Skip to content

I migliori 8 modi per correggere lo zoom bloccato durante la connessione

7 de Ottobre de 2021

Anche con la forte concorrenza di Microsoft Teams e Google Meet, Zoom continua ad andare avanti e rimane la prima scelta per la maggior parte. Ciò è in parte dovuto alla popolarità e alla facilità d’uso di Zoom e non alla sua affidabilità. A volte le chiamate Zoom vengono bloccate da un errore di connessione e non sarai in grado di avviare o partecipare a una chiamata Zoom in corso. Continua a leggere per sapere come risolvere Zoom bloccato durante la connessione.

Simile a qualsiasi app, Zoom affronta anche tempi di inattività occasionali e indignazione. Lo zoom bloccato durante la connessione può anche essere sul lato Zoom. In questo post, tratteremo tutti i possibili scenari e risolveremo il problema di Zoom per te.

1. Controlla la connessione a Internet

Sappiamo che è una soluzione di base e devi averla verificata. Tuttavia, è sempre consigliabile controllare la connessione Internet prima di un’importante riunione Zoom, soprattutto quando si prevede di utilizzare una webcam ad alta risoluzione con sfondi Zoom durante lunghe videochiamate.

Avrai bisogno di una connessione Internet ad alta velocità per un’esperienza impeccabile. Altrimenti finirai per connettere lo stato nell’app.

Apri l’app Impostazioni in Windows 10 e vai su Rete e Internet e assicurati che lo stato della rete dica “Sei connesso a Internet”.Collegato a Internet

Inoltre, prova a utilizzare servizi come Speedtest o Fast.com e assicurati che la velocità di Internet sia a due cifre.

Se sei connesso a una frequenza Wi-Fi a 2,4 GHz, passa a 5,0 GHz e goditi velocità più elevate.

2. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Internet

Gli altri dispositivi sulla stessa connessione Wi-Fi funzionano correttamente? In tal caso, è necessario risolvere il problema della connessione Internet sul computer per risolvere il problema di Zoom bloccato sulla connessione. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri le Impostazioni di Windows 10 e vai su Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi> Risoluzione dei problemi aggiuntivi.Esegui ulteriori strumenti di risoluzione dei problemi

Passo 2: Seleziona Connessioni Internet ed esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di connessione a Internet

Lascia che Windows trovi e risolva eventuali problemi relativi alla rete.

3. Controlla i server Zoom

Prima di passare a soluzioni avanzate, dovresti verificare i server Zoom. Se i servizi Zoom hanno una brutta giornata, non sarai in grado di ottenere errori di connessione passati, indipendentemente dal trucco che provi.

Vai al sito ufficiale di Zoom. L’azienda elenca lo stato dei suoi server. Assicurati che tutti mostrino lo stato operativo. Puoi anche andare su Rilevatore verso il basso e cercare Zoom. Se noti molta indignazione segnalata da altri utenti, indica che Zoom sta affrontando problemi dalla tua parte.Controlla i server zoom

Attendi che l’azienda risolva il problema dall’inizio e segui gli aggiornamenti sui canali social.

4. Disabilita VPN

Per motivi normativi, Zoom è vietato in diversi paesi come Iran, Siria e Corea del Nord. Se stai utilizzando una VPN sul tuo PC Windows, disabilitala temporaneamente.Disattiva VPN

Vai su Impostazioni di Windows (usa i tasti Windows + I) e vai su Rete e Internet> VPN ed elimina i profili VPN dal computer.

5. Disabilitare il firewall

Assicurati che l’app Zoom possa bypassare il firewall sul tuo computer per utilizzare la connettività Internet.Disattiva il firewall

In Windows, vai su Windows Defender Firewall> Consenti un’applicazione tramite Windows Defender Firewall> trova l’applicazione Zoom e conferma che è consentita nel tuo firewall.

6. Cancella cache temporanea

Nel tempo, Windows raccoglie una cache temporanea in background per velocizzare le attività frequenti sul computer. Questi file di cache possono essere danneggiati e causare interferenze con altre applicazioni come Zoom.

È necessario rimuovere quella Internet temporanea e i file di cache non necessari dal sistema. Per questo, segui i passaggi seguenti.

Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Pulitura disco.

Passo 2: Premi il tasto Invio e apri l’applicazione.

Passaggio 3: Selezionare C: unità dall’elenco.Apri unità c

Passaggio 4: Controlla i file temporanei Internet e i file di cache elencati.

Passaggio 5: Fare clic su Pulisci file di sistema in basso e premere OK.Cancella i file della cache

Riavvia il computer e prova a utilizzare nuovamente Zoom.

7. Sospendere temporaneamente le attività in background

Come accennato in precedenza, Zoom richiede una buona velocità di Internet sul computer per funzionare correttamente. Se ci sono altre applicazioni o schede del browser che utilizzano la larghezza di banda Internet, considera la possibilità di sospendere tali attività.

Stai cercando di scaricare un’app o un gioco di grandi dimensioni durante la tua sessione Zoom? Smettila anche quello. Assicurati che Zoom abbia tutte le risorse disponibili per funzionare correttamente durante le sessioni di grandi dimensioni.

8. Reinstalla l’app Zoom

Nessuno dei trucchi di cui sopra funziona per te? È tempo di fare un passo estremo e disinstallare Zoom dal computer.

Puoi andare su Impostazioni di Windows 10 e navigare su App> App e funzionalità. Quindi scorri verso il basso fino all’app Zoom e premi il pulsante Disinstalla.Disinstalla l'app per lo zoom

Ora vai sul sito Web ufficiale di Zoom e installa la nuova copia sul tuo PC.

Goditi sessioni di zoom impeccabili

Zoom rimane la nostra migliore raccomandazione per le tue esigenze di videochiamata. Tuttavia, problemi come l’inceppamento dello zoom durante la connessione possono portarti a cercare alternative. Quindi, prima di iscriverti a qualsiasi servizio, usa i trucchi di cui sopra, risolvi il problema e inizia i preparativi per la tua prossima riunione.