Skip to content
IOS

11 migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti conoscere

7 de Ottobre de 2021

Quando si tratta di esplorare un nuovo posto o di navigare da una città all’altra, Google Maps è forse una delle migliori app di navigazione per farlo. Disponibile per iOS, Android e Web, questa app di navigazione rende la navigazione facile e senza stress. Tuttavia, per ottenere il massimo da Google Maps, è essenziale che tu sappia tutto su questa applicazione, sia sul telefono che sul Web.

Quindi ci siamo presi la responsabilità di elencare alcuni dei suggerimenti e trucchi essenziali di Google Maps per aiutarti a ottenere il massimo da questa app.

Visto che sarà un post lungo, andiamo, vero?

1. Aggiungi la tua app musicale

I viaggi su strada e la musica sono le migliori combinazioni. Tuttavia, a meno che non si utilizzi il sistema di navigazione integrato dell’auto, può essere difficile passare dall’app musicale a Mappe. La buona notizia è che ora puoi controllare la riproduzione della tua musica direttamente tramite Maps. Senza dubbio, questa funzione è utile se controlli la musica e la navigazione dal tuo smartphone.

Per ora, Maps per Android è compatibile con Spotify e YouTube Music (tra gli altri), mentre gli iPhone sono compatibili con Apple Music e Spotify.

Per aggiungere un’app musicale a Maps, vai su Impostazioni> Impostazioni di navigazione e seleziona Provider multimediale predefinito (per Android) o Controlli musica (per iPhone). Quindi seleziona l’applicazione dall’elenco in base alle tue preferenze.I migliori consigli e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 16I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 17

La prossima volta che inizi un viaggio, i controlli della musica saranno disponibili in basso.I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 15

Gli utenti Android dovranno abilitare la Modalità di guida (Impostazioni> Navigazioni> Impostazioni Assistente Google) per vedere i controlli di riproduzione in basso.

2. Cerca e naviga sotto il radar

Potresti già sapere che Google Maps registra la maggior parte delle tue ricerche e dei luoghi che hai visitato. Se consentito, l’app include anche queste ricerche e viaggi nella sua cronologia. Tuttavia, se vuoi passare inosservato, la modalità di navigazione in incognito è quella che dovresti provare.

Questa modalità nasconde le ricerche di posizione o la posizione condivisa. La cosa buona è che è abbastanza facile da accendere.

La prossima volta che non vuoi che una ricerca appaia sulla tua cronologia, tocca l’icona del profilo nell’angolo in alto a destra e seleziona l’opzione Attiva la navigazione in incognito.I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 14

Successivamente, puoi disattivarlo allo stesso modo.

Quando navighi in modalità di navigazione in incognito, non vedrai i luoghi salvati o i luoghi bloccati.

3. Visualizza le mappe interne di musei e monumenti

Vuoi vedere l’interno della Plaza Mayor di Madrid attraverso Maps? Semplice. Trova il luogo sulle mappe del telefono e seleziona Street View toccando l’icona Livello nell’angolo in alto a destra.

I 12 migliori consigli e trucchi di Google Maps che dovresti sapereI migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 11

Questo evidenzierà le aree visibili in blu. Tocca una delle tante righe per “viaggiare” virtualmente.

La stessa opzione è disponibile anche nella versione web.

4. Aggiungi un parcheggio temporaneo

Una delle belle funzionalità di Google Maps è la funzione Aggiungi parcheggio. Usandolo, puoi salvare rapidamente il luogo in cui hai parcheggiato la tua auto/bici. Dopo aver contrassegnato un parcheggio, puoi facilmente tornare indietro.

Oltre a salvare la posizione del parcheggio, puoi anche utilizzare questa funzione per salvare temporaneamente i punti di riferimento, soprattutto quando esplori un nuovo luogo o città. Nel nostro caso, abbiamo utilizzato questa funzione per salvare le posizioni di graziosi negozietti e caffè che non sono su Google Maps da visitare più tardi durante il giorno o di notte.

I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps

Per aggiungere un parcheggio, tocca il menu con il puntino blu e seleziona l’opzione Imposta come posizione di parcheggio.

5. Aggiungi etichette e scorciatoie personalizzate

Per molto tempo, Maps ha avuto la possibilità di aggiungere i luoghi di casa e di lavoro. Una volta aggiunti, puoi navigare facilmente in questi luoghi con un solo tocco. Ora le app iOS e Android per Google Maps ti consentono di aggiungere etichette personalizzate per una navigazione rapida. Queste etichette possono essere uno qualsiasi dei ristoranti che visiti regolarmente o il posto di un tuo amico.

Per aggiungerli, tocca la casella di ricerca sulla tua app mobile e tocca Altro, quindi tocca il piccolo pulsante Altro nell’angolo in basso a destra.Come aggiungere più etichette in Google Maps 1

Come aggiungere più etichette in Google Maps 8

Quindi, cerca il luogo e quindi premi il pulsante OK per aggiungere il luogo.Come aggiungere più etichette in Google Maps 4

Una volta aggiunti, puoi trovare questi tag accanto a Lavoro e Casa. Bello vero?

