Skip to content

5 best practice per una migliore durata della batteria del telefono

30 de Ottobre de 2021

Una delle sensazioni più spaventose è ricevere l’avviso di “batteria scarica” ​​sul telefono, sapendo che saranno ore da una presa vicina. Dopo aver acquistato un telefono dopo un anno, potresti scoprire che la batteria del telefono non è più quella di una volta. Tuttavia, con una pratica preventiva e un uso attento del telefono, puoi evitare lo stress di guardare il telefono morire quando sei lontano da una presa elettrica.

Prima di cercare il tuo power bank, leggi queste best practice per mantenere la batteria del tuo telefono in ottime condizioni. Naturalmente, queste pratiche non sono l’ultima parola e anche la durata della batteria varia in base all’uso.

1. Mantenere la percentuale ottimale della batteria

Una delle migliori abitudini per mantenere la batteria in buone condizioni è mantenere la percentuale della batteria tra il 20% e l’80%. Ciò significa che non aspettare che il telefono si spenga o che la batteria si esaurisca completamente. Invece, continua a caricare gli avvisi quando raggiunge livelli dal 20% al 30%.

Lasciare che la batteria del telefono si scarichi allo 0% sovraccarica la batteria e ne riduce la durata. All’estremo opposto dello spettro, caricare il telefono alla massima capacità consumerà costantemente la batteria. Lasciare che la batteria si scarichi è salutare, mentre mantenerla nell’intervallo ottimale ne garantirà la longevità.

2. Evita di sovraccaricare il telefono

Scollega il telefono quando raggiunge il 100% di carica della batteria. I telefoni più recenti hanno funzionalità per prevenire il sovraccarico. Tuttavia, queste funzioni possono funzionare solo per un breve periodo. Una volta che il telefono raggiunge la capacità del 100%, smetterà di caricarsi e perderà naturalmente la carica. Una volta che il telefono è al di sotto del 100%, ricomincerà a caricarsi. Questa è una “carica di mantenimento” in cui il telefono rimbalza tra il 98% e il 100%, che si verifica più spesso di notte.

La maggior parte dei telefoni richiede solo un paio d’ore per raggiungere una carica completa e la durata della batteria si deteriora man mano che si impiega la ricarica. Idealmente, dovresti avere il telefono collegato solo quando deve essere caricato e non un minuto dopo per massimizzare la durata della batteria.

Lasciare che il telefono si ricarichi durante la notte mentre dormi non è la migliore pratica. Ciò manterrà il tuo telefono costantemente in carica e perderà la carica. Potrebbe essere meglio caricarlo in parte o alla sua piena capacità prima di andare a dormire, quindi completarlo al mattino quando è possibile monitorarlo.

3. Usa il caricabatterie corretto

Potresti avere una collezione di dispositivi elettronici, che vanno dal tuo telefono ai tablet ai laptop, e ognuno viene fornito con un blocco di ricarica USB. Potresti essere tentato di caricare il telefono sul pad di ricarica del tablet; dopo tutto, si carica molto più velocemente. Fai attenzione al telefono quando lo fai.

La batteria del tuo telefono è molto più piccola di quella che potresti trovare in un tablet e non può sopportare una tensione più elevata per molto tempo. Di conseguenza, surriscalda la batteria, causando più stress e diminuendo la sua durata.

Un caricabatterie mobile standard ha un’uscita a 5V. Se devi caricare il telefono con un blocco di ricarica progettato per dispositivi elettronici più grandi (uscita da 10 V e oltre), non lasciarlo caricare oltre il 100%. Quindi, anche se disponi di un caricabatterie multiporta di terze parti, assicurati di controllare la capacità di uscita di potenza della porta prima di collegare il cavo di ricarica del telefono lì.Ufficio 583839 1920

4. Evitare il surriscaldamento

Quando il telefono è in carica, è naturale che si surriscaldi. Dovresti evitare di usare il telefono durante la ricarica. E poi, lascialo raffreddare prima di riutilizzarlo.

Mantenere il telefono al fresco rimuovendo la custodia durante la ricarica, posizionandolo all’ombra ed evitando di usarlo a piena luminosità per periodi prolungati è utile per mantenere una batteria sana. Tuttavia, lasciare il telefono alla luce diretta del sole può anche causare il surriscaldamento. E se trovi il tuo telefono.

5. Riduci il consumo della batteria in movimento

In un mondo perfetto, puoi lasciare il telefono in modalità aereo ovunque tu vada e spegnerlo solo quando è necessario. Oggi non è possibile. L’attivazione della “Modalità di risparmio energetico della batteria” del telefono farà naturalmente risparmiare la durata della batteria. Tuttavia, se non desideri utilizzare questa funzione e attivare e disattivare manualmente le funzioni che questo programma svolge per te, puoi seguire questi passaggi:

Disabilita i servizi in background

A molte app piace l’esecuzione in background, utilizzando i propri servizi di localizzazione, Wi-Fi e dati mobili. Queste app scaricano lentamente la batteria, anche quando non utilizzi il telefono. Vai alle Impostazioni del tuo telefono e cambia l’opzione dei servizi su “Quando in uso” per mantenere la funzionalità delle applicazioni mentre le stai utilizzando. In sostanza, se si vieta l’esecuzione in background di app indesiderate e si disabilitano anche i servizi dati, ciò potrebbe aiutare in una certa misura.

Telefono 2344373 1920

Disattiva Bluetooth e Wi-Fi

Se hai dimenticato di disattivare i servizi Wi-Fi dopo essere uscito, il telefono sta ancora cercando un punto di accesso affidabile. Questa ricerca costante utilizza la preziosa energia della batteria. In questo modo puoi disattivare il Wi-Fi ogni volta che sei lontano da casa o dall’ufficio. Inoltre, se ti trovi in ​​un luogo con scarsa ricezione cellulare, il passaggio dei tuoi dati a una rete di generazione inferiore (3G o 2G) potrebbe offrirti una connettività di base.

Diminuire la luminosità del telefono

Uno dei maggiori consumatori di energia del tuo telefono è il suo schermo! Riduci la luminosità durante l’utilizzo del telefono. Ti manterrà più fresco e ti darà più tempo della batteria per lavorare. Se disponi di un telefono con display OLED, l’impostazione delle app in “Modalità oscura” farà risparmiare molta più energia.

Niente dura per sempre

Sfortunatamente, le batterie non sono destinate a durare per sempre. Con la dovuta diligenza e le buone pratiche, puoi prolungare la durata della batteria del tuo telefono. La maggior parte delle batterie agli ioni di litio si deteriora dopo due anni, quando la capacità ridotta è più evidente. Se prevedi di conservare il telefono per più di due anni, segui questi suggerimenti per mantenere la batteria il più nuova possibile.