Skip to content

-🔥 Come creare moduli Google per dispositivi mobili 🔥-

14 de Giugno de 2021

Ogni volta che pensi di creare un modulo digitale, Google Forms è la prima cosa che ti viene in mente. È facilmente accessibile sul Web, gli utenti mobili preferiscono un’applicazione per questo. Sfortunatamente, Google Forms non ha app dedicate per Android o iOS al momento. Dovrai creare un modulo tramite un browser mobile a tua scelta dal sito Web di Google Forms.

Quando apri il sito web di Google Forms, accedi al tuo account Google. L’interfaccia ti accoglierà con un nuovo modulo con una domanda e un titolo. Puoi quindi aggiungere più domande di vario tipo, cambiare argomento, visualizzare le risposte e molto altro ancora attraverso il sito web nel browser mobile.

Quindi controlliamo come creare un modulo e utilizzare vari elementi di Google Forms su un dispositivo mobile.

Aggiungi il titolo del modulo

Se invii un modulo senza titolo o descrizione, il destinatario non saprà di cosa si tratta. Pertanto, è sempre consigliabile aggiungere un titolo e una breve descrizione.

Per aggiungere un titolo, fai clic sul testo del modulo Senza titolo e inizia a digitare il titolo. Per una descrizione, toccare la casella Descrizione per il modulo e aggiungere le informazioni necessarie.

Quando si crea un nuovo modulo, la casella del titolo verrà aggiunta automaticamente. Se desideri aggiungere più titoli, fai clic sull’icona del titolo nella barra in basso. Ha due T, una piccola e una grande.

Aggiungi domanda

Per aggiungere domande al tuo modulo, tocca l’icona Aggiungi presente nella barra degli strumenti in basso. In questo modo verrà aggiunta una nuova domanda a scelta multipla al modulo. Scrivi la tua domanda nella casella Domanda. Aggiungi le tue opzioni toccando l’opzione 1 seguita dall’opzione Aggiungi per aggiungere più risposte.

Cambia tipo di domanda

Per impostazione predefinita, viene aggiunta una domanda a scelta multipla quando viene aggiunta una nuova domanda. Per modificare il tipo di domanda, tocca la casella a discesa Scelta multipla e seleziona la domanda di tua scelta dall’elenco. Puoi scegliere tra risposta breve, caselle di controllo, caricamento file, data, ora e molto altro.

Nota: A volte il tipo di domanda si aggiornerà automaticamente quando digiti la domanda a seconda del testo come quale, cosa, perché, ecc.

Modifica domanda

Per modificare una domanda esistente, toccala in un punto qualsiasi per attivare le caselle di scrittura. Quindi scrivi le nuove domande o opzioni.

Fai una domanda obbligatoria

Durante la compilazione dei moduli, avrai notato che sono necessarie alcune domande. Se non rispondi, il modulo non verrà inviato. Lo stesso può essere ottenuto nei moduli di Google. Per fare ciò, attiva il toggle dell’opzione Richiesto presente sotto ogni domanda. Una volta abilitato, il ricevitore vedrà un asterisco rosso

accanto alla domanda.

Riordina articoli

Per modificare la posizione di una domanda, attiva prima la domanda toccandola in un punto qualsiasi. Quindi tieni premuto in alto (l’area con un’icona a sei punti) e trascinalo nella posizione desiderata.

Inserisci immagine e video nel form

Puoi inserire l’immagine come elemento separato in qualsiasi domanda o aggiungerla come risposta. Quest’ultimo è supportato solo per domande a scelta multipla o con casella di controllo. Per fare ciò, fare clic sull’icona dell’immagine accanto alle opzioni.

Per inserire un’immagine in qualsiasi domanda, fai clic sull’icona dell’immagine nella barra in basso. Aggiungi il titolo dell’immagine nella casella fornita. Tocca l’icona dei tre punti sull’immagine per allinearla, spostarla o eliminarla.

Allo stesso modo, i moduli ti consentono anche di aggiungere un video di YouTube. Per fare ciò, tocca l’icona di YouTube in basso.

Aggiungi sezione

Per organizzare i tuoi moduli in modo migliore, puoi aggiungere sezioni ad essi. Puoi quindi classificare le tue domande in diverse sezioni. Le sezioni aiutano anche ad aggiungere la logica condizionale ai moduli. Per aggiungere una sezione, fai clic sull’icona Aggiungi sezione in basso.

Duplica ed elimina domanda o sezione

Se ci sono due domande simili con lievi differenze, puoi duplicare la domanda e modificarla invece di ricominciare da capo. Per fare ciò, fai clic sulla domanda e poi sull’icona a tre punti. Seleziona Duplica da esso. Allo stesso modo, per eliminare completamente la domanda, tocca Elimina.

Personalizza il tema di sfondo e il carattere

L’interfaccia consente di modificare il colore del tema e lo stile del carattere dell’intero modulo. Puoi anche aggiungere un’immagine all’intestazione del modulo. Per fare ciò, fai clic sull’icona della tavolozza dei colori nella parte superiore del modulo. Quindi scegli i colori e lo stile in base alla tua scelta. Premi il pulsante Applica in alto per salvare le modifiche.

Modulo di anteprima

Una volta completato il modulo, puoi visualizzarlo in anteprima prima di inviarlo ai destinatari effettivi. Per fare ciò, fai clic sull’icona a tre punti nella parte superiore del modulo e seleziona Anteprima.

Invia modulo

Infine, tocca il pulsante Invia in alto per condividere il modulo con altri. Otterrai varie modalità di condivisione nella schermata successiva. Scegli quello più adatto a te.

Vedi tutti i moduli

Puoi aprire drive.google.com in qualsiasi browser o l’app Drive sul tuo telefono per controllare tutti i moduli che hai creato. Fare clic sul modulo per aprirlo e controllarlo.

Visualizza le risposte del modulo

Apri il modulo e tocca la scheda Risposte in alto (visibile solo al creatore). Qui puoi vedere un riepilogo e le risposte individuali. Se vuoi vedere le risposte in Fogli Google, fai clic sull’icona Fogli. Puoi anche limitare le risposte sui moduli.

Sperare il meglio

Come i moduli di Google, nemmeno i moduli Microsoft sono disponibili come app mobili. Entrambi sono ricchi di funzionalità così raffinate che si desidera avere un’app dedicata per loro. Al momento, devi aprire l’applicazione Drive per vedere i moduli esistenti. Sarebbe stato bello se Forms avesse avuto un’app dedicata. Speriamo che Google faccia qualcosa al riguardo. Il prossimo:

La quota di archiviazione di Google Drive comprende molte cose. Leggi il seguente post per scoprire cosa conta per il tuo spazio di archiviazione di Google Drive e cosa no.