Skip to content

6 migliori trucchi per modificare i video su Google Foto

29 de Ottobre de 2021

Google Foto continua a conquistare il cuore dei consumatori. Uno dei motivi principali della sorprendente popolarità di Google Foto è la condivisione fluida con l’account partner e la condivisione social. Nel corso degli anni, l’azienda ha anche introdotto robusti strumenti di editing di foto e video per apportare modifiche ai media senza uscire dall’app. Continua a leggere per i primi sei trucchi per modificare i video su Google Foto.

Se desideri la migliore esperienza di editing in Google Foto, ti consigliamo di optare per l’abbonamento a Google One. Google ha già alcune funzioni di fotoritocco di edizioni riservate esclusivamente agli utenti di Google One. Non ci sorprenderà che l’azienda faccia lo stesso anche con il video.

Detto questo, iniziamo a modificare alcuni video su Google Foto, vero?

1. Stabilizzare i video

Questo è più rilevante per i telefoni senza OIS (stabilizzazione ottica dell’immagine). Se il tuo telefono non ha hardware OIS, potresti ritrovarti con un’uscita video tremolante.

Google Foto ha uno stabilizzatore accurato che porta la necessaria morbidezza al tuo video traballante. Ecco come usarlo.

Passo 1: Apri Google Foto sul tuo telefono.

Passo 2: Seleziona un video che desideri modificare.

Passaggio 3: Se è disponibile nella memoria del tuo dispositivo, vedrai immediatamente il video. In caso contrario, Google Foto scaricherà il video sul dispositivo.

Passaggio 4: Tocca il pulsante Modifica in basso.

Passaggio 5: Dai un’occhiata al video corrente e tocca l’icona Stabilizzatore accanto ad esso.

Passaggio 6: Consenti a Google Foto di eseguire uno stabilizzatore e apportare le modifiche necessarie.Stabilizzatore in google fotoApplicazione stabilizzatore

L’ETA per applicare uno stabilizzatore dipenderà dalla lunghezza del video. Controlla l’output e se sei soddisfatto dei risultati, tocca Salva copia in basso.

2. Esporta un fotogramma da un video

Vuoi catturare quel momento perfetto del video come immagine? Non cercare oltre e utilizza l’editor video di Google Foto per esportare un fotogramma dal video.

Passo 1: Apri Google Foto e seleziona un video per aprire il menu di modifica.

Passo 2: Riproduci un video nell’editor e premi Pausa per esportare l’immagine.

Esporta fotogramma videoEsporta frame

Passaggio 3: Tocca Esporta frame e Google Foto lo esporterà nella cartella Fotocamera sul telefono.

3. Gioca con gli strumenti di ritaglio

Simile all’editor di immagini di Google Foto, il software ha gli stessi strumenti di ritaglio per i video.

Dall’editor video di Google Foto, seleziona Ritaglia e l’app ti consentirà di effettuare regolazioni automatiche, ruotare un video se lo desideri, giocare con varie proporzioni e altro ancora.Usa lo strumento di cattura

Hai tutti gli strumenti di ritaglio pertinenti per apportare modifiche al video.

4. Regola i profili video

Questo è molto utile per apportare alcune modifiche dell’ultimo minuto ai video di Google Foto.

Apri il menu dell’editor video di Google Foto e seleziona Regola. Il menu Regola apre una serie di funzioni di modifica per un video in Google Foto. Ad esempio, puoi giocare con Luminosità, Contrasto, Punti bianchi, Luci, Ombre, Punti neri, Saturazione, Calore, Tinta, Tonalità della pelle e Tonalità blu.Cambia profilo video

Cambia la saturazione nel video

Puoi anche utilizzare l’opzione Vignetta e dare al tuo video un classico effetto bobina di film. Tuttavia, utilizziamo principalmente lo strumento Saturazione e impostiamo la saturazione su un valore alto per ottenere un effetto accattivante sul video.

5. Applicare filtri ai video

Questo è il nostro strumento di editing video preferito e uno dei più utilizzati fino ad oggi. Nel menu di modifica video di Google Foto, seleziona Filtri e gioca con vari filtri per apportare modifiche drastiche al video.

Puoi scegliere Vivid, West, Palma, Metro, Blush e persino applicare l’effetto Black and White che dà un aspetto retrò al video.Filtri in google foto

Filtri per foto di Google

Se desideri modificare ulteriormente il video dopo aver applicato un filtro, puoi tornare al menu Regola e apportare le modifiche necessarie.

Ad esempio, gli utenti possono applicare la modalità Vivido al video e quindi aumentare o diminuire la tonalità della saturazione dal menu Regola.

6. Strumento di marcatura

Questo è più rilevante per i video educativi o informativi. Puoi utilizzare lo strumento Matita o Evidenziatore e applicare scarabocchi di base al video.

Nella maggior parte dei casi, finirai per utilizzare lo strumento Penna. Basta fare clic su Evidenzia e selezionare Matita.Strumento matita di Google Foto

Seleziona il tuo colore preferito e fai degli scarabocchi sul video. Sfortunatamente, le scritte o le alte luci vengono applicate a tutto il video e non a un singolo fotogramma.

Crea fantastici video su Google Foto

Non possiamo dire che puoi modificare un video su Google Foto come un professionista. Non è affatto un editor video desktop completo, e va bene. Google non si rivolge comunque a quegli utenti.

Gli strumenti di editing video di oggi sono destinati ai normali consumatori. E le funzioni aggiunte dovrebbero essere più che sufficienti. Sarà interessante vedere come Google migliorerà ulteriormente l’esperienza di editing video in Google Foto per Android e iPhone.