Skip to content

Le 6 migliori soluzioni per telefoni Android bloccati in modalità provvisoria

6 de Settembre de 2021

Se sei un utente Android avanzato, probabilmente conosci già la sua modalità provvisoria. Sebbene sia un ottimo strumento per capire cosa sta causando il comportamento anomalo del tuo telefono, l’utilizzo della modalità provvisoria non è sempre facile come ti aspetteresti. Il tuo telefono potrebbe rimanere bloccato lì in modo casuale.

Idealmente, uscire dalla modalità provvisoria dovrebbe essere un compito abbastanza semplice e diretto. Ma se sei bloccato o semplicemente non sai come uscirne, abbiamo elencato i 6 modi migliori per far uscire il tuo telefono dalla modalità provvisoria, a partire dal più semplice fino a un po’ più impegnativo.

Nota: Questi metodi per mettere il telefono in modalità provvisoria possono variare a seconda del modello del telefono e della versione di Android in esecuzione.

Detto questo, cominciamo.

1. Riavvia il tuo dispositivo

Il modo più semplice per uscire dalla modalità provvisoria è riavviare il dispositivo. Se non ci sono problemi relativi al software, il tuo telefono Android dovrebbe avviarsi in modalità normale.

Per riavviare il telefono, tieni semplicemente premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato un menu a comparsa, quindi fai clic su Riavvia. Se non vedi un’opzione per riavviare, fai clic su Spegni. Quindi attendi qualche secondo affinché il telefono si spenga completamente. Quindi tieni premuto il pulsante di accensione finché non vedi apparire un logo sullo schermo.

2. Controllare il pannello delle notifiche.

Alcuni dispositivi hanno anche un’opzione Modalità provvisoria nel pannello delle notifiche. Se sei fortunato e il tuo telefono ha questa opzione, apri il pannello delle notifiche e tocca l’impostazione “Modalità provvisoria attiva”. Ora il telefono si riavvierà automaticamente e tornerà alla modalità normale.

3. Usa i pulsanti fisici

Se le correzioni di cui sopra non funzionano e sei ancora bloccato in modalità provvisoria, prova a utilizzare una combinazione di tasti che ha segnalato il successo per alcuni.

Innanzitutto, spegni e riaccendi il telefono tenendo premuto il pulsante di accensione finché non vedi un logo. Quindi premere rapidamente e tenere premuto il pulsante di riduzione del volume finché non viene visualizzato il messaggio “Modalità provvisoria: OFF”.

Questo è più di un metodo di soluzione che porta a termine il lavoro.

4. Verifica la presenza di pulsanti difettosi

Il telefono potrebbe essere bloccato in modalità provvisoria a causa di pulsanti danneggiati. Poiché la modalità provvisoria viene abilitata tenendo premuti contemporaneamente i pulsanti di accensione e volume su/giù, è molto probabile che uno dei pulsanti sia difettoso. Ciò sta facendo sì che il telefono entri ripetutamente in modalità provvisoria.

È una buona idea ispezionare ogni pulsante del telefono per vedere se funziona normalmente. Se stai usando una custodia protettiva, rimuovila prima e controlla ogni pulsante.

5. Disinstallare le app difettose

Di solito un telefono Android passa automaticamente alla modalità provvisoria se qualche app di terze parti fa crashare il sistema. Tuttavia, un’app di terze parti nefasta o piena di bug potrebbe aver cambiato qualcosa per lasciare il telefono bloccato in modalità provvisoria.

Per risolvere il problema, prova a disinstallare alcune app di terze parti dal tuo telefono. E per quanto riguarda quali disinstallare, scegli quelle che si avviano automaticamente all’avvio del telefono e le app installate/aggiornate più di recente.

Passo 1: Per disinstallare un’applicazione, apri Impostazioni sul telefono. Quindi tocca “App e notifiche” per visualizzare l’elenco di tutte le app.Impostazioni su AndroidApp e notifiche su Android

Passo 2: Ora scopri qual è l’app più problematica. Toccare Disinstalla e quindi premere OK.Elenco delle applicazioni su Android

Informazioni sull'applicazione su Android

Riavvia il telefono per vedere se si avvia normalmente. Continua a ripetere il processo fino a quando la modalità provvisoria non viene disabilitata. E già che ci sei, ti consigliamo anche di trovare ed eliminare le app inutilizzate sul telefono per eliminare il disordine.

6. Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Se tutto il resto fallisce, ricorrere a un ripristino dei dati di fabbrica potrebbe essere l’ultima opzione.

Nota: Questo cancellerà tutto dal tuo telefono, incluse app, account, contatti, foto, dati e altro. Pertanto, si consiglia di eseguire prima il backup di tutti i dati.

Passo 1: Per eseguire un ripristino dei dati di fabbrica, apri l’app Impostazioni.Menu Impostazioni su AndroidImpostazioni di sistema su Android

Passo 2: Quindi scorrere verso il basso per aprire Sistemi. Tocca Avanzate e seleziona “Ripristina opzioni”. L’opzione di ripristino potrebbe essere visualizzata in un menu diverso, a seconda del modello del telefono e della versione di Android.

Passaggio 3: Seleziona “Cancella tutti i dati (ripristino dati di fabbrica)” dall’elenco, quindi tocca “Cancella tutti i dati” nell’angolo in basso a destra.Ripristina le opzioni su AndroidCancella tutti i dati su Android

Ora aspetta qualche minuto che il tuo telefono cancelli tutto e torni alle impostazioni di fabbrica.

Tornare alla normalità

In circostanze normali, il riavvio del telefono dovrebbe funzionare. Tuttavia, se sei ancora bloccato in modalità provvisoria dopo aver esaurito tutte le opzioni di cui sopra, puoi provare a ripristinare il dispositivo. A seconda della situazione, uscire può essere facile come riavviare il telefono o frustrante come riavviare il dispositivo.