6 Crea mappe personalizzate

Sapevi che Google Maps per il Web ti consente di creare mappe personalizzate? Con questo, puoi aggiungere le tue posizioni, percorsi, modi e sentieri. Ad esempio, se pianifichi un itinerario, puoi utilizzare le mappe personalizzate per contrassegnare i luoghi da visitare. La parte migliore è che puoi mantenere private queste mappe.I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 18

Sebbene questa opzione sia disponibile per Android, la versione web è molto più facile da usare. Tuttavia, all’inizio può essere un po’ complicato.

Una volta creata la mappa, sarà disponibile in I tuoi luoghi> Mappe.

Mappe per iOS non supporta questa funzione.

7. Ricerca vocale

Se non vuoi distogliere lo sguardo dalle strade mentre guidi, puoi utilizzare la ricerca vocale dell’Assistente Google per trovare luoghi, chiedere indicazioni stradali e altri dettagli.

Gli utenti Android possono dire “Ok Google” seguito dal comando. D’altra parte, gli utenti iOS dovranno abilitare questa impostazione. Uno degli svantaggi per gli utenti iPhone è che non puoi usare Siri per i comandi vocali durante la navigazione.I migliori consigli e trucchi di Google Maps che dovresti sapere su WA

Per fare ciò, vai su Impostazioni> Navigazione e abilita l’opzione “Accedi al tuo assistente…” come mostrato sopra.

8. Controllare l’elevazione della strada

Sapevi che Google Maps ti permette anche di vedere le quote altimetriche delle strade? Questo aiuta a pianificare le tue corse e le tue passeggiate, soprattutto se sei nuovo in un’area.I migliori consigli e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 7I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 8

Per fare ciò, trova il luogo su Maps e passa alla modalità a piedi. L’elevazione verrà visualizzata insieme al tempo e alla distanza. Ora toccalo per vedere i dettagli completi dell’elevazione.

9. Controlla la folla

È il 2021 e il mondo è ancora nella morsa della pandemia di COVID-19. In momenti come questi, ti consigliamo di evitare i luoghi troppo affollati. Se non sei sicuro di un luogo pubblico, puoi controllare gli orari in cui il luogo è più affollato per pianificare le tue visite di conseguenza.I 5 migliori consigli e trucchi di Google Maps che devi conoscere

Trova il luogo sul telefono e scorri verso l’alto sulla scheda dei dettagli. Scorri verso il basso fino a visualizzare la sezione Orari popolari.

Qui vedrai un grafico che dettaglia l’agglomerato del luogo e, a seconda di ciò, puoi pianificare la tua visita come tale.

10. Imposta i tuoi luoghi preferiti

Sapevi che Maps ti consente di appuntare alcuni dei tuoi luoghi e viaggi preferiti? Se vai al tuo posto preferito per i tacos quasi ogni venerdì, puoi controllare i dettagli del traffico o il percorso più breve prima di premere il pedale.

Se cerchi il luogo abbastanza spesso, molto probabilmente sarà visibile nella scheda Vai. Una volta individuato, tutto ciò che devi fare è toccare l’icona Pin.

I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 3

La prossima volta che hai bisogno di vedere il traffico, vai alla scheda Vai e tocca le posizioni appuntate per iniziare il tuo viaggio. Semplice, guarda. E bene, puoi impostare più posti contemporaneamente.

Se, per caso, non vedi il luogo/posizione nella scheda Vai, potresti dover aggiungere il luogo all’elenco dei tag salvati (vedi n. 6).

Questa funzione è disponibile sia su iOS che su Android.

11. Controlla i tuoi dati ed elimina automaticamente la cronologia delle posizioni.

Come notato sopra, Google salva la maggior parte delle tue ricerche e della tua navigazione. Questo aiuta a personalizzare la tua esperienza con Maps, poiché l’applicazione adatta i suggerimenti in base ai tuoi gusti. Allo stesso tempo, puoi anche utilizzare questa funzione per rivisitare qualsiasi luogo che hai visitato in passato.

Tuttavia, se non ti senti a tuo agio, puoi disattivare la cronologia delle posizioni. Sul tuo iPhone o telefono Android, tocca il tuo profilo nell’angolo in alto a destra e seleziona I tuoi dati in Mappe.I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 4

Vedrai tutti i dati salvati da Maps, comprese le ricerche e le recensioni recenti. Per eliminare la cronologia delle posizioni, tocca Cronologia delle posizioni e scegli un’opzione di eliminazione automatica.I migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti sapere

I migliori consigli e trucchi di Google Maps che dovresti sapere 2

Per ora, l’app ti offre tre opzioni: 3 mesi, 18 mesi o 36 mesi.

Percorso intelligente

Forse due delle funzionalità più importanti di Google Maps sono l’aggiunta di più fermate o la ricerca di benzina e ristoranti lungo il percorso. La parte migliore è che la maggior parte di questi sono disponibili sia su iOS che su Android.

Quale di queste funzioni di Google Maps utilizzi di più?