Skip to content

7 modi migliori per risolvere Microsoft Edge non riesce a raggiungere questo errore di pagina

7 de Ottobre de 2021

Microsoft vuole tornare nel gioco per browser con Microsoft Edge. Negli ultimi mesi, l’azienda ha aggiunto funzionalità innovative come schede verticali, raccolte di bordi, schede del sonno e altro ancora. Ma i vantaggi derivano anche da un sacrificio in termini di affidabilità. Abbiamo visto il browser lanciare l’errore “Hmm, non possiamo accedere a questa pagina” più spesso che mai. Ripariamolo.

C’è molto da apprezzare sul browser Edge basato su Chromium di Microsoft. Alcuni membri del team GT sono già passati da Google Chrome a Microsoft Edge. Tuttavia, piccoli fastidi come l’impossibilità di accedere a questo errore di pagina possono riportare la memoria ai giorni di Internet Explorer.

1. Controlla la connessione a Internet

Sappiamo che è una cosa fondamentale da fare e vale la pena controllare la connessione Internet per un’esperienza di navigazione impeccabile su Microsoft Edge.

Apri l’applicazione Impostazioni sul tuo computer (usa i tasti Windows + I) e vai al menu Rete e Internet.Collegato a Internet

Assicurati che visualizzi il messaggio “Sei connesso a Internet”. In caso di problemi, prova a ripristinare il router o contatta il tuo ISP locale.

Già che ci sei, prova a connetterti alla frequenza 5.0Ghz e abbandonare la 2.4Ghz. Puoi anche aprire alcune schede in altri browser e confermare una connessione Internet attiva.

2. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi Internet integrato

Gli altri dispositivi collegati alla stessa connessione Internet funzionano come previsto? Quindi, è il momento di risolvere i problemi di connessione a Internet sul tuo computer.

Microsoft offre uno strumento di risoluzione dei problemi Internet integrato che consente di correggere la connettività Internet sul PC. Ecco come usarlo.

Passo 1: Apri l’applicazione Impostazioni sul tuo computer.

Passo 2: Vai su Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi> Risoluzione dei problemi aggiuntivi.Apri il menu di aggiornamento e sicurezza

Passaggio 3: Seleziona Connessioni Internet dal menu Getup and running.Seleziona altri strumenti per la risoluzione dei problemi

Passaggio 4: Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi e seleziona l’opzione Risolvi i problemi della mia connessione Internet.Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi

Il sistema operativo eseguirà lo strumento di risoluzione dei problemi e risolverà eventuali problemi relativi a Internet sul computer.

3. Disabilita IPv6

Quando ti connetti a un sito Web sul tuo computer, cercherà prima l’indirizzo IPv6. Se non è disponibile, cercherà gli indirizzi IPv4.

Puoi disabilitare IPv6 sul tuo computer e cercherà direttamente gli indirizzi IPv4, eliminando quei piccoli ritardi. In questo modo, puoi impedire a Microsoft Edge di raggiungere questo errore di pagina.

Passo 1: Premi il tasto Windows e cerca Pannello di controllo.

Passo 2: Vai al menu Rete e Internet.Seleziona rete e Internet

Passaggio 3: Selezionare Visualizza stato della rete e attività nel Centro connessioni di rete e condivisione.

Visualizza lo stato della rete e le attività

Passaggio 4: Seleziona Modifica impostazioni adattatore.Seleziona le impostazioni dell'adattatore

Passaggio 5: Fare clic sulla connessione Internet corrente.

Passaggio 6: Seleziona lo stato Wi-Fi e apri Proprietà.Seleziona proprietà

Passaggio 7: Nel menu Proprietà Wi-Fi, deseleziona l’opzione Protocollo Internet versione 6 (IPv6) e premi OK in basso.Disabilita I Pv6

4. Disabilita le estensioni edge

Microsoft Edge è basato sul motore Chromium di Google. Cioè, puoi eseguire ufficialmente tutte le estensioni di Chrome immediatamente.

Il problema è che Google non conserva le estensioni disponibili nel Chrome Web Store. Alcuni di essi potrebbero essere obsoleti, interessati da malware o non avere una manutenzione attiva.

In tali casi, l’utilizzo di tali estensioni può impedire a Microsoft Edge di accedere a questo errore di pagina su alcuni siti Web.

È difficile identificare un’estensione specifica per questo problema. Tuttavia, puoi disabilitare o rimuovere temporaneamente tutte le estensioni di Microsoft Edge e risolvere il problema.

Passo 1: Apri il browser Microsoft Edge e fai clic sul menu Edge a tre punti.Disabilita le estensioni dei bordi

Passo 2: Vai al menu Estensioni e seleziona Rimuovi per rimuovere le estensioni.

5. Cancella cache e cookie

Microsoft Edge raccoglie i dati della cache in background per migliorare i tempi di caricamento delle pagine Web visitate di frequente.

Se sono presenti dati di navigazione sovraccarichi su Microsoft Edge, ciò può entrare in conflitto con altre schede sul dispositivo e causare un errore Impossibile raggiungere questa pagina.

Passo 1: Apri Microsoft Edge e vai su Impostazioni.

Passo 2: Vai su Privacy, ricerca e servizi.

Passaggio 3: Vai a Cancella dati di navigazione> Scegli cosa cancellare e seleziona cookie e cache.Cancella i dati della cache in Microsoft Edge

Passaggio 4: Seleziona il pulsante Pulisci ora in basso e riavvia il browser Edge.

6. Contattare l’amministratore del sito web

Se il server su cui è ospitato il sito Web è inattivo o presenta problemi, si verificherà l’errore di non essere in grado di accedere a questa pagina in Microsoft Edge. Se altri siti Web funzionano correttamente, il problema riguarda il sito Web che stai tentando di visitare.

È possibile contattare l’amministratore o il proprietario del sito Web tramite e-mail o sui canali dei social media e chiedere informazioni sulla possibile tempistica per il funzionamento del sito Web.

7. Aggiorna Microsoft Edge

Il team dietro Microsoft Edge rilascia spesso nuove build ogni 14 giorni. Quindi, se stai utilizzando una versione precedente di Microsoft Edge, puoi aggiornarla alla versione più recente e continuare a navigare sul Web.Aggiorna microsoft edge

Apri le impostazioni di Microsoft Edge e vai al menu Informazioni. Verificherà automaticamente la presenza di nuovi aggiornamenti del browser. Installa l’ultima versione e sei a posto.

Ricomincia a navigare sul web

Microsoft Edge è il nostro consiglio di riferimento in questi giorni. Tuttavia, errori come “hmm non riesco ad accedere a questa pagina” possono rovinare l’umore degli utenti e costringerli a cercare altrove le esigenze di navigazione. Quindi, prima di fare una tale mossa, segui i passaggi precedenti e risolvi il problema.