Skip to content
Mac

Come condividere OneNote Notebook su desktop e dispositivi mobili

6 de Ottobre de 2021

Prendere appunti in OneNote è un piacere. Microsoft OneNote è suddiviso in blocchi appunti all’interno dei quali alcune sezioni contengono più pagine. Una delle caratteristiche principali di qualsiasi app per prendere appunti è la condivisione e la collaborazione. Quindi, come vengono condivisi i blocchi appunti di OneNote su dispositivi desktop e mobili? Ecco di cosa tratta questa guida. Copriremo tutte le versioni di OneNote su tutte le piattaforme.

Prima di iniziare a condividere, dobbiamo chiarire un po’ le diverse versioni di OneNote.

Quindi ci sono due versioni di OneNote, in tipico stile Microsoft. C’è OneNote (ex OneNote 2016) e OneNote per Windows 10. Il primo fa ora parte del piano Microsoft 365 e viene installato automaticamente quando si installa la suite Microsoft 365, incluse altre applicazioni come Word, Excel e PowerPoint.

OneNote per Windows 10 è preinstallato su tutti i computer Windows 10. Entrambe le versioni di OneNote possono essere eseguite contemporaneamente ma differiscono leggermente nelle funzionalità.

In particolare, le due versioni separate esistono solo su Windows, mentre tutte le altre piattaforme ottengono una sola versione.

Nota: Non puoi condividere singole pagine da un blocco appunti di OneNote. Questa funzionalità è stata recentemente deprecata per OneNote e OneNote per Windows 10. Puoi condividere solo un blocco appunti in OneNote.

Scopriamolo.

Come condividere il blocco appunti di OneNote su Windows

Inizieremo prima con OneNote.

Passo 1: Apri OneNote e fai clic con il pulsante destro del mouse sul blocco appunti che desideri condividere per selezionare Condividi questo blocco appunti.Come condividere One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 1

Passo 2: Nella scheda Condividi con persone è possibile immettere i nomi o gli ID e-mail delle persone con cui si desidera condividere il blocco appunti. Proprio accanto ad esso, dal menu a discesa, seleziona se le persone con cui condividi il blocco appunti di OneNote possono solo visualizzare o anche modificare il blocco appunti. Infine, c’è un’opzione per aggiungere una nota personale appena sotto. Al termine, fai clic sul pulsante Condividi in basso.Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 2

Nel metodo sopra, solo gli invitati tramite posta elettronica possono visualizzare o modificare il blocco appunti di OneNote.

C’è un altro modo per invitare a visualizzare/modificare il taccuino tramite link. Chiunque abbia accesso a quel collegamento sarà in grado di visualizzare/modificare il blocco appunti, indipendentemente dal fatto che sia invitato o meno.

Passo 1: Fare clic con il pulsante destro del mouse sul taccuino e selezionare Condividi questo taccuino.Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 3

Passo 2: Nella scheda “Ottieni un collegamento da condividere”, fai clic su “Crea un collegamento di visualizzazione” o “Crea un collegamento di modifica” per concedere rispettivamente l’autorizzazione di sola lettura o modifica al blocco appunti di OneNote.

Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 4

Condividi dall’app OneNote per Windows

Ora, diamo un’occhiata all’app OneNote per Windows. Troverai il pulsante Condividi nell’angolo in alto a destra dell’applicazione. Inserisci gli ID e-mail delle persone che desideri invitare e, di seguito, seleziona Può modificare o Può visualizzare per concedere autorizzazioni di modifica o di sola lettura. Fare clic sul pulsante Condividi per inviare gli inviti.Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 5

Ora non puoi nemmeno condividere singole pagine in OneNote per Windows, ma quello che puoi fare è inviare un’istantanea o uno screenshot della pagina aperta. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri la pagina di cui vuoi inviare uno screenshot. Fare clic sul pulsante Condividi e quindi selezionare Invia una copia.Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 6

Passo 2: Nella finestra pop-up che si apre, fai clic sull’app Mail per inviare un’e-mail con lo screenshot allegato.

Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 7

Non è possibile creare e inviare un collegamento di condivisione in OneNote per Windows come in OneNote.

Come nascondere le iniziali dell’autore in OneNote

Puoi farlo solo in OneNote e non nella versione Windows di OneNote.

Vai alla scheda Cronologia e fai clic sul pulsante Nascondi autori.Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 8

Come condividere OneNote Notebook su Mac

C’è solo una versione di OneNote disponibile per gli utenti Mac, il che semplifica le cose.

Passo 1: Fai clic sul pulsante Condividi nell’angolo in alto a destra.Come condividere One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 9

Passo 2: Vedrai Opzioni per la condivisione. Fare clic su “Invita persone al blocco note” per inviare inviti e-mail.Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 10

Passaggio 3: Inserisci gli ID e-mail delle persone che desideri invitare a visualizzare/modificare il blocco appunti. Seleziona il pulsante Può modificare per consentire la modifica o deselezionalo se desideri che visualizzino solo il blocco note.Come condividere One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 11

Se vuoi condividere un link al taccuino, puoi farlo anche tu, ma come detto sopra, chiunque abbia accesso al link sarà in grado di modificare/visualizzare il taccuino.

Passo 1: Fare nuovamente clic sul pulsante Condividi.Come condividere One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 12

Passo 2: Fai clic su “Copia collegamento al blocco note”.Condivisione di un blocco note su desktop e dispositivi mobili 14

Passaggio 3: Fare clic su Visualizza solo o Visualizza e modifica per creare un collegamento per condividere il blocco appunti di conseguenza.Come condividere One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 13

Infine, non c’è nemmeno modo di condividere una pagina in OneNote su Mac, ma puoi inviare un file PDF della pagina aperta. Fare quello:

Fai clic sul pulsante Condividi, ma seleziona “Invia copia pagina”. Ora puoi allegare un PDF della pagina a un’e-mail e inviarlo a chiunque.Come condividere One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 15

Come condividere OneNote Notebook sul Web

La condivisione nell’app Web OneNote funziona allo stesso modo nelle versioni Windows e macOS. Tuttavia, ci sono alcune differenze notevoli.

Facendo clic sul pulsante Condividi si aprirà un menu di condivisione familiare con opzioni per copiare un collegamento o inviare inviti e-mail con autorizzazioni di sola lettura o modifica.Come condividere un blocco note su desktop e dispositivi mobili 16

Fare clic sul menu a discesa per selezionare Impostazioni collegamento.Come condividere One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 17

Puoi impostare una data di scadenza, dopo la quale il collegamento smetterà di funzionare, e una password per aggiungere un ulteriore livello di protezione. Pertanto, solo le persone che hanno la password possono accedere al laptop.Condivisione di One Note Notebook su desktop e dispositivi mobili 18

Allora perché il trattamento speciale per l’app Web OneNote? Non è una funzionalità di OneNote, ma più di una funzionalità di OneDrive. OneDrive consente agli utenti di condividere qualsiasi file con un collegamento e una password temporanei e, poiché i file di OneNote vengono salvati su OneDrive, funziona anche lì. Se li stai salvando localmente, non funzionerà.

È possibile condividere OneNote Notebook su un dispositivo mobile?

Sfortunatamente, non è possibile condividere note o taccuini nelle app OneNote per Android o iOS. Questo è un grave difetto quando si confronta OneNote con altre importanti app per prendere appunti come Notion, Evernote e Apple Notes.

Speriamo che Microsoft risolva questo problema in un aggiornamento futuro. Fino ad allora, non hai altra scelta che condividerlo utilizzando applicazioni web o desktop.

Condividi saggiamente

La condivisione è facile in OneNote se usi l’app Web o desktop. L’integrazione di OneDrive offre alcune funzionalità aggiuntive e utili come la possibilità di creare collegamenti temporanei e proteggerli con password. Sfortunatamente, le applicazioni mobili sono state lasciate ad asciugare al vento. Coloro che viaggiano molto e hanno bisogno di collaborare mentre sono in viaggio farebbero meglio con un’app per prendere appunti diversa.