Skip to content

I 6 migliori modi per risolvere gli arresti anomali delle app in Windows 10

7 de Ottobre de 2021

I difetti delle app sono i peggiori! Perdi i tuoi progressi e anche alcuni dati. E potresti pensare che l’unico modo per farlo funzionare sia riaprirlo. Tuttavia, frequenti arresti anomali delle applicazioni sul computer comportano un flusso di lavoro dirompente e la perdita di dati.I 7 migliori modi per risolvere gli arresti anomali delle applicazioni in Windows 10

Ci possono essere molte ragioni dietro un errore dell’applicazione in Windows, da un cattivo aggiornamento di Windows a un errore di sistema critico. Se le solite soluzioni come l’aggiornamento o la reinstallazione delle app non hanno aiutato, prova ad applicare le correzioni menzionate di seguito per evitare arresti anomali ricorrenti delle app.

1. Scansione SFC

I file di sistema danneggiati possono essere responsabili di tutti i tipi di arresti anomali ed errori che si verificano in Windows. Fortunatamente, Windows ha un elegante scanner SFC (System File Checker) per trovarli e ripararli in modo indipendente. Ecco come.

Passo 1: Apri il menu Start, digita cmd per aprire il prompt dei comandi. Seleziona “Esegui come amministratore” per aprirlo con i diritti di amministratore.Apri prompt dei comandi

Passo 2: Digita il comando indicato di seguito e premi Invio.

SFC /scannow

Scansione SFC

Attendi il completamento del processo, quindi riavvia il PC per vedere se le applicazioni ora funzionano correttamente.

2. Ripristina applicazioni

A volte un cattivo aggiornamento o un bug possono rendere instabile l’app. Quindi, se il problema di arresto anomalo dell’app è limitato solo a una o due app, puoi provare a ripristinarle per vedere se risolve il problema. Continua a leggere per sapere come ripristinare un’app in Windows 10.

Passo 1: Premi il tasto Windows + I per aprire le Impostazioni. Vai su Applicazioni.

Menu Impostazioni in Windows 10

Passo 2: Seleziona App e funzionalità alla tua sinistra. Scorri verso il basso per trovare l’applicazione problematica e fai clic su Opzioni avanzate. Lì, fai clic sul pulsante Ripristina.Funzioni delle applicazioni

Tieni presente che il ripristino di un’applicazione cancellerà tutti i dati nell’applicazione. Al termine, riavvia il PC e verifica se il problema di arresto anomalo dell’app è stato risolto.

3. Reimposta il processo di Microsoft Store

È noto che la cancellazione della cache di Microsoft Store aiuta a risolvere il problema di arresto anomalo dell’applicazione in Windows 10. Quindi, se il ripristino dell’applicazione non aiuta, è ora di ripristinare il processo di Microsoft Store stesso.

Passo 1: Apri il menu Start, digita cmd per aprire il prompt dei comandi. Seleziona “Esegui come amministratore” per aprirlo con i diritti di amministratore.

Passo 2: Nella console, digita WSReset.exe e premi Invio.Reimposta il processo di Microsoft Store

Questo riavvierà il Microsoft Store. Ora vai avanti e verifica se il problema di arresto anomalo dell’app persiste.

4. Registra nuovamente le applicazioni Windows

Se il tuo PC ha più account utente e se il problema di arresto anomalo dell’app è causato da uno di questi account utente di Windows in conflitto, puoi provare a registrare nuovamente la proprietà di Windows Store nell’account che stai utilizzando. Ecco come.

Passo 1: Premi il tasto Windows + E per avviare rapidamente Esplora file. Ora vai a C:> ProgramFiles. Quindi passa alla scheda Visualizza e seleziona la casella Oggetti nascosti se non lo è già.Navigatore di file

Passo 2: Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella WindowsApps e seleziona Proprietà. Ora passa alla scheda Sicurezza e fai clic su Avanzate.Proprietà dell'applicazione Windows

Passaggio 3: Nella finestra successiva, troverai il nome del proprietario in alto. Fare clic sul pulsante Modifica accanto ad esso. Nella finestra Seleziona utente o gruppo, inserisci il tuo nome utente nella casella bianca e fai clic su OK.

Cambio di proprietario

Passaggio 4: Apri la finestra Proprietà della cartella WindowsApps e vai a Impostazioni di sicurezza avanzate. Nella scheda Autorizzazioni, fare clic su Aggiungi.Concedi i permessi alla cartella

Passaggio 5: Nella finestra successiva, fai clic su Seleziona un’entità e inserisci il tuo nome utente. Quindi fare clic su OK. Quindi concedi tutte le autorizzazioni selezionando la casella Controllo completo e fai clic su OK.Concedi i permessi delle cartelle in Windows

Passaggio 6: Ora premi il tasto Windows + X per aprire il menu dei collegamenti rapidi e seleziona Windows PowerShell (amministratore) dall’elenco. Nelle finestre di PowerShell, incolla il comando seguente e premi Invio.

Get-AppXPackage | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation)AppXManifest.xml”}

Finestra Power Shell

Al termine, riavvia il PC e verifica se il problema è scomparso.

5. Verifica la presenza di virus o malware

Se il tuo PC è affetto da malware o virus di qualche tipo, può forzare l’arresto anomalo delle applicazioni sul tuo PC in modi misteriosi. Pertanto, è meglio controllare il tuo PC alla ricerca di malware eseguendo una scansione rapida. Se hai già un antivirus installato, usalo per scansionare il tuo computer. Altrimenti, puoi contare su Windows Defender integrato per portare a termine il lavoro.

6. Esegui DISM

Se provare le soluzioni precedenti non aiuta, puoi provare DISM, abbreviazione di Deployment Image Servicing and Management. Come la scansione SFC, DISM è un’altra utility di sistema creata per riparare immagini e file di sistema in Windows. Ecco come usarlo.

Passo 1: Apri il menu Start, digita cmd per aprire il prompt dei comandi. Seleziona “Esegui come amministratore” per aprirlo con i diritti di amministratore.

Passo 2: Digita i comandi indicati di seguito e premi Invio.

DISM /Online /Cleanup-Image /CheckHealth

DISM /Online /Cleanup-Image /ScanHealth

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Controllo DISM

Dopo aver applicato i comandi precedenti, riavvia il PC e verifica se le applicazioni funzionano correttamente ora.

Ripara quelle serrature

Idealmente, provare le soluzioni di cui sopra dovrebbe risolvere il problema di arresto anomalo dell’applicazione in Windows 10. Inoltre, aggiorna regolarmente Windows poiché questi aggiornamenti spesso forniscono soluzioni per eventuali problemi di instabilità o arresto anomalo.