Skip to content

Una guida completa all’utilizzo della vista immersiva di Zoom su Windows e Mac

6 de Settembre de 2021

La pandemia ha inaugurato una nuova era del lavoro da casa, con app di videoconferenza e di conferenza come Zoom in testa. Da allora, sono state implementate diverse nuove funzionalità per rendere l’esperienza più naturale e realistica. Mentre l’uso degli sfondi ha aiutato gli utenti a nascondere le loro case disordinate e a sembrare presentabili, Zoom vuole portarlo un po’ più in alto con la sua nuova funzione Surround View.

Gli host di una videochiamata possono mettere i partecipanti in linea retta con uno sfondo virtuale. Sembrerà che tutti siano seduti insieme nella stessa stanza. Fondamentalmente usano tutti lo stesso sfondo virtuale con i partecipanti allineati in una sala riunioni, in un’aula o in qualsiasi altro ambiente virtuale di loro scelta.

Scopriamo come funziona la nuova funzione Immersive View di Zoom, i requisiti, l’aspetto e cos’altro puoi fare con esso.

Prerequisiti per la visualizzazione con zoom immersivo

La nuova funzionalità è disponibile solo nell’app Zoom per la piattaforma Windows e macOS. Sebbene ci siano app Zoom dedicate per smartphone, per ora non supportano la visualizzazione immersiva.

Gli utenti desktop devono installare o aggiornare l’applicazione Zoom alla versione 5.6.3 o successiva per usufruire della funzione Immersive View.

Zoom lo ha abilitato per tutti gli utenti di account Free e Single Pro per impostazione predefinita. Tuttavia, altri dovranno abilitarlo manualmente. Esploreremo come più avanti nella guida.

Come abilitare la visualizzazione immersiva in Zoom

Se sei un utente:

Passo 1: Accedi al tuo account Zoom sull’applicazione web nel tuo browser preferito.

Guida completa all'utilizzo della vista immersiva Zoom su Windows e Mac 1

Passo 2: Seleziona Impostazioni nella barra laterale sinistra e fai clic sulla scheda Riunioni.Guida completa all'utilizzo della vista immersiva degli zoom su Windows e Mac 2

Passaggio 3: Troverai l’opzione Immersive View nella parte inferiore della pagina. Accendilo.Guida completa all'utilizzo di Zooms Immersive View su Windows e Mac 3

Come utilizzare la vista immersiva in Zoom

Passo 1: Avvia il client desktop Zoom e fai clic sull’icona Nuova riunione per avviare una riunione.Guida completa all'utilizzo della vista immersiva degli zoom su Windows e Mac 4

Passo 2: Fare clic sul pulsante Visualizza nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare l’opzione Vista immersiva.Guida completa all'utilizzo della vista immersiva degli zoom su Windows e Mac 5

Passaggio 3: Nel pop-up che segue, vedrai tutti i partecipanti in una cornice fotografica con diverse visualizzazioni immersive tra cui scegliere. Seleziona quello che ti piace di più. Ogni vista è indicata dal numero di partecipanti per cui è stata progettata. Puoi anche scegliere di organizzarli manualmente o automaticamente. Come avrai notato, non puoi utilizzare la visualizzazione immersiva per più di 25 partecipanti. Questa è la capacità massima di posti a sedere. Stiamo scegliendo una vista dal camino che può ospitare 2 partecipanti.Guida completa all'utilizzo della vista immersiva Zoom su Windows e Mac 6

Passaggio 4: Quando selezioni una vista, dovresti vedere il caricamento della scena nella sezione di anteprima sopra in pochi istanti. Fai clic sull’icona + per scegliere la tua scena, se ne hai una. Fai clic sul pulsante Avvia quando sei pronto per iniziare.

Guida completa all'uso della vista immersiva degli zoom su Windows e Mac 7

Passaggio 5: Una volta che la riunione è iniziata in Immersive View, puoi accedere come al solito a tutte le altre funzionalità regolari in Zoom dalla barra in basso.Guida completa all'utilizzo della vista immersiva degli zoom su Windows e Mac 8

Passaggio 6: L’organizzatore della riunione può spostare i partecipanti da uno spazio all’altro semplicemente trascinandoli e rilasciandoli.Guida completa all'utilizzo della vista immersiva degli zoom su Windows e Mac 9

Tieni presente che i partecipanti che arrivano in ritardo o nel caso in cui ci siano più partecipanti di quanti la scena della vista immersiva possa ospitare in posizioni/spazi predefiniti si sposteranno vicino alla parte superiore dello schermo. L’organizzatore può spostare il proprio video in una delle postazioni virtuali rimuovendo il partecipante seduto. Il partecipante che era in ritardo o non ha un posto a sedere può spostarsi in qualsiasi punto della scena.Guida completa all'utilizzo della vista immersiva degli zoom su Windows e Mac 10

Puoi modificare la dimensione del flusso video per qualsiasi partecipante. Basta selezionare il video e trascinarlo intorno a uno degli angoli, proprio come fai con qualsiasi altra applicazione o finestra.

Terminare la visualizzazione immersiva è facile. Basta fare di nuovo clic sul pulsante Visualizza e scegliere un’altra vista come Galleria o Relatore.

Immersive View si disattiverà automaticamente quando l’host inizia a condividere lo schermo. Verrà sostituita dalla condivisione dello schermo, mentre al termine della condivisione dello schermo verrà nuovamente abilitata la visualizzazione immersiva.

Le videochiamate possono essere divertenti

Zoom sta cercando di ricreare silenziosamente la struttura delle riunioni simile a un ufficio virtuale per tutti. Abbastanza presto, sarai in grado di entrare in una sala riunioni virtuale direttamente dal tuo ufficio a casa con un visore Occulus e sederti al tavolo. Sarebbe grandioso.

La funzione Immersive View di Zoom aggiunge un modo coinvolgente per interagire con amici e colleghi. Non vediamo l’ora che Zoom e app/siti di terze parti lancino nuove scene. Forse, in un futuro aggiornamento, Zoom permetterà di cambiare anche le angolazioni? Quindi, invece di sedersi in linea retta, i partecipanti si siederebbero/starebbero in piedi in cerchio o con angolazioni diverse in punti diversi della scena?

Il futuro sembra essere più remoto e virtuale per il mondo della tecnologia e siamo entusiasti di continuare questo viaggio insieme ai nostri lettori.