. I passaggi seguenti dovrebbero aiutarti a risolvere il problema e riprendere il controllo di Microsoft Edge in Windows 11.

Passo 1: Apri il browser Microsoft Edge.

Passo 2: Fai clic sul menu a tre punti e vai su Impostazioni.

Passaggio 3: Seleziona Start, Start e Nuove schede nella barra laterale sinistra.

Passaggio 4: Seleziona Apri una pagina specifica e inserisci l’indirizzo web.Apri una pagina specifica

2. Rimuovere le estensioni dei bordi

Sebbene le estensioni del browser siano un vantaggio per l’esperienza di navigazione Edge, possono anche innescare alcuni incubi. Alcune delle estensioni che stai utilizzando potrebbero non essere aggiornate o sviluppare incompatibilità con l’ultima versione di Edge su iPhone.

Un’estensione del browser potrebbe iniettare annunci e altri malware nella tua esperienza di navigazione Edge. Può essere difficile individuare una singola estensione. Devi rimuovere o disabilitare tutte le estensioni di Microsoft Edge dal browser. Ecco come.

Passo 1: Apri Microsoft Edge e fai clic sul menu a tre punti nell’angolo in alto a destra.

Passo 2: Seleziona Estensioni.Apri il menu delle estensioni

Passaggio 3: Puoi disabilitare le estensioni del browser o toccare Rimuovi per disinstallare l’estensione.Rimuovere le estensioni dei bordi

Mentre lo fai, puoi tenere le tue estensioni lontane da un gestore di password e da altri noti sviluppatori.

3. Svuota la cache e la cronologia di Microsoft Edge

La cancellazione della cache, dei cookie e della cronologia da Microsoft Edge può rimuovere i tracker rimanenti. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri Microsoft Edge in Windows 11 e vai su Impostazioni.

Passo 2: Seleziona Privacy, ricerca e servizi.Cancella i dati in Microsoft Edge

Passaggio 3: In Cancella dati di navigazione, seleziona Scegli cosa cancellare.

Passaggio 4: Seleziona Sempre e fai clic su Pulisci ora in basso.Cancella la navigazione in Microsoft Edge

Chiudi completamente Microsoft Edge e riapri il browser.

4. Rimuovere l’autorizzazione del sito per le pagine indesiderate

È prassi standard per i siti Web richiedere l’autorizzazione per le notifiche. Questo può essere utile quando si utilizza Gmail o WhatsApp dal Web.

Tuttavia, puoi accettare popup da tutti i siti web. Alcuni siti Web potrebbero indurti con l’inganno ad accettare di ricevere tonnellate di pop-up e pubblicità. È necessario rimuovere tale autorizzazione dal menu Impostazioni Edge. Segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Apri il menu Impostazioni di Microsoft Edge.

Passo 2: Seleziona Cookie e permessi sito dal menu laterale.Apri il menu di tutti i permessi

Passaggio 3: Nel menu delle autorizzazioni del sito, seleziona Notifiche.

Passaggio 4: Fare clic sul menu a tre punti accanto al nome del sito Web e selezionare Elimina.Rimuovere l'autorizzazione del sito

Ripeti i passaggi per tutti i siti Web e rimuovi le notifiche.

5. Chiudi rapidamente le schede

Se stai cercando di scaricare software senza licenza o file multimediali dal Web, alcuni siti potrebbero inserire popup e annunci pubblicitari. Puoi premere la scorciatoia Ctrl + W per chiudere rapidamente la scheda corrente in Microsoft Edge.

Se possibile, prova a scaricare app da Microsoft Store in Windows 11. È stato ampiamente ridisegnato e ora ospita alcuni dei più grandi nomi di app.

6. Usa la sicurezza di Windows

Alcuni file dannosi sul tuo computer potrebbero aver dirottato Microsoft Edge in Windows 11. Devi rimuoverli utilizzando Sicurezza di Windows.Esegui scansione rapida

Fare clic sulla chiave Windows e cercare Sicurezza di Windows. Vai a Protezione da minacce e virus ed esegui una scansione rapida sul tuo computer.

7. Usa Malwarebytes

Se Windows Security non ha funzionato, puoi utilizzare Malwarebytes per eseguire la scansione del PC. Puoi controllare Malwarebytes Personal e scaricarlo sul tuo PC.

Il software rimuove malware, virus e altre minacce dal tuo dispositivo in pochi secondi e blocca future infezioni in tempo reale. Controlla il software dal link sottostante.

Scarica Malwarebytes per Windows

Usa Microsoft Edge su Windows 11

I passaggi sopra menzionati dovrebbero aiutarti a risolvere i problemi e riprendere il controllo di Microsoft Edge in Windows 11. Successivamente, fai attenzione a non visitare siti incompleti e fare clic su collegamenti sospetti.