Skip to content

I 4 migliori modi per chiudere le app bloccate in Windows 10

29 de Ottobre de 2021

Per alcuni utenti di PC, il metodo di accesso per gestire le app bloccate in Windows 10 prevede di tenere premuto il pulsante di accensione fino allo spegnimento del sistema. Sebbene questo metodo sia relativamente semplice, può portare alla perdita di file e al danneggiamento dei dati, tra gli altri problemi. Pertanto, non è consigliabile utilizzare il pulsante di accensione per spegnere il PC (e le applicazioni bloccate).

Oltre a utilizzare il pulsante di accensione sul PC Windows 10, esistono altri modi più sicuri per chiudere le app bloccate in Windows 10. Alcuni di questi includono:

Chiudi le app bloccate con una scorciatoia di Windows

Con un semplice collegamento, gli utenti di Windows 10 possono chiudere le app bloccate. È così che funziona:

Passo 1: Seleziona l’applicazione bloccata in modo che il tuo PC sia sicuro che l’applicazione si chiuderà.

Nota: Se non si seleziona un’applicazione, il PC pensa che si desideri chiuderla e viene visualizzata la finestra Spegnimento.

Passo 2: Premi contemporaneamente Alt + F4 sulla tastiera.

Passaggio 3: Alcune applicazioni ti chiederanno se vuoi chiuderle in un messaggio pop-up. Fare clic su OK per chiudere l’applicazione.

Chiudi le app bloccate con Task Manager di Windows

Task Manager di Windows tiene traccia delle applicazioni, dei programmi e dei processi in esecuzione sul tuo PC. Con Task Manager, gli utenti di PC possono identificare le applicazioni bloccate e chiuderle. Ecco come farlo:

Passo 1: Premi contemporaneamente i tasti CTRL + ALT + CANC sulla tastiera per aprire il Task Manager.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 1

I tasti Canc e Backspace non sono gli stessi. Se la tua tastiera non ha un tasto Canc, “usa invece la scorciatoia CTRL + ALT + ESC.

Passo 2: Dalle opzioni visualizzate nella nuova finestra, selezionare Task Manager per avviare la finestra dell’applicazione.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 2

Passaggio 3: Cerca nella scheda Processi il nome dell’applicazione bloccata.Chiudi le app bloccate nel passaggio 3 di Windows 10

Passaggio 4: Quando trovi l’applicazione, selezionala e fai clic su Termina operazione.

Con questa azione, il programma dovrebbe chiudersi automaticamente.

Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 4

Chiudi le app bloccate usando il prompt dei comandi

Il prompt dei comandi è uno dei programmi di interfaccia utilizzati per eseguire azioni in Windows 10. Con il prompt dei comandi, gli utenti possono chiudere le applicazioni bloccate. È così che funziona:

Passo 1: Sulla tastiera, premi Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 5

Passo 2: All’interno del campo vuoto accanto a Apri, digita cmd e fai clic su OK.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 6

Passaggio 3: Quando si apre la finestra del prompt dei comandi, digita elenco attività e seleziona Invio sulla tastiera per eseguire il comando.

Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 7

Nota: Quando scrivi un elenco di cose da fare, rivela tutti i programmi e le attività attualmente in esecuzione sul tuo computer. Questo elenco include l’app bloccata.

Passaggio 4: Digita il comando qui sotto:

taskkill/im name_of_program.exe

È necessario utilizzare il nome del programma effettivo con estensione .EXE per eseguire il comando.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 8

Passaggio 5: Seleziona Invio sulla tastiera per eseguire il comando e dovresti ricevere un messaggio che indica che il processo è andato a buon fine.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 9

Invece di eseguire ogni volta il prompt dei comandi, puoi anche creare un collegamento per chiudere le app bloccate. Ecco come farlo:

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse in qualsiasi punto del desktop.

Passo 2: Scorri l’elenco delle opzioni, seleziona Nuovo, quindi fai clic su Collegamento.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 10

Passaggio 3: Dovresti ricevere un messaggio che ti chiede di fornire la posizione del collegamento. Digita il comando seguente nella casella e fai clic su Avanti:Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 11

taskkill / f / fi “status eq non risponde”

Passaggio 4: Ora è il momento di dare un nome alla tua scorciatoia. Puoi inserire il nome che desideri e quindi fare clic su Fine.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 12

Passaggio 5: Il nuovo collegamento dovrebbe apparire sul desktop. Con questo, ogni volta che un programma si blocca, puoi chiuderlo facendo doppio clic su questo collegamento.

Chiudi le app bloccate con Windows PowerShell

PowerShell come prompt dei comandi è un’altra shell della riga di comando in Windows 10 che può essere usata per la configurazione e l’automazione delle attività. Può essere utilizzato per chiudere le applicazioni bloccate con i seguenti passaggi:

Passo 1: Nella barra di ricerca di Windows, digita PowerShell e seleziona Apri.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 13

Passo 2: Per interrompere un processo con il suo nome, inserisci la seguente sintassi:

Stop-Process -Nome “nome processo”.Chiudi le app bloccate in Windows 10 passaggio 14

Nota: Assicurati di sostituire “nome processo” con il nome del programma bloccato.

Passaggio 3: Seleziona Invio per eseguire il comando.

Controlla regolarmente lo stato del tuo PC

Questo è tutto su come chiudere le applicazioni bloccate in Windows 10. Se utilizzi questi metodi frequentemente, ti consigliamo di eseguire controlli di integrità regolari sul tuo computer per identificare la causa principale.