Skip to content

-🔥 Come risolvere il problema relativo alla modalità di navigazione in incognito di Chrome –

14 de Giugno de 2021

Non sarebbe lontano dalla verità dire che diamo per scontata la vista familiare della modalità di navigazione in incognito di Chrome. Non solo fa un lavoro fantastico quando si tratta di preservare la tua privacy, ma ti aiuta anche a navigare con la sua interfaccia libera da distrazioni ed estensioni bloccate.

Ma cosa succede se ti svegli un buongiorno e trovi la modalità di navigazione in incognito mancante dal menu Chrome? Nemmeno la scorciatoia da tastiera Ctrl-Maiuscole-N sembra funzionare. Non va bene che succeda una cosa del genere, soprattutto quando rimanere anonimi – a volte – è vitale in questi tempi.

Tuttavia, non hai motivo di farti prendere dal panico. Il fatto che manchi la modalità di navigazione in incognito non significa che Google l’abbia rimossa in uno dei suoi aggiornamenti o qualcosa del genere. Ci sono molti altri motivi per cui non vedi la funzione e, fortunatamente per te, sono facili da risolvere.

Suona bene vero? Quindi iniziamo.

Utilizza lo strumento di pulizia di Chrome

Hai installato un’estensione di recente? La modalità di navigazione in incognito funzionava bene prima? Se sì, allora le possibilità di un browser web dirottato sono piuttosto alte. Alcune estensioni dannose possono sfruttare i privilegi amministrativi, modificare i criteri di Chrome e disabilitare determinate funzioni del browser. E per peggiorare le cose, potresti anche trovare quasi impossibile rimuovere tali estensioni.

Un anno prima, avresti reimpostato manualmente i criteri di gruppo e passato una notevole quantità di tempo nel tentativo di rimuovere i file associati e le chiavi di registro lasciate da plug-in dannosi, ma ora non più. Chrome ha il proprio strumento di rimozione malware integrato e lo utilizzerai subito.

Passo 1: Apri una nuova scheda, copia e incolla chrome: // impostazioni / pulizia nella barra degli URL, quindi premere Invio.

Passo 2: Una volta caricato Chrome Cleanup Tool, fai clic su Cerca.

Chrome dovrebbe ora eseguire la scansione del computer alla ricerca di estensioni dannose o programmi potenzialmente indesiderati che potrebbero ostacolare la funzionalità del browser.

Passaggio 3: Se Chrome trova elementi o estensioni dannosi, dovrebbe chiederti di rimuoverli. Fare clic su Elimina.

Chrome dovrebbe ora rimuovere il software o l’estensione dannosi e ripristinare le impostazioni modificate ai valori predefiniti. Se l’intera debacle è stata causata da un’estensione dannosa che è diventata dilagante, dovresti essere in grado di accedere alla modalità di navigazione in incognito al prossimo riavvio di Chrome.

Nota: Chrome disabilita anche tutte le estensioni durante la procedura di rimozione. Per gestire e abilitare le tue estensioni, seleziona Altri strumenti nel menu Chrome, quindi fai clic su Estensioni.

Fai attenzione a installare le estensioni solo tramite il Chrome Web Store in futuro. E anche in questo caso, assicurati di controllare alcune recensioni degli utenti per assicurarti di non avere sorprese indesiderate in attesa che le cose vadano storte.

Allontanati dalla famiglia

Fai parte di una famiglia Microsoft? Se è così, non sorprenderti se trovi la modalità di navigazione in incognito nascosta sul tuo PC Windows 10, soprattutto se è stata aggiunta per errore da bambino. Bambini, smettetela di leggere!

Se non sei sicuro, l’Elenco famiglie Microsoft dovrebbe consentirti di verificare il tuo ruolo effettivo all’interno della famiglia.

Controlla l’elenco delle famiglie Microsoft

I seguenti passaggi ti aiuteranno a disinstallarti dalla tua famiglia Microsoft. E se sei un adulto che cerca di eliminare qualcuno da bambino, troverai anche passaggi specifici per farlo.

Come un bambino

Anche se eri elencato come un bambino, hai la completa libertà di disinstallarti dalla tua famiglia Microsoft. Tieni presente che il denaro assegnato a te da un adulto non dovrebbe più essere accessibile a meno che tu non decida di ricongiungerti con la famiglia in un secondo momento.

