Skip to content

I 9 migliori suggerimenti e trucchi per gli insegnanti

7 de Settembre de 2021

L’approccio modulare di Notion sta ridefinendo lo spazio della produttività. È adatto per utenti generici, studenti e insegnanti. Puoi creare un programma del corso, gestire il programma, tenere traccia della frequenza degli studenti, creare un database di vocabolario e persino utilizzare l’integrazione superiore di Google Drive per semplificare il tuo flusso di lavoro. Se sei un insegnante e hai appena iniziato con Notion, trova i migliori suggerimenti e trucchi di Notion.

Anche se puoi sempre creare un database da zero, utilizzeremo i modelli di Notion per iniziare.

Prima di iniziare, GT consiglia vivamente di controllare e padroneggiare i comandi essenziali di Notion. Ne useremo alcuni negli esempi.

1. Usa l’editor di testo delle nozioni

Prima di andare avanti e iniziare a personalizzare la pagina Notion, diamo un’occhiata ad alcune delle migliori opzioni nell’editor di testo Notion.

Notion funziona in modo diverso rispetto a un editor di testo tradizionale. Non troverai alcuna opzione nella parte superiore o inferiore della pagina. Dovrai usare i comandi Notion.Modifica del testo in Notion

Puoi utilizzare il comando ‘/’ in una pagina delle nozioni e scegliere tra Intestazione 1/2/3, Elenco puntato, Elenco numerato, Citazione o Divisore. Ti aiuta quando dividi il corso successivo in diverse sezioni e segmenti.

2. Fai risaltare il testo

Durante la tua ricerca e la tua scrittura, potresti imbatterti in una frase, una citazione o una formula matematica che dovrebbe distinguersi dal resto del testo nella pagina Nozione.

Ci sono un paio di modi per farlo. Puoi scegliere l’opzione Colore di sfondo o il comando callout.

Nozione di chiamata

Posiziona il cursore all’inizio del testo che desideri evidenziare e usa il comando ‘/’ per trovare sfondi colorati diversi. Digita ‘/ label’ e Notion creerà un blocco separato con l’icona di una lampadina.

3. Usa l’integrazione di Google

La suite Google Workspace è popolare nel campo dell’istruzione. Se stai utilizzando attivamente Google Drive per gestire Documenti, Fogli o Presentazioni Google, puoi facilmente aggiungerli alla tua pagina Notion.Nozione da Google Drive

In qualsiasi pagina di Notion, puoi digitare “/ drive” e selezionare Google Drive per Notion. Collega il tuo account Google Drive a Notion e importa documenti, fogli o qualsiasi file da Google Drive a Notion. Lo usiamo sempre per appuntare le bozze GT a una pagina Notion.

4. Gestisci le attività

Sai che Notion mira anche a sostituire un’app dedicata alle cose da fare per te? Notion offre un modo per creare una lista di cose da fare usando il comando ‘/ da fare’. Invece di creare da zero un sistema di gestione delle attività, utilizzeremo il modello Agenda settimanale.Modello di agenda settimanale

Importa il modello Agenda settimanale dalla galleria di modelli di Nozione predefinita e inizia ad aggiungere attività nei giorni feriali. Può essere utile per gli insegnanti pianificare il programma del corso per la prossima settimana.

Non dimenticare di usare il trucco dello sfondo colorato per dare la priorità alle attività.

5. Usa i promemoria

Un sistema di gestione delle attività è inutile senza un plug-in di promemoria capace. Fortunatamente, Notion ha implementato una funzione di promemoria ben congegnata nel software.Promemoria delle nozioni

Puoi utilizzare la funzione Promemoria con Notion per ricevere notifiche su attività specifiche. Ad esempio, nel modello Agenda settimanale, è possibile utilizzare il comando “/ricorda” e ricevere una notifica su un’attività in una data e un’ora specificate.

6. Crea modelli personalizzati

Con i modelli personalizzati, puoi replicare facilmente le combinazioni di contenuti che usi frequentemente in Notion.

Ad esempio, desideri generare lo stesso elenco di attività all’inizio di ogni settimana. Puoi anche creare un modello di programma del corso personalizzato in base alle tue preferenze e riutilizzarlo ogni mese.

Ti chiederemo di dare un’occhiata al nostro post dedicato alla creazione di modelli personalizzati in Notion per maggiori dettagli.

7. Modello di programma del corso

Finora abbiamo parlato delle basi di Nozione per insegnanti. Esploriamo alcuni modelli di Nozioni di terze parti per gli insegnanti. Tra questi, il programma del corso ottiene facilmente la massima raccomandazione per ragioni apparenti.Modello di programma del corso

Il modello di pianificazione del corso è tutto ciò di cui hai bisogno per organizzare i prossimi saggi e compiti in una classe. Gli insegnanti possono pianificare la loro giornata aggiungendo diverse classi da frequentare, integrando materie rilevanti da insegnare, allegando file e altro ancora.

8. Modello di vocabolario

Come educatore, devi controllare il tuo vocabolario. Durante la tua ricerca, potresti imbatterti in nuove parole da memorizzare. Invece di scriverli su carta o in un’applicazione per prendere appunti, puoi utilizzare il modello di vocabolario di Notion per creare un database della conoscenza.Modello di vocabolario

Gli insegnanti possono tenere traccia di tutte le parole apprese di recente con il loro significato. Puoi anche incorporare immagini pertinenti, file wiki, date e altro. Il modello proviene dalla community di Notion.

9. Usa i widget in Notion

Utilizzando widget di terze parti in Notion, puoi aggiungere dettagli meteo, barra di avanzamento della vita, Google Calendar, playlist Spotify, conto alla rovescia e altro a una pagina Notion.

Widget in Nozione

Per impostazione predefinita, Notion non supporta i widget. Dovrai fare affidamento su fonti di terze parti, come Indify, per importare i widget di Notion.

Visita Indify

Organizza la tua prossima conferenza in Notion

Notion può essere il tuo cervello digitale perfetto per connetterti Conclusioni. Segui i suggerimenti sopra e inizia a utilizzare Notion come un professionista. Facci sapere quale hack hai trovato più utile nei commenti qui sotto.