Nota: Lasciare la tua famiglia Microsoft non ti limita a nessuno dei tuoi dispositivi.

Passo 1: Visita il portale Microsoft Family Management, quindi fai clic su Lascia la famiglia con il nome utente del tuo account.

Passo 2: Fare clic su Elimina nella casella di conferma per uscire dalla famiglia Microsoft.

Riavvia il computer e avvia Chrome. Quindi, apri il menu Chrome e vedrai l’elenco di Nuova finestra di navigazione in incognito.

Nota: Se vuoi incontrare la famiglia, dovresti chiedere a un adulto della famiglia di inviarti un invito. Assicurati di far loro sapere che non dovrebbero rovinare le cose questa volta e aggiungerti come adulto e non come bambino.

Come un adulto

Se sei un adulto della famiglia Microsoft e desideri aiutare un membro ad accedere alla modalità di navigazione in incognito, i passaggi da eseguire per rimuoverlo da bambino sono un po’ più complicati.

Passo 1: Nel portale di amministrazione di Microsoft Family, fare clic su Restrizioni del contenuto.

Passo 2: Disattiva tutte le restrizioni esistenti. In caso contrario, potrebbero essere applicate alcune restrizioni anche dopo la rimozione del membro.

Passaggio 3: Torna alla schermata precedente. Quindi fare clic su Altre opzioni e quindi su Rimuovi dalla famiglia nel menu a discesa.

Passaggio 4: Fare clic su Elimina nella finestra a comparsa di conferma.

Nota: Se desideri aggiungere di nuovo il membro eliminato come adulto, utilizza l’opzione Aggiungi un membro della famiglia nel portale di amministrazione per inviare un invito; assicurati di selezionare il pulsante di opzione accanto a Adulto.

Configura il registro di sistema

Se né l’esecuzione di Chrome Cleanup Tool né la rimozione della tua famiglia Microsoft ti hanno aiutato (o non hanno funzionato nel tuo caso), dovresti prendere in considerazione la ricerca nel registro di sistema. Un determinato programma di terze parti potrebbe aver manomesso il registro per disabilitare la modalità di navigazione in incognito . Oppure, qualcun altro potrebbe aver inventato tutto per farti uno scherzo.

Le ragioni sono molte, ma non importa: i seguenti passaggi ti aiuteranno a invertire qualsiasi modifica.

Passo 1: stampa Windows-R per aprire la casella Esegui. poi entra regedit nella casella Esegui, quindi fare clic su OK per aprire l’editor del Registro di sistema.

Nota: Prima di procedere, considera di eseguire il backup del registro nel caso qualcosa vada storto. A tale scopo, fare clic su File, fare clic su Esporta e quindi specificare un percorso per salvare una copia del registro.

Passo 2: Copia e incolla il seguente percorso del file nella barra degli indirizzi nella parte superiore della finestra dell’editor del registro e premi Invio:

HKEY_Local_MachineSOFTWAREPoliciesGoogleChrome

Quindi, seleziona la sottocartella denominata Chrome dall’hive del registro espanso a sinistra della finestra.

Passaggio 3: Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave di registro denominata Disponibilità in incognito sul lato destro della finestra, quindi selezionare Modifica.

Passaggio 4: Cambia il valore all’interno della chiave 1 per 0 e fare clic su OK.

Passaggio 5: Fare clic su File e quindi su Esci per chiudere l’editor del registro.

Passaggio 6: Esci e riavvia il browser. E voilà! Aspettati di vedere l’opzione Nuova finestra di navigazione in incognito nel menu Chrome.

Nota: In rari casi, potresti anche vedere una chiave aggiuntiva denominata IncognitoEnabled accanto alla chiave IncognitoModeAvailability. Se i passaggi precedenti non hanno funzionato, torna indietro e modifica il valore del tasto Abilitato per la navigazione in incognito da 1 a 0. Questo dovrebbe bastare per tornare alla modalità di navigazione in incognito.

Rimanere anonimo

Si spera che ora tu abbia la modalità di navigazione in incognito pronta e pronta all’uso quando ne hai bisogno. Di solito è solo un caso di estensioni che causano il caos, ma come hai visto, anche altri fattori come far parte di una famiglia Microsoft o modificare le impostazioni del registro possono disabilitare la navigazione in incognito.

Quindi eventuali correzioni o suggerimenti aggiuntivi? Ci piacerebbe avere tue notizie, quindi condividi il tuo feedback con noi.